Indirizzi (2)

Via 4 Novembre 106, Sant'Angelo in Formis
Studio Specialistico IV Novembre

Calendario online non attivo


Contanti

Medicazione • 50 €

Prima visita CHIRURGICA • 100 €

Prima visita proctologica • 100 € +2 Altro

Rimozione punti di sutura • 50 €

Visita a domicilio • 150 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri chirurgia general nelle vicinanze
Via cardarelli, 1, Napoli
Ospedale Antonio Cardarelli

Calendario online non attivo


Contanti, Carta di debito

Prima visita di chirurgia generale • 100 €

Asportazione neoformazione cutanea (previa visita chirurgia)

Circoncisione (previa visita chirurgia) +2 Altro


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri chirurgia general nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

La salvaguardia della salute del paziente è il pilastro sul quale si fonda l’attività del Dr. Massimo Antropoli, Chirurgo Generale e Colonproctologo c...

Mostra tutta la descrizione


Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita di chirurgia generale


Via cardarelli, 1, Napoli

100 €

Ospedale Antonio Cardarelli

Altre prestazioni

Asportazione neoformazione cutanea (previa visita chirurgia)


Via cardarelli, 1, Napoli

Prezzo non disponibile

Ospedale Antonio Cardarelli


Circoncisione (previa visita chirurgia)


Via cardarelli, 1, Napoli

Prezzo non disponibile

Ospedale Antonio Cardarelli


Medicazione


Via 4 Novembre 106, Sant'Angelo in Formis

50 €

Studio Specialistico IV Novembre


Prima visita CHIRURGICA


Via 4 Novembre 106, Sant'Angelo in Formis

100 €

Studio Specialistico IV Novembre


Prima visita proctologica


Via 4 Novembre 106, Sant'Angelo in Formis

100 €

Studio Specialistico IV Novembre


Via cardarelli, 1, Napoli

100 €

Ospedale Antonio Cardarelli


Rimozione punti di sutura


Via 4 Novembre 106, Sant'Angelo in Formis

50 €

Studio Specialistico IV Novembre


Visita a domicilio


Via 4 Novembre 106, Sant'Angelo in Formis

150 €

Studio Specialistico IV Novembre


Visita di controllo


Via cardarelli, 1, Napoli

70 €

Ospedale Antonio Cardarelli

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
6 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
L
Paziente verificato
Presso: Ospedale Antonio Cardarelli Appendicectomia

Un professionista di grande spessore nonché una persona molto disponibile e precisa. Una fortuna averlo incontrato.


B
Paziente verificato
Presso: Ospedale Antonio Cardarelli Tumore al Colon

Accurato, attento, sensibile, sempre disponibile, scrupoloso, professionale. Ha curato mia madre come fosse la sua. Passo dopo passo è stato al mio fianco per trovare la strada migliore per la mia mamma.. Un Angelo! Grazie a lui la mia amata mamma é viva ed in salute! Grazie di cuore.
Barbara!


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

È stato preciso e professionale mettendo la paziente a suo agio e trovando immediatamente diagnosi e cura.


A
Paziente verificato

Sono appena stato assistito dal Dott. AntropolI e colgo l'occasione per ringraziarlo e per l'ottimo lavoro svolto. Sono stato operato il 17/2/2017 di ernia strozzata d'urgenza e fino ad oggi che ha tolto i punti di sutura, il dottore mi è stato vicino...Sia l'intervento. ,il post operatorio.la degenza ospedaliera sono stati molto soddisfacenti.Ringrazio innanzitutto il dottore. ..trattandosi di un intervento....delicato....è lo staff ospedaliero.
Vs Antonio Petrone


O

Buongiorno, vorrei raccomandare a tutti il dottor Massimo Antropoli il quale, per diretta esperienza della sottoscritta, si è rivelato un dottore molto competente e sicuramente un ottimo specialista del settore.


G

Un ottimo professionista. E' estremamente specializzato, volge al positivo ogni problema, e' molto rassicurante anche nei momenti piu' difficili. Il dottore e' molto competente, e' una persona simpatica con molto senso del dovere.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 31 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve ho il morbo di crohn da 5 anni , in seguito a una visita proctologica per perdita di secrezione ho scoperto di avere una sospetta fistola perianale E un ascesso. Ho fatto la Rmn addome inferiore e questo è il referto: tramiti fistolosi lungo le pareti anali: -decorso inter-transfinterico ad ore 1 che risale Cranialmente per 28mm e tende ad estendersi nell’adipe del solco retto-vaginale.
    -Decorso prevalentemente Inter-sfinterico a ore 9 con minuta raccolta ascessuale.
    -Decorso transfinterico ore 6 dove si estende posteriormente nel sottocute della linea interglutea e caudalmente continua con raccolta ascessuale transfinterica che nella porzione piu craniale supera i limiti del muscolo elevatore dell’ano. L’intervento chirurgico meno invasivo ovvero la VAFFT in quali ospedali viene eseguito a Milano o Bergamo?grazie

    Purtroppo sono fistole complesse e devono essere approcciare in centri di riferimento per IBD. Il suo gastroenterologo le saprà di certo consigliare

    Dr. Massimo Antropoli

  • Gentili dottori, ho emorroidi da due settimane circa, sorte a seguito di un periodo di stitichezza preceduto da scariche diarroiche. Le sto attualmente curando con integratori alimentari e farmaci ad uso topico. Le feci hanno ripreso ad essere formate e solide, dal colore "normale"; non ho più bruciori, né quel senso di pesantezza nella regione anale. Purtroppo, ho notato la presenza di muco (una volta è sceso da solo, senza essere accompagnato alle feci, e dopo flatulenze "forti" ma non dolorose; una seconda volta, invece, appiccicato alle feci, come colante, ma non avvolto ad esse) biancastro, gelatinoso e dall'odore che rimanda allo sperma. Soffro di un forte stato ansioso-ipocondriaco e il medico mi aveva già detto che soffro di colon irritabile. Potrebbe essere una sua conseguenza o devo pensare a qualcosa di più grave?
    Oltretutto, pur avendo le emorroidi (rientrano appena finita la defecazione), non ho mai avuto sangue evidente né sulla carta igienica, né visibile tra le feci. Che fare? Il problema del muco è temporaneo? Sono terrorizzato dalla paura che possa essere un tumore.

    Concordo con i colleghi. Molto probabilmente è tutto dovuto ad una crisi emorroidaria, tuttavia sempre meglio fare una visita proctologica e valutare se approfondire con una coloscopia.

    Dr. Massimo Antropoli

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

La salvaguardia della salute del paziente è il pilastro sul quale si fonda l’attività del Dr. Massimo Antropoli, Chirurgo Generale e Colonproctologo c...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Chirurgia Generale