Comunicazioni importanti

Indirizzi (3)

Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto
Dr. Mirco Casteller


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 10 anni
Assegno, Bonifico, Contanti
0423 194..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Informazioni su servizi e prezzi non disponibili
Presso questo indirizzo visito: adulti
0423 194..... Mostra numero

Le modalità di pagamento verranno stabilite in fase di videoconsulto.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 10 anni
0423 194..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Una vita, la mia, aperta sempre allo studio sentito e vissuto come ricerca faticosa e gioiosa, ben al di là delle due lauree conseguite (in Economia e...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Padova - Laurea in Psicologia Clinica

Specializzazioni

  • Neuropsicologia
  • Psicologia Clinica
  • Psicologia del Lavoro
Visualizza altre informazioni


Video


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

da 85 €

Dr. Mirco Casteller

L'intervento di psicoterapia avviene anche con l'aiuto delle tecniche EMDR



CORSO STATI UNITI 18, Padova

Scopri di più

POLIMEDICA INTERPORTO PADOVA SRL

Altre prestazioni


Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

Scopri di più

Dr. Mirco Casteller



Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

Scopri di più

Dr. Mirco Casteller



Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

Scopri di più

Dr. Mirco Casteller


CORSO STATI UNITI 18, Padova

Scopri di più

POLIMEDICA INTERPORTO PADOVA SRL



Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

50 €

Dr. Mirco Casteller


CORSO STATI UNITI 18, Padova

Scopri di più

POLIMEDICA INTERPORTO PADOVA SRL



Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

100 €

Dr. Mirco Casteller


CORSO STATI UNITI 18, Padova

Scopri di più

POLIMEDICA INTERPORTO PADOVA SRL



Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

Scopri di più

Dr. Mirco Casteller



Borgo Treviso 65, Castelfranco Veneto

80 €

Dr. Mirco Casteller


CORSO STATI UNITI 18, Padova

Scopri di più

POLIMEDICA INTERPORTO PADOVA SRL

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
F
Presso: Dr. Mirco Casteller Altro

Ottimo punto di riferimento, riesce a capire e comprendere ogni aspetto della tua personalità, trova le parole giuste per spiegare il momento che si sta attraversando della propria vita. Sempre presente ad ogni necessità.


P
Presso: Dr. Mirco Casteller primo colloquio psicologico

Professionista serio e competente; ha saputo entrare in empatia immediatamente. Disponibile e flessibile


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 29 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buongiorno, sono una ragazza di 23 anni, da un pò di tempo, forse anni, non mi sento come vorrei, frequento l'università ma va tutto male perchè non ho ancora dato nessun esame, non lavoro anche se vorrei ma per paura mi tiro indietro, vorrei andare via di casa per non dover più "sentire" mio padre, sempre nervoso, irritato anche per le cose più banali, non ce la faccio più, mi sento sola, sono una ragazza un pò sovrappeso, non mi sento bene col mio corpo, non riesco ad andare avanti, ho spesso fatto certi pensieri e in questi giorni continuo ad avere momenti dove mi faccio determinati pensieri, non so più come risolvere, vorrei chiedere una visita da un professionista ma purtroppo è un problema dal lato economico. Potreste darmi un consiglio?

Buongiorno, quando i pensieri diventano invadenti, andando ad influire negativamente nella nostra quotidianità, è opportuno ricercare il supporto di un professionista capace di costruire, per noi ed insieme a noi, un percorso terapeutico. Anche se forse, in questo momento, davanti a lei vede solo delle difficoltà, tutti noi abbiamo le potenzialità per cambiare le cose, un passo alla volta, giorno dopo giorno. Se in questo momento non ha le possibilità economiche, può usufruire dello sportello psicologico dell’ULSS della sua regione, è un servizio gratuito. Altrimenti, se ritenesse opportuno, sono a disposizione sia online che presso il mio studio previo appuntamento in piattaforma.

Dott. Mirco Casteller

Buonasera Dottori,
non ho amici, non ho soldi e non so che cosa mi piace fare.
Da bambino non ho ricevuto l'amore e la cura da parte dei miei genitori, e come conseguenza di ciò ho sviluppato delle strategie difensive che mi proteggessero dal lutto del mancato amore.
La mancanza dell'amore di mio padre mi ha ingenerato problemi di identità, di sessualità e di autostima. Inoltre, nel corso degli anni (ora ne ho quasi 25) ho proiettato sui miei amici maschi quel bisogno che era stato disatteso da mio padre, per cui ho cercato nei miei amici l'amore che mio padre non mi aveva dato. Come risultato, tutti i miei amici si sono sentiti pressati e mi hanno allontanato, persino quelli che non vedevo tanto spesso.
Intanto, ho affrontato questi problemi in psicoterapia e solo in parte risolti; ma non sono riuscito in tempo a farmi altri amici prima di interrompere la terapia, col risultato che ora sono solo e non ho nessuno con cui parlare dalla mattina alla sera, se non con una madre autoritaria e con un padre con una grave dipendenza affettiva che scarica e proietta su di me.
Allo stesso tempo, sono uno studente e non lavoro, e pertanto non ho soldi. Non riesco a trovare lavoro: tutti i commercianti e negozianti della mia città e delle due città vicine mi hanno risposto allo stesso modo: "sono da solo in questo negozio e vado avanti a stento; non potrei mai pagare un dipendente".
Non riuscendo a trovare lavoro, non posso iscrivermi in palestra, piscina, non frequento sale giochi, centri scommesse e non posso permettermi abbonamenti a eventi sportivi di alcun tipo. Non frequentando questi ambienti, non riesco a fare amicizia. Tuttavia, sono riuscito a costruirmi, negli ultimi mesi, qualche occasione per farne: ma nessuno dei ragazzi con cui ho parlato si è mostrato interessato e mi ha contattato in seguito, nemmeno quelli che dispongono del mio numero di telefono. Ecco dunque che ho provato a contattare io loro, poiché fare il primo passo verso l'altro è sempre stato in me come una seconda natura: risposta: totale disinteresse e rapporto caduto. Ciò lo attribuisco al fatto che non ho una personalità, non ho carattere, non ho decisione, assertività o identità e non so cosa mi piace: per cui come farebbe l'altro a interessarsi a me? Gli altri possono trovarti interessante solo se hai una tua personalità grazie alla quale ti riconoscono.
Ciò che ho a mia disposizione ora, è una fede incrollabile in Dio e una feroce voglia di far cambiare direzione alla mia vita.
Che cosa devo fare?
Grazie a tutti gli psicoterapeuti e buona sera.

Buongiorno. L’essere troppo severi con noi stessi, spesso, ci porta a non vedere le nostre qualità e a dimenticarci che dobbiamo essere noi i primi a volerci bene; se non sappiamo come si fa, è necessario impararlo: proprio così, si può imparare a volersi bene. Come possiamo pretendere di essere rispettati e voluti dagli altri se siamo i primi a considerarci negativamente? Il supporto psicologico può fungere da valido strumento, esso può infatti accompagnarla in un percorso di conoscenza e crescita. Se ritenesse opportuno, sono a disposizione sia online che presso il mio studio previo appuntamento in piattaforma.

Dott. Mirco Casteller

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Una vita, la mia, aperta sempre allo studio sentito e vissuto come ricerca faticosa e gioiosa, ben al di là delle due lauree conseguite (in Economia e...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Padova - Laurea in Psicologia Clinica

Specializzazioni

  • Neuropsicologia
  • Psicologia Clinica
  • Psicologia del Lavoro
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Università di Padova - Clinica Ospedaliera


Video


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • https://mattinopadova.gelocal.it/regione/2021/01/21/news/lo-psicologo-ragazzi-piu-aggressivi-depressi-e-in-preda-all-ansia-per-colpa-del-lockdown-1.39802567
  • https://ilgiornaledelveneto.it/giovani-e-futuro-ai-tempi-del-coronavirus/
  • https://www.ilgazzettino.it/pay/pordenone_pay/il_caso_pordenone_la_questioni_vaccini_continua_a_tenere_banco_ed_percio-5856927.html

Profili social


Ricerche correlate