Marta Di Girolami, nutrizionista Monteprandone

Dott.ssa Marta Di Girolami

Salva

Nutrizionista Altro

Salva

Tempo medio di risposta:

Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Esperienze

Su di me

Biologa nutrizionista sostenitrice della dieta mediterranea patrimonio UNESCO. Il mio obiettivo non è solo quello di rieducare il paziente in termini ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ipertensione
  • Diabete di tipo 1
  • Disturbi alimentari
Mostra tutte le patologie

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


via foscolo 45, Monteprandone

da 25 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

da 70 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

da 70 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista

Altre prestazioni


via foscolo 45, Monteprandone

da 25 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

da 35 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

da 70 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

25 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

da 90 €

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista



via foscolo 45, Monteprandone

D.ssa Marta Di Girolami Biologa Nutrizionista

Recensioni in arrivo

Scrivi la prima recensione

Hai avuto una visita con Dott.ssa Marta Di Girolami? Condividi quello che pensi. Grazie alla tua esperienza gli altri pazienti potranno scegliere lo specialista migliore per loro.

Aggiungi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve,

sono una donna di 28 anni e ho scoperto di avere un' ipervitaminosi da b12 causata da un abuso di integratori (i miei valor del sangue sono di 2000 pg/ml su un range che dovrebbe essere tra i 197 - e i 771 pg/ml). Premetto che non sono vegana\vegetariana e da un punto di vista alimentare, mangiando regolarmente carne, pesce, legumi e soia non avevo bisogno di integrare la b12. L''integratore che ho usato era infatti un multivitaminico per sopperire a una perdita eccessiva di capelli. Ho preso questo integratore per due anni a cicli di sei mesi e con l'interruzione di 2 mesi tra ogni ciclo.

Ho effettuato delle analisi del sangue perché avevo riscontrato una fortissima stanchezza, insonnia, palmi delle mani giallognoli, nervosismo ed eritemi sul viso.
Dopo aver scoperto l'alto tasso di b12, ho effettuato tutta un'altra serie di analisi per escludere problemi al fegato e ai reni (bilirubina, omocisteina, creatinina, azotemia, acido urico, sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, cloruro) e tutti i valori sono risultati nella norma, è emersa solo una piccola carenza di vitamina D3 (ho un valore di 26 ng/ml, quando nella norma dovrebbe essere tra i 30 e i 100).

Ho ovviamente eliminato l'integratore da una settimana, sto bevendo moltissima acqua e ho eliminato tutti gli alimenti di origine animale e la soia.

I miei quesiti, però, ora sono questi:

- non riscontro nessun miglioramento nella mia condizione fisica, soprattutto sulla mia stanchezza che non mi abbandona nemmeno dopo 9 ore di sonno. Pertanto, mi chiedo: quanto impiegherà il mio corpo a eliminare l'eccesso di b12? Come posso velocizzare la sua eliminazione?

- Qualora sia un processo molto lungo, come posso sopperire alla mancanza di proteine? Sì, sto mangiando più legumi, ma sento davvero la mancanza di prodotti di origine animale. Vivo una vita molto movimentata, vado in palestra 3 volte a settimane e ho paura che il mio corpo possa risentire di un deficit di proteine. Inoltre, sono celiaca e allergica a latte e uova, pertanto la mia alimentazione è davvero ristretta a pochissimi alimenti, ora più di prima. Ciò che mi spaventa, infatti, è che in questa settimana ho già perso un chilo e mezzo e non voglio assolutamente perdere altro peso.

- Quando e in quali dosi potrò reintrodurre alimenti di origine animale?

Grazie infinite a chiunque vorrà darmi delle risposte.

Buongiorno, per quanto riguarda l'ipervitaminosi non si preoccupi è una vitamina idrosolubile quindi il surplus verrà escreto con le urine.
Riprenda un'alimentazione bilanciata senza escludere nulla e abbini una regolare attività fisica
Buona giornata e buona feste.

Dott.ssa Marta Di Girolami

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Biologa nutrizionista sostenitrice della dieta mediterranea patrimonio UNESCO. Il mio obiettivo non è solo quello di rieducare il paziente in termini ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ipertensione
  • Diabete di tipo 1
  • Disturbi alimentari
Mostra tutte le patologie

Ricerche correlate