Indirizzi (2)

Studio privato
Via Tiziano 16, Corato


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


080 999..... Mostra numero

Consulenza psicologica • Da 80 €

Psicoterapia • Da 80 €

Coaching • Da 100 € +3 Altro

Consulenza di coppia • Da 90 €

Psicoterapia familiare • Da 80 €

Tecniche di rilassamento • 80 €



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 100 €

Consulenza di coppia • 70 €

Psicoterapia familiare • 70 €


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
080 999..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

Sarà mia cura fornire i dettagli del pagamento tempestivamente. Il pagamento va effettuato in anticipo rispetto alla prestazione.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

Sono Psicologa e Psicoterapeuta ed esercito la mia professione a Corato e nei paesi del Nord-Barese. Il mio impegno quotidiano è quello di offrire la ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Scuola di specializzazione in psicoterapia PNLt e ipnosi
  • Specializzazione manageriale in comunicazione-problem solving-coaching strategico - Nardone Group - School of management

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoterapia breve integrata
  • Ipnoterapia
Visualizza altre informazioni

Foto


Competenze linguistiche

  • Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


100 €

Consulenza Online



Via Tiziano 16, Corato

Da 80 €

Studio privato



Via Tiziano 16, Corato

Da 80 €

Studio privato

Altre prestazioni


Via Tiziano 16, Corato

Da 100 €

Studio privato



Via Tiziano 16, Corato

Da 90 €

Studio privato


70 €

Consulenza Online



Via Tiziano 16, Corato

Da 80 €

Studio privato


70 €

Consulenza Online



Via Tiziano 16, Corato

80 €

Studio privato

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
T
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio privato psicoterapia

Mi sono trovata molto bene, molto empatia, precisa e paziente.

M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Consulenza Online consulenza online

Disponibilità, attenzione, empatia, simpatia, delicatezza, sensibilità.

A
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio privato psicoterapia

Dottoressa molto empatica e professionale, in due sedute abbiamo fatto un ottimo lavoro, riuscendo a farmi fare ottimi progressi verso la risoluzione del mio problema.

Profilo verificato
Presso: Studio privato psicoterapia

disponibilità, gentilezza, cortesia e puntualità

L
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Consulenza Online consulenza online

Bravissima! Una persona meravigliosa: gentile, empatica e accogliente. Non solo ti ascolta ma ti sa ascoltare, che è diverso.


E
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio privato psicoterapia

La dottoressa è molto disponibile nell’ascoltare i i pazienti, cerca di conoscere tutta la sfera emotiva e le abitudini dei pazienti per arrivare alla diagnosi risolutiva!

P
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio privato psicoterapia

Dot .molto cordiale e disponibile ,molto professionale nel suo lavoro,ti mette al tuo agio ed è discreta.

E
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio privato psicoterapia

La dottoressa Maldera è eccezionale. Il percorso fatto con lei mi ha aiutato tanto a lavorare su di me, a scoprirmi e comprendere i diversi lati di me. Preparatissima. Nel suo lavoro ci mette davvero tanta passione. Lo studio è accogliente.

V
Presso: Studio privato psicoterapia

Alla mia prima esperienza di psicoterapia, mi sono rivolto alla dottoressa Maldera per capire e risolvere un problema che avevo da anni e che si era molto intensificato in seguito ad un lutto famigliare. Con pazienza e tanta disponibilità mi ha ascotato mettendomi ogni volta a mio agio e riuscendo alla fine a farmi stare meglio non risolvendo il problema (che è possibile risolvere, in nessun modo) ma facendomi porre in essere delle strategie e dei comportamenti utili a convinverci in maniera serena e consapevole. Non solo, sono riuscito a risolvere un problema secondario che è venuto fuori durante le sedute che non avevo mai affrontato e soprattutto che non stavo nemmeno "cercando". Trovata tramite recensioni online (non la conoscevo di persona) scrivo questa recensione proprio per aiutare chi come me cercava uno/a psicoterapeuta ma non aveva idea da dove cominciare.

Profilo verificato
Presso: Studio privato consulenza psicologica

Per essere stata la mia prima esperienza psicologica devo dire che la Dott.ssa Roberta é molto cortese e soprattutto puntuale. Mi ha dato degli ottimi consigli per superare il problema e si é resa molto disponibile per altri incontri.

Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buonasera a tutti, vi scrivo con un magone allo stomaco notevole.
Vi scrivo perché dopo circa 8 mesi di frequentazione sento che la storia con la mia ragazza sta per finire, il problema è che ho fatto tutto da solo, senza nemmeno accorgermene.
È partito tutto dai miei dubbi, dalle mie perplessità, dalle mie paure, da me.
Tutto è iniziato questa estate, è stata una estate bellissima, serena, gioiosa, l'ho amata come non ho mai fatto con nessuna.
Lei 21 anni, incredibilmente bella, intelligente, matura.
Io un ragazzo di 23 anni che vive la vita facendosi trascinare da sogni, un po' indeciso, sempre pronto a mettersi in discussione.
Lei decisa, sicura e dedita allo studio, io meno deciso, meno dedito e meno sicuro.
Ma il punto non sta nella sua sicurezza.
Sono entrato in questa relazione felicissimo, pieno di aspettative, l'ho vista come la madre dei miei figli, la mia compagna di vita.
Ci siamo trovati fin da subito, avevamo i soliti valori, entrambi umili, ruspanti, amanti delle piccole cose e semplici.
All'inizio ero felice, pieno di energie, pieno di gioia, man mano tutto questo si è trasformato in un tormentarmi continuamente.
All'inizio avevo le farfalle nello stomaco, fino a poco fa trasudavo gioia da tutti i pori, mi sentivo la persona più felice del mondo.
Poi, durante la sessione ho trascorso molto tempo a casa sua, questa gioia ha lasciato il posto all'abitudine ed io, che passavo sempre meno tempo con i miei genitori, con la mia famiglia e con i miei amici.
Tutto è diventato più pesante, non sentivo più le farfalle nello stomaco, ero tormentato da dubbi del tipo: "la amo ancora?"
Tutto è diventato enormemente pesante, pensavo di continuo a lei ed i miei pensieri non erano gioiosi, ma erano solamente volti a farmi interrogare sull'amore che provavo per lei.
Ricordo bene che circa 2/3 settimane fa ero tornato quello sprizzante di gioia e con le farfalle nello stomaco, poi il buio.
Ho provato per un sacco di tempo a debellare questi pensieri perché volevo solamente stare con lei, ho provato e riprovato ma adesso sono a pezzi.
Credo di aver ceduto, nella mia testa non cerco nemmeno più risposte a quelle domande, ad esempio ogni volta che passavo anche solo 5 minuti senza pensare a lei nel mio cervello scattava un meccanismo del tipo "ma non è che non pensi a lei perché in realtà non la ami?".
È stato veramente difficile, sentivo qualcosa dentro di me che non andava, ma la sento ancora, come se mi caricassi di pensieri, dubbi, problemi che in realtà sono inesistenti.
Penso stia tutto nella pesantezza che mi sono autoprocurato, pesantezza che però lei non mi ha mai fatto sentire, mai.
Questa pesantezza è figlia in gran parte dei miei pensieri intrusivi e del mio essermi trascurato, non aver più pensato a me stesso ma aver pensato solo alla mia relazione, mi sono perso come individuo.
Ho passato così tanto tempo con lei da non capire più dove iniziavo io e dove finiva lei, ho perso la gioia nelle piccole cose che tanto mi piacevano.
Adesso sono distrutto, preferisco quasi non vederla, non sopporto più i meccanismi che si scatenano nella mia testa quando ho una persona così tanto vicina (cosa che non ho mai avuto, essendo un figlio unico piuttosto solitario), questi meccanismi mi hanno già portato a perdere una ragazza.
La mia testa si riempie di domande, pensieri intrusivi, perdo di vista la mia individualità e non bado più alle mie cose, che siano amicizie, famiglia o passioni. Penso solo a lei, di continuo, ci penso direttamente o indirettamente, sempre.
Il problema è che sento di amarla ancora, ieri ad esempio, al culmine di una litigata scaturita per un mio comportamento discutibile mi sono messo a piangere come una vite tagliata, non riuscivo a consolarmi perché sento di star mandando tutto all'aria, sento di star perdendo una persona così preziosa per me, così unica.
Ieri ad esempio quando la abbracciavo volevo che non finisse mai, sento di amarla così tanto.
Il problema è che non so bilanciare la mia relazione con la mia individualità e con tutto quello che mi ruota attorno.
Sento di non essere in grado, sento che non sono stato capace di ascoltarmi.
A volte sono uscito anche se stavo male o comunque se ero stanchissimo perchè nella mia testa non voler uscire una sera sarebbe equivalso a mille pensieri intrusivi del tipo "non vuoi uscire con lei, allora non la ami".
Sono realmente a pezzi, non so più cosa fare, so di amarla, so di non volerla perdere per nulla al mondo, ma so anche che continuando così mi sto distruggendo.
Probabilmente siamo stati troppo vicini, ho voluto partecipare troppo alla sua vita, l'ho confusa con la mia e tutto ciò che ne ho ricavato è paura, paura di averla troppo vicina, paura di avere qualche tipo di responsabilità.
È come se adesso il mio cervello volesse fuggire da tutto questo, come per spirito di autoconservazione.
Sto tanto male, non vorrei perderla per nulla al mondo, la amo e sento che è quella giusta per me, solo che così non riesco più a stare, sto distruggendo tutto con le mie mani senza accorgermene.
A breve inizierò un percorso di terapia da uno specialista, vorrei però sapere da voi se avete qualche consiglio a riguardo. Grazie.

Salve, se ho capito bene dopo una luna di miele ricca di pensieri positivi, idee rivolte al futuro insieme e farfalle nello stomaco, è come se le si fosse infilato un tarlo fatto di paure e dubbi che ha lentamente ma inesorabilmente cominciato a scavare nella sua mente, nutrendosi sempre più di questi pensieri, fino a farle sentire a volte la sensazione che persino le farfalle siano morte, mentre a momenti invece queste violentemente sbattono le ali facendosi sentire, ma non più costantemente come all'inizio. E, sempre se ho capito bene, questo tarlo continua a scavare alimentandosi di domande che cercano risposte, ma più scava e più aumentano i dubbi. Più si fa domande e più si oscura tutto. Sicuramente la scelta di un professionista che l'aiuti ad estirpare questo tarlo le sarà di grande aiuto per far luce tra le tenebre e liberare le farfalle e lo slancio deciso di cui tanto sente la mancanza. Le lascio una frase di Kurt Lewin, che potrebbe accarezzare uno o più dei suoi tormenti: "Se vuoi vedere come una cosa funziona, cerca di cambiare il suo funzionamento". Un caro saluto e buona scoperta.
Dr.ssa Roberta Maldera

Dott.ssa Roberta Maldera

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono Psicologa e Psicoterapeuta ed esercito la mia professione a Corato e nei paesi del Nord-Barese. Il mio impegno quotidiano è quello di offrire la ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Scuola di specializzazione in psicoterapia PNLt e ipnosi
  • Specializzazione manageriale in comunicazione-problem solving-coaching strategico - Nardone Group - School of management

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoterapia breve integrata
  • Ipnoterapia
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Centro Salute Mentale - ASL BA- Corato (BA)
  • Neuropsichiatria infantile - ASL BA - Corato (BA)
  • Dipartimento di Scienze Neurologiche e Psichiatriche R.U.O. di Psichiatria (Policlinico di Bari)

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

  • Italiano