Indirizzi (3)

Centro Servizi Duca Degli Abruzzi
Corso Duca Degli Abruzzi 58, Torino

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri cardiochirurghi nelle vicinanze
Poliambulatorio MAGENTA
Via del Convento Vecchio 3, Piossasco

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri cardiochirurghi nelle vicinanze
Maria Pia Hospital
Strada Comunale di Mongreno, 180, Torino

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Interventi cardiochirurgici


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri cardiochirurghi nelle vicinanze

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Corso Duca Degli Abruzzi 58, Torino

200 €

Centro Servizi Duca Degli Abruzzi


Via del Convento Vecchio 3, Piossasco

200 €

Poliambulatorio MAGENTA

Altre prestazioni


Strada Comunale di Mongreno, 180, Torino

Maria Pia Hospital



Corso Duca Degli Abruzzi 58, Torino

200 €

Centro Servizi Duca Degli Abruzzi


Via del Convento Vecchio 3, Piossasco

200 €

Poliambulatorio MAGENTA

Esperienze

Su di me

Buongiorno, sono un cardiochirurgo che lavora a Torino dal 1979, Sono specialista in Cardiochirurgia mininvasiva (per valvulopatie mitraliche ed aorti...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Cardiochirurgia

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
G
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro Servizi Duca Degli Abruzzi visita cardiochirurgica

Professionale, disponibile, bravissimo, gentile con grande cura eseguito la visita, un vero professionista di gran cuore

G
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Maria Pia Hospital Interventi cardiochirurgici

Ottimo cardiologo, molto professionale, è stato ore ido e meticoloso e le due cure sono state puntuali, precise e risolutive.

I
Presso: Centro Servizi Duca Degli Abruzzi visita cardiochirurgica

Ho eseguito la visita e ho fatto successivamente l'intervento. Bravissimo, serio e molto professionale


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro Servizi Duca Degli Abruzzi Valutazione per eventuale inyerventi cardiochirurgico mamma

Dottore arrivato in anticipo, molto gentile e professionale. Studio accogliente e segretaria cordiale e dispobibile. Consigliabile


D
Profilo verificato
Presso: Altro Seguito di un endocardite , grave insufficienza valvola aortica e leak perdita catetere pace-maker .

Il Dottor Casabona è gentilissimo , ti spiega bene anche più volte le , con pazienza, anche in situazioni cliniche complesse , molto stimato dai suoi colleghi, ispira fiducia e non da mai per perso la vita di un giovane uomo , dove altri hanno rinunciato a voler operare e lasciare perdere, lui ti da la speranza ed è aggiornato su tecniche innovative. A me ha dimostrato grande umanità. Gli sarò sempre grata.


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

Il dr. Casabona e’ molto cordiale e spiega le cose in modo semplice che chiunque può comprendere. Ispira fiducia e ottimismo .


R
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro Servizi Duca Degli Abruzzi Visita specialistica Cardiochirurgica

Medico competente e attento, disponibile a trovare una risposta esauriente a tutti i miei dubbi e alle mie paure . In mezz'ora di visita è riuscito a ridarmi fiducia e un po' di serenità.
Grazie ancora.


G

Ci tengo moltissimo a consigliare il dottor Casabona perchè ritengo che medici così esperti e così disponibili siano rari da trovare e per questo bisogna approfittarne quando se ne trovano in giro. Io ho trovato il dottor Riccardo e non me ne pento nemeno un po' della mia scelta e del mio giudizio. Mi piace molto.

Dr. Riccardo Casabona

La ringrazio molto della considerazione


O

Conoscevo già il dottor Casabona, me ne avevano parlato molto bene e sono effettivamente rimasta soddisfatta della sua prestazione. E' un medico con un'eccellente preparazione per quello che ho potuto constatare

Dr. Riccardo Casabona

La ringrazio dei complimenti.


O

Consiglio sicuramente il dottor Casabona! E' un ottimo medico che possiede delle elevate competenze in materia e che si comporta sempre in modo gentile ed onesto verso i pazienti. Ribadisco dunque il mio consiglio


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 11 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buona sera dottori il risultato della tac (dilatazione aneurismatica della aorta toracica ascendente che presenta calibro massimo misurato in sede sovragiunzione di 5cm. Il carico dell arco aortica di 3 6 cm e aorta discendente di 3.4 cm.origine comune del tronco anonimo e dell arteria carotide sn.mio padre soffre anche di brachicardia secondo voi deve fare intervento grazie

Se è il primo riscontro, secondo linee guida non indicazione ancora (deve essere 5.5 cm). Se incremento di 3 mm all'anno c'è indicazione anche se non arriva a 5.5. È importante anche sapere la situazione della valvola aortica. Se primo esame fatto ripetere tac fra 6 mesi.
Cordiali saluti.

Dr. Riccardo Casabona

Domande su Scompenso cardiaco

Buongiorno dovrei dovrei riassumere il lasix 25 sospeso due anni fa per gonfiare polpacci, piedi, caviglie perchè ho uno scompenso cardiaco e insufficienza venosa cronica. Assumo il coumain e altri farmaci, un cardiologo che mi visitò cinque anni fa, ecg fatta, mi disse che il diuretico agisce sul cuore anche se a me avevano detto che agiva sui reni. Dopo le dimissioni all'ospedale mi erano state date due compresse e avevo fastidio ai reni e urinavo tantissimo, furono ridotte a 1 poi a mezza e dopo anni 1/4 per poi sospenderle. La pressione non supera mai i 130 su 90, vi chiedo se questo furosemie 25 agisca sul cuore o sui reni. Tempo fa in farmacia,mi dissero che è "forte" e che bisogna stare attenti ai reni. Ecoaddome completo apposto, urine apposto,creatinina apposto,potassio un po' basso ma nel range.
Gli edemi arti inferiori diminuiscono con un integratore di diosmina + esperidina,ho notato che non scompaiono usando il furosemide prescritto da due angiologi, dai cardiologi,dal medico di base.Alcune macchie blu sulle gambe mi fu detto che era l'effetto del coumadin.
Ho 60 anni,longilineo,tendini rigidi delle gambe,calze a compressione:mai prescritte dai due angiologi e neppure dai cardiologi che mi hanno visitato e neppure al pronto soccorso.
Il furosemide agisce sul cuore come mi fu detto o sui reni come mi dicono?
Grazie.

Il furosemide è un diuretico, e agisce sui reni. Però, quando c'è uno scompenso cardiaco riduce il lavoro del cuore riducendo il postcarico, per cui in presenza di scompenso cardiaco aiuta anche il cuore indirettamente. Il furosemide è molto potente, e abbassa la potassiemia. Forse sarebbe meglio passare ad un diuretico meno potente (ad esempio Moduretic) che è anche un risparmiatore di potassio. Dovrebbe fare un ecocardiogramma per capire se esiste uno scompenso cardiaco. Se normale la causa potrebbe essere un'insufficienza venosa, allora fare eco venoso arti inferiori. Se insufficienza venosa giusto mettere calze elastiche. Cordiali saluti

Dr. Riccardo Casabona

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.