Indirizzo

Ambulatorio medico
Via Della Pace Snc, Castelnuovo Magra

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Colloquio Psicologico Clinico

Dieta personalizzata

Mesoterapia +2 Altro

Psicoterapia Individuale

Rinuovo patente di guida


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri dietisti nelle vicinanze

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Altre prestazioni


Via Della Pace Snc, Castelnuovo Magra

Ambulatorio medico



Via Della Pace Snc, Castelnuovo Magra

Ambulatorio medico



Via Della Pace Snc, Castelnuovo Magra

Ambulatorio medico



Via Della Pace Snc, Castelnuovo Magra

Ambulatorio medico



Via Della Pace Snc, Castelnuovo Magra

Ambulatorio medico

Esperienze

Su di me

Mario Giannoni dottore. Svolge le sue mansioni in provincia di La Spezia. Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1980 presso l'Universit...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Ossigeno-ozono terapia
  • Omeopatia
  • Medicina Generale

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
S
Presso: Ambulatorio medico Altro

Visita basata sull'ascolto del paziente, con indicazioni e spiegazioni precise sullo stato di salute attuale. Molto empatico, disponibile e chiaro.

O

Il dottor Giannoni è un medico al quale si può fare completo affidamento visto che è sempre stato molto meticoloso e attento durante le visite e soprattutto ha sempre lavorato con professionalità coi pazienti

Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 4 domande da parte di pazienti di MioDottore

Domande su Tosse

salve, a distanza di 2 mesi non ho ancora risolto il mio problema pertanto torno a scrivere per chiedere un parere. ho una tosse secca, che parte dalla gola, da quasi 2 mesi , inizialmente trattata dal medico curante come reflusso con gaviscon senza risultati. la tosse si presenta molto secca, con attacchi più forti in alcuni momenti, aumenta verso pom/ sera, scompare di notte con il riposo.
ho consultato l orl che non ha rilevato nulla 2 volte con laringoscopia, un gastroenterologo che mi ha dato una cura per un possibile reflusso( refluward, colonir e probiotici + omeprazolo 20mg che gia assumo da 10 anni per ernia jatale).
fatto rx torace presenza di minimo affastellamento delle sttrutture broncovasali posterobasali di sx.
giorni fa, a causa di un attacco forte di tosse, mi reco in ps dove, vista la mia pregressa embolia polmonare di 10 anni fa, in cura attualmente con cardioaspirin, mi fanno esami ematici( forte anemia, per il resto tt ok) emogas però spO2 al 69% e pCO2 al 30% pertanto mi fanno una tac con contrasto in urgenza che non viene perfetta a causa di un difetto della macchina ma non evidenzia trombi ed embolie.
al momento lo pneumologo mi ha dato una cura di rocefin x 6 gg e foster inalatore ma la tosse persiste. cosa devo fare?
consigli

Prenda Spongia Tosta 5 ch granuli e assuma 5granuli sotto la lingua al comparire dei primi access e poi li lasci sciogliere.

Dr. Mario Giannoni

Gentili dottori, mio padre di 79 anni da ormai 20 giorni ha febbre persistente che lo ha debilitato; le analisi cliniche eseguite, lastre a torace, raggi X addominali, ecocardiografia aorta addominale, analisi del sangue e urinocoltura hanno dato esito negativo, a questo punto il medico pensa ad un virus influenzale modificato e resistente, mio padre per fortuna non ha altre patologie gravi che lo metterebbero a rischio, ma temiamo che non ce la faccia più; di solito in quanto tempo questo genere di virus passano del tutto?

Salve, è necessario vedere ed eventualmente ripetere gli esami dell'informazione come ves, per, c3, c4, fibrinogeno, dimero-d ad esempio e controllare la presenza di eventuali granulomi dentali, o una sinusite cronica o un'appendice sub acuta. Inoltre è indispensabile verificare la presenza o meno di linfoadenopatie palpabili. È diabetico? Comunque è fondamentale vederlo di persona con tutta la documentazione specifica.
A presto
Mario Giannoni

Dr. Mario Giannoni

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.