Indirizzi (2)

Via Gramsci 51/A, Monterotondo
Ambulatorio medico

Calendario online non attivo


Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Fondo Est


Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri ortodontisti nelle vicinanze
Via Cassia N. 846, Roma
Ambulatorio medico

Calendario online non attivo


Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Fondo Est


Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri ortodontisti nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Il dottore Riccardo Brigato lavora nella provincia di RM. Dal 03/06/1985 è iscritto all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di ROMA, nel 1985 si lau...

Mostra tutta la descrizione


Prezzi

Nessuna informazione su prestazioni e prezzi

Questo dottore non ha ancora inserito informazioni su prestazioni e prezzi.

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A
Paziente verificato

Andare dal dentista non fa più paura con il Dott. Brigato, ci si sente a casa. Lo studio ora è a Via Cassia 791 ed è molto confortevole, con tv e aria condizionata, oltre a uno splendido parco dove l'attesa si fa sentire decisamente meno.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 7 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Ho due denti superiore da avanti fatto provvisorio rotta, voglio sapare quanto costa per rifarlo, praticamente e stati fatto in plastica che e rimuovabille

    Gentilissimo
    due corone in porcellana su struttura in zirconio (compresi i due provvisori), 1.400 euro.
    Studio Roma Via Cassia 791.

    Dr. Riccardo Brigato

  • Domande su devitalizzazione

    Salve ho appena devitalizzato un molare ma nel lavoro su un canale calcificato si è rotto un pezzetto di strumento il mio dentista ha detto che non succede nulla, praticamente su 3 canali ho 1 canale che non si è potuto liberare completamente più ora ce un pezzettino di strumento che può succedere?E giusto fargli subito la capsula? Grazie

    Premettendo che nessuna cura canalare eseguita a regola d'arte possa avere un successo terapeutico al 100% nel tempo, la permanenza di uno strumento rotto in un canale, configura di per se un'alta percentuale di insuccesso: ascesso acuto e/o granuloma periapicale.
    Detto ciò va valutato se il canale interessato era francamente necrotico o presentava ancora una certa vitalità: in quest'ultimo caso il tratto non trattato potrebbe permettere una certa guarigione.
    In definitiva possiamo tranquillamente monitorare a tre, sei, dodici mesi con esame radiologico la zona periapicale interessata proteggendo, nel frattempo, il dente con la realizzazione di una corona provvisoria, in resina. Qualora la sintomatologia clinica e il quadro radiologico rimanessero negativi, è lecito poi finalizzare la terapia con una corona definitiva. È sempre possibile fin da ora contattare un collega endodontista molto esperto nella rimozione di strumenti fatturati, utilizzando sicuramente il microscopio operatorio per tentare di rimuovere l'ostacolo.
    Studio Via Cassia 791 Roma

    Dr. Riccardo Brigato

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Il dottore Riccardo Brigato lavora nella provincia di RM. Dal 03/06/1985 è iscritto all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di ROMA, nel 1985 si lau...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Odontoiatria
  • Medicina Estetica

Pubblicazioni e articoli