Indirizzo

Centro PTPRO
Via Bondano 48, Massa


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Bonifico, PayPal, Bonifico istantaneo, + 3 Altro
328 302..... Mostra numero
340 599..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Dopo la laurea in Fisioterapia conseguita nel 2011 e il Master in Fisioterapia Sportiva nel 2015, la passione per il movimento del corpo in ogni sua f...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università di Genova (Laurea)
  • Università di Pisa (Master)

Specializzazioni

  • Fisioterapia
  • OMPT (Orthopaedic Manipulative Physical Therapists)
  • Kinesioterapia
Visualizza altre informazioni


Video


Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Bondano 48, Massa

45 €

Centro PTPRO

Prestazione gratuita di orientamento ai servizi.
L'obiettivo è di aiutare, consigliare, assistere una persona sulla base delle sue richieste ed esigenze, per individuare il percorso più appropriato



Via Bondano 48, Massa

45 €

Centro PTPRO

Dopo una prima valutazione con il fisioterapista e/o a seguito di diagnosi medica, la seduta di terapia è strutturata per migliorare la situazione della persona, intervenendo nel caso anche di dolore, con tecniche manuali, strumentali o di movimento.

Altre prestazioni


Via Bondano 48, Massa

45 €

Centro PTPRO

L'esercizio attivo è la miglior strategia per migliorare la postura e recuperare un movimento funzionale.Gli esercizi sono scelti e cuciti su misura, verrà preparato anche una scheda digitale con tanto di video, serie e ripetizioni da eseguire anche a casa o dove si preferisce



Via Bondano 48, Massa

45 €

Centro PTPRO

L'esercizio terapeutico si è dimostrato la miglior soluzione nel medio lungo termine per risolvere disturbi muscolo scheletrici, rallentare l'invecchiamento, ridurre recidive e aumentare la qualità della vita. Nel nostro programma terapeutico personalizzato scegliamo gli esercizi più appropriati per la persona e i suoi bisogni, ne aiutiamo il corretto apprendimento ed esecuzione, stiliamo una scheda con serie, ripetizioni e video annessi



Via Bondano 48, Massa

30 €

Centro PTPRO

Il laser sfrutta l'onda meccanica infrarossa per stimolare i canali delle cellule e migliorarne il metabolismo locale. Questo permette di avere un drenaggio localizzato, una inibizione del dolore e in alcuni casi bio stimolazione



Via Bondano 48, Massa

50 €

Centro PTPRO

La manipolazione è un movimento passivo di una articolazione nel suo arco di movimento fisiologico, eseguito ad alta velocità a scopo terapeutico. Le manipolazioni articolari periferiche riguardano gli arti e sono molto utili per ridurre le limitazione del movimento, sensazione di rigidità e tensione



Via Bondano 48, Massa

50 €

Centro PTPRO

La manipolazione è un movimento passivo di una articolazione nel suo arco di movimento fisiologico, eseguito ad alta velocità a scopo terapeutico. Le manipolazioni vertebrali possono essere eseguite su tutta la colonna e si utilizzano per liberare le tensioni e ridurre la sensazione di rigidità. Le vertebre NON si riposizionano, tutti gli studi a riguardano lo hanno confermato.



Via Bondano 48, Massa

60 €

Centro PTPRO

Tra i diversi tipi di massaggio quello decontratturante serve per abbassare l'eccessiva tensione muscolare, permettere una circolazione migliore dei liquidi e un recupero del tessuto muscolare interessato



Via Bondano 48, Massa

45 €

Centro PTPRO

Tra le terapie manuali il massaggio sportivo viene utilizzato in due casi
- quello in cui la fatica fisica legata all'allenamento o alla prestazione è eccessiva e dobbiamo smaltire le sostanze tossiche nel nostro corpo inducendo un rilassamento delle fibre e una miglior circolazione profonda
- quello in cui bisogna attivare la persona prima della prestazione/ allenamento per cui è necessario attivare la circolazione superficiale in poco tempo



Via Bondano 48, Massa

60 €

Centro PTPRO

Utilizzate da sempre per le calcificazioni ha ottimi risultati anche nel trattamento di patologie superficiali come tendinopatie e nelle lesioni muscolari. In letteratura sono stati riscontrati questi effetti:
antidolorifico,
anti-infiammatorio,
antiedemigeno,
miglioramento del micro circolo (anche in uso estetico).
Sono appositamente studiate per il tessuto muscolo scheletrico senza pericolo di danneggiare i tessuti circostanti alla zona da trattare.



Via Bondano 48, Massa

60 €

Centro PTPRO

La pressoterapia può essere utilizzata sia per fare drenaggio linfatico o per velocizzare un recupero post allenamento. A seconda della condizione della persona e del suo tipo di circolazione e tessuto vascolare sarà scelto il programma migliore e consigliato come abbinarlo ad altre attività



Via Bondano 48, Massa

90 €

Centro PTPRO

In base alla storia, ai sintomi e ai test effettuati, sarà possibile individuare quale area di intervento e quali strumenti utilizzare per tornare a stare bene



Via Bondano 48, Massa

80 €

Centro PTPRO

Il programma terapeutico personalizzato riguardante la respirazione prevede prima una visita con analisi strumentale medicale, poi la somministrazione di esercizi specifici in base al risultato delle misurazioni. L'analisi viene effettuata attraverso una fotopletismografia (PPG), cioè una misurazione ottica non invasiva utilizzata per rilevare l’efficienza del sistema nervoso autonomo, respiratorio e circolatorio.



Via Bondano 48, Massa

30 €

Centro PTPRO

La TECAR terapia è utilizzata per migliorare la circolazione dei liquidi corporei e drenaggio dell'infiammazione con azione anti edemigena e anti dolorifica



Via Bondano 48, Massa

120 €

Centro PTPRO

La postura è un sistema dinamico e adattabile, non riguarda solo come stiamo in piedi o seduti. E' uno specchio di come viviamo nell'ambiente che ci circonda.
Nella visita indagherò se la tua postura è confortevole e funzionale alla tua vita quotidiana oppure ti porta qualche impedimento. Controllerò attraverso la pedana baropodometrica e il PPG se risulta economica in termini di spesa energetica

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
E
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO prima visita fisioterapica

Visita eccellente. Sia la dottoressa podologa che il fisioterapista santo bianchi sono stati molto scrupolosi hanno fatto molte domande dettagliate e hanno capito al volo il problema di mia figlia per quanto riguarda postura e altro. Complimenti

F
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Soddisfatto. Come. Approcio. Ringrazio per la. Pazienza

L
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

La visita è stata accurata e il Dott. Santibianchi ha fatto varie prove prima di esprimersi. Le spiegazioni sono state chiare così come la strada da intraprendere per tornare a muovermi correttamente.


T
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Miglior fisioterapista in assoluto e persona speciale

Dott. Nicola Santobianchi

Grazie Grazie Grazie!!!


A
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Nicola è sempre disponibile e ascolta con cura le problematiche dell’ assistito facendolo sentire a proprio agio per poi intervenire spiegando ogni dettaglio in modo da rendere partecipe e consapevole sulla diagnosi e cura. Consigliato

Dott. Nicola Santobianchi

paziente e terapista possono essere una grande squadra!


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO

Visita molto curata e attenta a tutti i particolari con Nicola...primo incontro per la riabilitazione con Serena,molto preparata...una cosa che ho trovato e che purtroppo non sempre presente,tanta umanità e disponibilità...inizio ora il mio percorso, ma se il buongiorno di vede dal mattino...ho visto una bella alba!

Dott. Nicola Santobianchi

Monica ti ringrazio per queste tue belle parole..daremo il massimo!


E
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Professionalità e attenzione..
Pulizia nello studio

Dott. Nicola Santobianchi

Grazie Emiliano per il tuo feedback!


A
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Il dottor Santobianchi è un professionista molto scrupoloso ché prende a cuore la cura del paziente cercando di risalire alla causa del problema per poter trovare una rapida cura e fornire una giusta indicazione nella prevenzione. Risponde alle domande fornendo spiegazioni in maniera che sia il più possibile comprensibile.
Nel corso degli anni, da sportivo, mi è capitato di avere qualche piccolo problema di diversa natura e mi sono sempre rivolto a lui poiché mi ha sempre curato con attenzione.
Per le sue qualità l'ho consigliato a diversi amici che ne sono rimasti entusiaste ed allo stesso modo lo consiglio a tutti quelli che leggeranno questa recensione.

Dott. Nicola Santobianchi

Grazie!!!!!!


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Gentilezza, professionalità, disponibilità e capacità nel mettere il paziente a proprio agio

Dott. Nicola Santobianchi

grazie mille!!


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Centro PTPRO fisioterapia

Nicola è un professionista eccellente nel suo campo, top in tutta la Toscana e regioni limitrofe

Dott. Nicola Santobianchi

Onorato di queste parole, grazie!!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 4 domande da parte di pazienti di MioDottore

Circa un paio di mesi fa ho iniziato a soffrire di un fastidio al fianco destro, indicativamente nella zona immediatamente sotto le costole; nel corso delle settimane il fastidio è divenuto via via più intenso, e si è irradiato anche alla zona lombare e alla gamba, coinvolgendo l'inguine, il gluteo, il quadricipite e talora giungendo anche al polpaccio o fino al piede. La sintomatologia varia dal dolore moderato a sensazioni di formicolio e ridotta sensibilità nelle zone coinvolte. Ho quindi effettuato una RM del rachide lombo-sacrale, che ha segnalato una "ipolordosi senza alterazioni a carico della successione metamerica"; il resto è tutto regolare.
Da quanto ho capito, si tratta di una inesatta curvatura della colonna vertebrale, la quale è andata a coinvolgere adesso anche il nervo sciatico, e le cui motivazioni sono da ricercare principalmente nel mio stile di vita: sedentarietà, errori posturali dovuti al costante lavoro da scrivania (peraltro in smart working quindi senza l'utilizzo di una postura correttamente regolata), sovrappeso.
Il mio fisioterapista mi ha quindi consigliato esercizi di allungamento e di rinforzo dei muscoli della schiena; una frequente interruzione dell'attività lavorativa da seduti e una perdita di peso possono aiutare nella risoluzione. Abbiamo iniziato con esercizi in palestra da circa due settimane (prevalentemente di allungamento e retroversione, senza esagerare ancora nei carichi) e al momento la situazione presenta alti e bassi: talvolta va meglio e quasi non mi accorgo del dolore (prevalentemente quando sono in piedi) mentre talvolta il fastidio alla schiena e alla gamba si fa più intenso e invalidante, seppur senza indurmi ad assumere antidolorifici, ma rendendomi ad esempio improbabile la pratica dell'attività sportiva, e questo risulta limitante anche nell'intento di voler perdere del peso per aiutare il miglioramento del dolore.
Sono dunque a domandarVi se l'approccio suggerito è corretto o se è il caso di aggiungere eventualmente anche dei massaggi (esclusi in quanto non è presente una problematica di natura muscolare) o dei farmaci, almeno nella fase acuta. I miglioramenti per ora mi sembrano pochi e poco rilevanti, e la problematica è presente ormai da un po' di tempo; mi piacerebbe tornare a vita normale quanto prima.
Grazie in anticipo per le Vostre considerazioni.

Salve, la situazione descritta è abbastanza dettagliata e anche il tipo di intervento è nella direzione giusta. Per il mal di schiena ci sono diversi fattori da considerare, ma visto lo stile di vita, l'impiego e la durata dei sintomi, credo che selezionare esercizi con aiutino la mobilità del bacino (sia in retro e che anti versione), un allungamento dei muscoli posteriori della coscia a livello del ginocchio e di quelli anteriori a livello dell'anca. E abbinare se possibile anche attivazione dei muscoli pelvici, in primis da sdraiati, poi in altri passaggi posturali. Questo per riportare i tessuti a una tensione bilanciata in carico e non sempre legati alla posizione seduta. Con beneficio di tutta la zona addomino-lombo-pelvica. La terapia manuale può servire nel momento in cui sono presenti sintomi, per ridurli e continuare un approccio attivo. Stesso utilizzo dovrebbero avere i farmaci in questo caso, a parere mio.
L'attività aerobica è consigliabile praticamente sempre, se possibile tra i 15' e 45' (intervallo in cui si liberano endorfine e il cortisolo resta basso) sopratutto se si resta in soglia 2, ovvero si è capaci di parlare mentre si fa movimento. Probabilmente meglio camminata della bici, per non tornare nello schema della seduta. Ma una attività a circuito ben dosata potrebbe essere anche migliore perché permette di dare più mobilità e stabilità alle articolazioni. Se fosse presente dolore invece da evitare l'alta intensità, ma appena possibile è fortemente consigliata da tutta la letteratura perché permette di rendere il corpo più forte e resiliente con un rapporto vantaggioso impegno-beneficio! Resto a disposizione, buon recupero!

Dott. Nicola Santobianchi

Domande su fisioterapia

Dolore alla spalla quando la abduco e vedo che l'omero durante il movimento si antepone. mi viene difficile stare sdraiata per fitte al pettorale con irradiazione nervosa a mano e viso
RMN non evidenzia protrusioni, elettromiografia nulla e eco spalla nulla. Cosa consigliate?

Salve, ecco alcune domande a cui sarebbe utile rispondere per capire la natura del problema e l'area di intervento
–Un dolore iniziato senza una causa evidente?
– Da quanto tempo è presente?
–Ha fatto caso se si intensifica in una determinata fascia oraria?
– Oltre che peggiorare da sdraiata, ci sono posizioni che alleviano il dolore o no?
- Ci sono movimenti limitati e/o del collo?

Ovviamente una anamnesi più approfondita e dei test manuali sarebbero molto consigliati per un inquadramento più preciso

cordiali saluti

Dott. Nicola Santobianchi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Dopo la laurea in Fisioterapia conseguita nel 2011 e il Master in Fisioterapia Sportiva nel 2015, la passione per il movimento del corpo in ogni sua f...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università di Genova (Laurea)
  • Università di Pisa (Master)

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Fisioterapia
  • OMPT (Orthopaedic Manipulative Physical Therapists)
  • Kinesioterapia
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Ospedale La Spezia
  • don Gnocchi Sarzana

Certificati



Video


Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese

Premi e riconoscimenti

  • .

Profili social