Indirizzi (2)

Via Roma 43, Nembro
Centro Medico Bergamo Sanità


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 16 anni
Carta di credito, Contanti, Carta di debito
035 5.....


Via Giacomo Puccini 54, Bergamo
Selene Centro Medico


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Carta di credito, Carta di debito, Contanti
035 093.....


Esperienze

Su di me

Medico Chirurgo laureatosi nel 1993 e specializzato in Neurofisiopatologia nel 1999, svolgo attività principale presso la Neurologia del Policlinico S...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Cefalea
  • Emicrania
  • Malattia di parkinson
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Milano
  • Università degli studi di Pavia

Specializzazioni

  • Neurofisiopatologia

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita neurologica


Via Roma 43, Nembro

da 110 €

Centro Medico Bergamo Sanità


Via Giacomo Puccini 54, Bergamo

da 110 €

Selene Centro Medico

Altre prestazioni

Visita neurologica di controllo


Via Roma 43, Nembro

da 90 €

Centro Medico Bergamo Sanità


Via Giacomo Puccini 54, Bergamo

da 90 €

Selene Centro Medico

Recensioni dei pazienti

4

Punteggio generale
2 recensioni

D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Medico Bergamo Sanità prima visita neurologica

Ottimo medico, gentile,attento, lo consiglio a tutti per la sua cordialità.Esprime fiducia,ti mette a tuo agio


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Medico Bergamo Sanità visita neurologica di controllo

Il Dottore è Molto gentile e rassicurante, visita scrupolosa e ha risposto ai miei questo ti spiegando in modo chiaro e semplice!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 62 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve sono un ragazzo di 28 anni di 175 cm per 129 kg di peso (quindi obeso). da ormai 3 settimame circa ho cominciato a soffrire di un estremo affaticamento generale in tutto il corpo,quandoi sveglio non sono riposato e mi è capitato più di una volta di evere talmente sonno mentro guidavo da dovermi fermare qualche minuto in una piazzola di sosta per riposare gli occhi.Il tutto non mi aveva fatto particolarmente preoccupare fino all'insorgenza di un dolore costante ai miscoli.In principio (prima settimana e mezzo circa) il dolore era solo nel piede sinistro all'altezza del quinto meta tarso (dove avevo avuto una frattura da ragazzo) e si allargava fino alla caviglia ed al polpaccio.Poi però si è esteso a tutto il corpo ed adesso ho dolori di diversa intensità in praticamente tutti i muscoli del corpo.In particolar modo nelle braccia che mi risultano estremamente deboli (ma se devo applicare forza riesco sia chiaro),ho tra l'altro dolore persino ai miscoli delle mani.A condire il tutto da più o meno una settimana ho iniziato ad avere vertigini,una sensazione di pressione all'altezza della nuca e fischi all'orecchio (quasi sempre il destro). poi non so se questo possa essere inerente,ma da ormai 2/3 anni a seguito (o per lo meno io penso) di un incidente in moto ho perso molta sensibilità alla coscia destra.Io sento qualcosa sia chiaro,ma è come quando si ha una parte del corpo particolarmente gonfia ed in quel punto la sensibilità è particolarmente ridotta. per concludere ho anche dei dolori fissi all'inguine in entrambi i lati. vi ringrazio per il tempo che mi dedicherete e chiedo scusa per il messaggio esageratamente lungo.

    Buona sera
    La sintomatologia descritta può essere espressione di tante cose non tutte collegabili fra loro
    Dai dati forniti posso supporrre che possa soffrire di OSAS (sindrome delle apnee ostruttive del sonno) che da ipersonnia diurna in presenza di russamento e apnee notturne. Tale sindrome è frequente nei Pz obesi. Per confermare ciò dovrebbe fare una polisonnografia.
    Per quanto riguarda le vertigini e pressione alla nuca e fischi stante il peso dovrebbe provare la pressione arteriosa.
    Per il disturbo alla coscia e comunque per tutte le problematiche descritte le suggerisco un accurata visita neurologica.

    Dr. Marcello Tognozzi

  • Sono una ragazza ho 23 anni. Perché vedo doppio da oltre un anno ormai? Prima ci convivevo diciamo con tranquillità, negli ultimi mesi sto sempre peggio. Capogiri, mancanza di equilibrio, perdita di memoria, spasmi nel corpo, nausea e mal di testa... che devo fare? Mi sento un peso nella testa, la testa proprio pesante, sia se la giro a destra che a sinistra.

    Buongiorno
    Non è chiaro se ha mai fatto una visita neurologica perchè è assolutamente necessaria.

    Dr. Marcello Tognozzi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Medico Chirurgo laureatosi nel 1993 e specializzato in Neurofisiopatologia nel 1999, svolgo attività principale presso la Neurologia del Policlinico S...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Cefalea
  • Emicrania
  • Malattia di parkinson
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Milano
  • Università degli studi di Pavia

Specializzazioni

  • Neurofisiopatologia

Tirocini

  • Neurologia II Ospedali Riuniti di Bergamo

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Spagnolo