Indirizzi (2)

Via Carducci, 5, Bovisio Masciago
Fisiomed2000 (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: bambini di qualsiasi età
Contanti, Carta di credito, Carta di debito
0362 5.....

Visita pediatrica (da 100 €)

Visita di controllo (da 80 €)

Visita urologica pediatrica (100 €) +1 Altro

Visita chirurgica pediatrica (100 €)

Via Lazzaro Papi 20, Milano
Medici in Famiglia (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: bambini di qualsiasi età
Contanti, Carta di credito, Carta di debito
02 8426.....

Visita pediatrica (da 60 €)

Visita di controllo (da 50 €)

Visita urologica pediatrica (da 60 €) +1 Altro

Visita chirurgica pediatrica (da 60 €)

Esperienze

Patologie trattate

  • Ernia
  • Dolore addominale
  • ragade anale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Milano

Competenze linguistiche

Inglese

Recensioni dei pazienti

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Visita pediatrica

da 60 €


Via Carducci, 5, Bovisio Masciago

da 100 €

Fisiomed2000



Via Lazzaro Papi 20, Milano

da 60 €

Medici in Famiglia


Visita di controllo

da 50 €


Via Carducci, 5, Bovisio Masciago

da 80 €

Fisiomed2000



Via Lazzaro Papi 20, Milano

da 50 €

Medici in Famiglia


Visita urologica pediatrica

da 60 €


Via Carducci, 5, Bovisio Masciago

100 €

Fisiomed2000



Via Lazzaro Papi 20, Milano

da 60 €

Medici in Famiglia


Visita chirurgica pediatrica

da 60 €


Via Carducci, 5, Bovisio Masciago

100 €

Fisiomed2000



Via Lazzaro Papi 20, Milano

da 60 €

Medici in Famiglia

Risposte ai pazienti

ha risposto a 8 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su fimosi

    Buongiorno,
    Il mio bimbo di 3 anni ha una fimosi congenita dalla nascita. Il prepuzio non si è mai aperto e noi su suggerimento della nostra pediatra non abbiamo mai forzato l'apertura manualmente. Fino a qualche tempo fa non ci siamo posti alcun problema senonché due mesi fa circa ha cominciato ad avere la punta del pissellino prima rossa e poi secrezioni di sangue insomma una forte balanite che ancora oggi a distanza di due mesi e nonostante la terapia disinfettante ha. Cosi abbiamo consultato un urologa infantile chirurgo la quale ci ha detto che bisogna fare l'intervento e nell'attesa disinfettare la parte per 7 giorni e poi provare a mettere una pomata cortisonica, perché in alcuni casi, anche se rari, si apre da solo. Lei ci ha parlato di due interventi : circoncisione e allargamanto prepuzio plastica, dicendoci che il primo risolve in maniera definitiva il problema ed il secondo puo' non risolverlo. Ora la nostra pediatra ci ha consigliato di fare il secondo perché sufficiente a risolvere il problema senza dover ricorrere necessariamente alla circoncisione e modificare il prepuzio totalmente. Ora vorrei sapere quale differenza concreta c'è tra i due interventi, a livello di riuscita e risultati e quale intervento a livello estetico sia migliore , anche in prospettiva della futura sessualità di mio figlio, non avendo alcuna posizione religiosa che mi faccia necessariamente optare per la circoncisione? Grazie per il vostro riscontro

    Concordo con il tentativo di risoluzione della fimosi con terapia cortisonica locale. In caso di fallimento l’opzione Da scegliere è in relazione allo stato del prepuzio. Se la collega chirurgo pediatra ha consigliato la circoncisione, evidentemente quella è la modalità indicata per il problema di suo figlio.

    Dott.ssa Raffaella Damonte

  • Domande su circoncisione

    Salve, quale differenza c'è tra i due interventi? se ho capito bene con la circoncisione viene asportata una buona parte di prepuzio e con l'allargamento viene effettuato solo un taglio ? In termini estetici e di sensibilità è preferibile l'allargamento? Grazie per il suo cortese riscontro

    La circoncisione consiste nell’asporta Della zona stenotica, mentre la plastica del prepuzio è un semplice allargamento del prepuzio, che pertanto viene conservato. Da notare che non sempre è possibile eseguire la plastica, perché dipende dalla posizione della stenosi.
    Se questa è apicale, l’intervento di elezione è la circoncisione.
    In termini di sensibilità con la circoncisione si va un poco a perdere.

    Dott.ssa Raffaella Damonte

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Patologie trattate

  • Ernia
  • Dolore addominale
  • ragade anale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Milano

Specializzazioni

  • Chirurgia Pediatrica

Competenze linguistiche

Inglese