Indirizzo

Via Francesco Sforza, 35 - Padiglione Monteggia, Piano terra. mauro.pluderi@me.com, Milano
Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano


Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Fasi


Carta di credito, Contanti
02 9994..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

ESPERIENZA CHIRURGICA Eseguiti oltre 4000 interventi neurochirurgici come primo o secondo di cui circa il 65% come primo operatore. Vasta esperien...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Sciatalgia
  • Lesione spinale
  • Tumore cerebrale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Università degli Studi di Milano (1998)
  • Specializzazione in Neurochirurgia. Università degli Studi di Milano (2004)
  • Spinal Fellowship promossa da AOSpine Europe e European Association of Neurological Surgeons (EANS), Leeds, Regno Unito (2006)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Neurochirurgia

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Francesco Sforza, 35 - Padiglione Monteggia, Piano terra. mauro.pluderi@me.com, Milano

170 €

Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano

Altre prestazioni


Via Francesco Sforza, 35 - Padiglione Monteggia, Piano terra. mauro.pluderi@me.com, Milano

300 €

Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano

Visita a domicilio effettuabile a Milano. La data e l'orario dell'appuntamento vengono concordati in seguito a contatto diretto tramite messaggio o email. Il pagamento della visita è possibile tramite bonifico bancario intestato alla Fondazione Irccs Ca' Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano .

Punteggio generale

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
G
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano visita neurochirurgica

Dottore sempre disponibile rispondendo ad ogni quesito anche via mail.
Sono stata operata da lui e mi ha seguito con attenzione ogni giorno dal primo giorno di ricovero all'ultimo.
Lo consiglierei.


M
Paziente verificato
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano visita neurochirurgica

Sono arrivato al Dottore per caso, anzi, per fortuna, dopo un percorso tortuoso tra vari pareri discordi. Ho avuto modo di apprezzarlo dapprima in una visita specialistica, per la cura dei particolari, nell'attenzione al paziente e, successivamente, in questi giorni in ospedale, in quanto mi sono dovuto operare. Mi ha seguito passo passo, a partire dal mio ingresso in sala operatoria, all'uscita e poi ogni giorno, anche più volte: è incredibile quanta attenzione ed impegno ci metta, non avevo mai incontrato un dottore così premuroso. Sicuramente, a chiunque mi chiederà di indicargli un neurochirurgo, non avrò dubbi ad indicare lui. Un ultimo particolare: è molto comprensivo, finanche nel comprendere le difficoltà che si possono avere, venendo incontro a tutte le esigenze del paziente, addirittura rispondendo più volte ai quesiti posti anche via mail, ulteriore sintomo di quanto sia questa splendida persona disponibile e premurosa.


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano Visita neurochirurgica: patologia della colonna vertebrale

Sono stata visitata oggi dal Dr. Pluderi, mi sono trovata molto bene.
E' una persona che ti da fiducia, ascolta il paziente ed è molto disponibile rispondendo con chiarezza e semplicità ad ogni interrogativo.


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano Visita neurochirurgica: patologia della colonna vertebrale

Chiaro gentile professionale puntuale. Poiche’ la cura sara fisioterapica nn posso dire oggi se funzionera’


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano Visita neurochirurgica: patologia della colonna vertebrale

Medico preparato ed attento. In grado di entrare in sintonia con il paziente (mia Moglie nello specifico).


G
Paziente verificato
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano visita neurochirurgica

Dottore professionalmente preparato e che sa mettere al proprio agio il paziente. Cortese, puntale e preciso nelle spiegazioni.


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano visita neurochirurgica domiciliare

Dott. Più seri mi è risultato molto chiaro. Ero fino all'ultimo dubbioso sul fatto di ricorrere ad un ulteriore parere ed invece ne sono rimasto molto soddisfatto e l'ho trovato molto convincente. Mi ha invitato a ricontattalo e non mancherò di farlo.
Giuliano Gasparotto


P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano Visita neurochirurgica: patologia della colonna vertebrale

Io e mio figlio Lorenzo siamo arrivati in ospedale molti spaventati, la risonanza che aveva effettuato Lorenzo parlava di lesione cervico lombare e brutti pensieri ci passavano per la testa, il dott. Pluderi ci ha subito messo a nostro agio spiegando nei dettagli quello che mio figlio aveva e quali passi andavano fatti per risolvere il problema. Ha quindi effettuato una visita e sempre parlando in modo pacato e dettagliato ha prescritto una rmn con contrasto per valutare piu' chiaramente il problema.Devo dire che siamo usciti molto rinfrancati e colpiti dall'umanita' e dalla gentilezza e professionalita' del dottor Pluderi.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano Visita neurochirurgica: patologia della colonna vertebrale

Il dottore e’ stato Molto gentile e ha fornito spiegazioni dettagliate . Ha suggerito soluzioni che credo siano equilibrate e che valuteremo


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Fondazione Irccs Ca Granda- Ospedale Maggiore Policlinico Milano Visita neurochirurgica: patologia della colonna vertebrale

Umanità ed empatia particolarmente apprezzate, Oltre a competenza e professionalità. Ho fatto un consulto per conto di mio zio e il Dottore ha valutato in maniera puntuale tutta la documentazione rendendosi disponibile anche per il futuro.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 34 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buongiorno . Dopo 7mesi di dolori alla zona lombare e rilevamento da rsm di disco notevolmente assottigliato l5s1 chiedo se dato che non ho coinvolgimenti di arti o parastesie.... è necessario intervento di artrodesi ? Ripeto sento nel pomeriggio come un appesantimento in quella zona e delle fitte quando mi torgo, mi alzo o mi siedo ... come se cedesse quella parte. La sensazione di dolore è anche quando magari camminando il piede va poco a vuoto per dislivello terreno e una fitta zona lombare si presenta ... interventi proposti : ALIF o PLIF . Alif solo accesso anteriore proposto da stimato neurochirurgo a Torino, senza blocco posteriore con cage avvitata dall ‘interno .... PLIF sempre proposta da chirurgo vertebrale stimato ... cosa ne pensate ?

Buongiorno, la degenerazione del disco L5-S1 è molto frequente e spesso determina lombalgie ricorrenti. Nella stragrande parte dei casi il trattamento è conservativo: soprattutto fisioterapia, riabilitazione e trattamenti fisiatrici. In casi selezionati, quando i trattamenti conservativi non sono efficaci, si può proporre un intervento di artrodesi. Questa può essere ottenuta per via anteriore (ALIF) o posteriore (PLIF).
I risultati a lungo termine sono simili ma ci sono vantaggi e rischi specifici che devono essere valutati e discussi per i singoli casi.

Dott. Mauro Pluderi

Salve il mio ragazzo circa due anni fa ha sofferto di ansia che poi fortunatamente è riuscito a superare e a controllare. Da un anno circa accusa dolori cervicali spesso e poi degli acufeni ossia fruscio alle orecchie a volte più intensi altri molto meno. All'inizio lo abbiamo associato allo stress. Poi 2 settimane fa l'otorino ha consigliato di effettuare una risonanza magnetica perché ha notato una lievissima riduzione dell'udito dell'orecchio sinistro. Adesso abbiamo il referto e addirittura un fisioterapista che a visionato il referto gli ha comunicato che ha una leggere forma di sindrome di Chiari. Potete dirmi qualcosa in più? Vi scrivo qui quello che dichiara il referto. Lieve dilatazione cistica della quota destra della cisterna magna. Regolare rappresentazione degli spazi liquorali della convessitá cerebrale dal vertice alla base. Normovolumetria del sistema ventricolare che appare in asse ed eumorfico. Normale evidenza dei nuclei alla base, del corpo calloso e delle strutture della linea mediana. Regolare decorso dei condotti uditivi interni con buon evidenza di 7°e 8° nervo cranico. Non significative alterazioni focali di segnale a carico delle strutture nervose intra ed extrassali. Lieve scivolamente caudale della tonsilla cerebellare destra oltre il limite del piano del forame magno di circa 2,5 mm. Lieve ipertrofia del turbinato inferiore di destra. Questo è il referto. Potete dirmi di più? Grazie in anticipo

Buongiorno, premesso che per esprimere un giudizio bisogna visitare il paziente e visionare le immagini radiologiche, dal referto non emergono alterazioni preoccupanti. Viene segnalata una minima discesa delle tonsille cerebellari che di per se' non sono un problema e non sono la causa dell'abbassamento dell'udito.
Completerei con una RMN della colonna e se tutto è negativo tornerei ad affidarmi ad un fisioterapista.

Dott. Mauro Pluderi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

ESPERIENZA CHIRURGICA Eseguiti oltre 4000 interventi neurochirurgici come primo o secondo di cui circa il 65% come primo operatore. Vasta esperien...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Sciatalgia
  • Lesione spinale
  • Tumore cerebrale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Università degli Studi di Milano (1998)
  • Specializzazione in Neurochirurgia. Università degli Studi di Milano (2004)
  • Spinal Fellowship promossa da AOSpine Europe e European Association of Neurological Surgeons (EANS), Leeds, Regno Unito (2006)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Neurochirurgia

Tirocini

  • Dal 2008 al 2012 Tutor della Scuola di Specializzazione di Neurochirurgia – Università degli Studi di Milano
  • Dal 2013 Professore a contratto della Scuola di Specializzazione di Neurochirurgia – Università degli Studi di Milano

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (29)

Ricerche correlate