Indirizzo

Dott. Iacopo Curzi
Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 10 anni
Bonifico, Contanti
071 960..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono il Dott. Iacopo Curzi, psicologo clinico a orientamento bioenergetico con una vasta esperienza nel campo della psicologia. Ho conseguito la laure...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Psicologia Clinica presso Università Guglielmo Marconi di Roma
  • Laurea Magistrale in Tutela dei diritti dei minori e delle fasce deboli presso Università degli studi di Firenze
  • Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Sociali presso Università Politecnica delle Marche
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicosomatica

Foto


Competenze linguistiche

  • Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi

Altre prestazioni


Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

60 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi



Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Senigallia

50 €

Dott. Iacopo Curzi

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
A
Presso: Dott. Iacopo Curzi consulenza psicologica

Sono estremamente grato a Iacopo per il suo eccezionale supporto e professionalità. La sua capacità di ascolto empatico e le sue competenze cliniche hanno reso le nostre sedute estremamente efficaci. Mi ha fornito gli strumenti necessari per affrontare le sfide della vita quotidiana in modo positivo e costruttivo. Consiglio vivamente il dottor Iacopo Curzi a chiunque cerchi un aiuto psicologico di qualità.

L
Presso: Dott. Iacopo Curzi Altro

Iacopo é uno psicologo eccezionale. Con empatia e professionalità, mi ha guidato attraverso un percorso di crescita personale, aiutandomi a superare sfide e a migliorare il mio benessere emotivo. Consigliato vivamente!

Dott. Iacopo Curzi

Grazie per le sue belle parole.

L
Presso: Dott. Iacopo Curzi sostegno psicologico

Consiglio vivamente il dottor Iacopo Curzi come psicologo. La sua professionalità e empatia hanno reso le mie sessioni terapeutiche estremamente benefiche. Con un approccio calmo e comprensivo, Iacopo mi ha fornito un sostegno prezioso nel mio percorso di crescita personale. Grazie alle sue competenze e alla sua attenzione, ho acquisito una maggiore consapevolezza di me stesso e ho imparato a gestire le sfide della vita in modo più costruttivo. Un professionista straordinario che consiglio a chiunque cerchi un valido supporto psicologico.

Dott. Iacopo Curzi

Grazie per le sue gentili parole e per la fiducia dimostratami.


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico

Mi sento vivamente di consigliare il Dottor Curzi con cui sto portando avanti un percorso psicologico per le sue qualità empatiche, la sua professionalità e la sua cura durante le sedute

Dott. Iacopo Curzi

Grazie M. P. delle sue gentili parole.


S
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico

Una buona impressione, empatico gentile e disponibile . Spero che possa aiutare mio figlio Matteo e noi genitori.

Dott. Iacopo Curzi

Grazie per la vostra fiducia.


S
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico

Professionale, empatico, comprensivo, mi sono sentita accolta fin da subito

Dott. Iacopo Curzi

Grazie S. per le sue genitori parole.


T
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico

Ottima competenza e attenzione ai dettagli fin dal primo appuntamento. Spiegazioni molto chiare con linguaggio appropriato, cortese e pienamente rispettoso degli orari. Molto soddisfatto

Dott. Iacopo Curzi

Grazie per le sue gentili parole e per la fiducia dimostratami.


L
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico

Ho deciso di intraprendere questo percorso a causa della mia ansia e della mia tristezza frequente, davanti a me ho trovato il Dott.Curzi che dal primo istante è stato capace di farmi sentire accolta, compresa, ascoltata. Ho trovato un ambiente favorevole, in cui mi sono sentita sempre a mio agio, che da luogo sconosciuto si è trasformato in un riparo per me fondamentale. Grazie a questo percorso, costruito passo dopo passo, finalmente ho potuto portare dei cambiamenti alla mia vita, dalle cose più leggere a quelle per me più importanti. Consiglio vivamente il Dott. Curzi per la sua precisione, empatia, affidabilità, spontaneità e grande competenza.

Dott. Iacopo Curzi

La ringrazio per le belle parole e per la fiducia dimostratami. Comprendo quanto, talvolta, possa essere difficile affidarsi all'altro e condividere la propria storia personale. I risultati che sta ottenendo sono soprattutto frutto del suo impegno e della sua voglia di mettersi in gioco. Lieto di esserle di aiuto.
Un cordiale saluto


A
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico clinico

Il dott. Curzi è un professionista molto empatico e professionale. Mi sono trovato a mio agio fin dalle prime sedute e ho apprezzato molto il suo approccio che integra corpo e mente. Lo suggerisco a quanti stiano cercando un professionista a cui affidarsi.

Dott. Iacopo Curzi

Grazie Antonio per le sue gentili parole.


E
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Dott. Iacopo Curzi colloquio psicologico

Lo consiglio per chi ha problemi d’ansia, ragazzo molto quieto e attento alle spiegazioni del paziente

Dott. Iacopo Curzi

Grazie E.F. per le sue gentili parole.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 110 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buongiorno, sono un ragazzo di 35 anni e da 2 mesi non dormo più di 3 ore a notte. La mia storia è questa. Premetto che, all’epoca dei fatti, stavo con una ragazza da 7 anni quando ho conosciuto e frequentato la persona per cui sto male. L'anno scorso,a gennaio, mi trovavo a Torino per un corso lavorativo di 6 mesi. Lì ho incontrato, sul posto di lavoro, una ragazza che non vedevo da più di 10 anni e che non mi era mai interessata. Lei veniva da una rottura con un ragazzo che la lasciò 6 mesi prima, anch’egli nello stesso posto di lavoro, e desiderava andarsene dalla sua città per allontanarsi e non vederlo più. Abbiamo iniziato con una birra una sera e, nel giro di due tre uscite, ci siamo trovati a frequentarci assiduamente. Anche in intimità eravamo una favola, le sue parole furono “tra noi c’è una chimica pazzesca”. Non cercavo una doppia vita, tant'è che il tutto è venuto da solo senza cercarlo: siccome sono una persona sincera, le ho detto dopo qualche uscita che ero fidanzato, mi sembrava giusto, se la prese ma dopo un po’ le passò e continuammo a frequentarci fino al 31 maggio, giorno della fine del corso e del mio rientro nella mia città,. Lei aveva ottenuto il trasferimento in altra sede e ci lasciammo per le circostanze, non certo perché non ci volessimo più. Tra l’altro lei sapeva che sarei tornato con la mia ex, e così è stato fino al 31 dicembre 2023 quando, stanco di lei per motivi indipendenti dalla mia relazione, la lasciai. Faccio presente che la mia ex con cui sono rimasto 8 anni non mi manca per nulla e non so il perché. A questo punto, mi riavvicinai all’altra, ma mi disse che si stava frequentando con un altra persona. Non ho litigato, non l’ho offesa, le ho semplicemente detto che ero innamorato di lei. Non ho neanche esagerato con la mole di messaggi, ho cercato sempre di essere comprensivo. Mi son fatto l’idea che lei credesse che io non volessi fare sul serio. Amici in comune, parenti, anche qualche psicologo, mi hanno detto di lasciar perdere, ma settimana scorsa questa ragazza mi ha risposto, dopo quasi due giorni, ad un messaggio dove non avevo scritto nulla di che in questo modo: " ...sicuramente mi è capitato spesso di pensare a tutto quello che mi hai detto e che mai potevo aspettarmi da te, se ci ripenso non credevo appunto che da maggio in poi tu avessi trattenuto tutti questi sentimenti ma pensavo semplicemente che ti fossi trovato molto bene con me e che comunque ci fossimo piaciuti molto questo senza dubbio.. sei stato molto sincero a raccontarmi tutto e ad aprirti così. Lo apprezzo davvero tanto, non è che tu non mi piaccia più o non voglia più sentirti o vederti. Solo ora che ti sento così convinto e deciso di quello che mi dici ho timore a sentirti perché non vorrei mai provocarti disagio o altro. Io da qualche mese mi sono legata ad un ragazzo e credimi non riesco proprio a chiudere di punto in bianco questa storia. Non so spiegarti perché seguo semplicemente quello che sento al momento e poi si vedrà . comunque spero sempre che tu stia bene sicuramente ti meriti una bella persona al tuo fianco non c’è dubbio ! " Il fatto è che non la vedo da giugno eppure mi sta mancando da morire. Non sono caduto nell' alcol o in altre dipendenze, anche perché mi alleno in palestra e non voglio rovinarmi il fisico visto che almeno quello, a differenza del morale, è al top. A differenza di altri utenti che ho letto, ho anche un ottimo lavoro e un ottimo stipendio, ma non mi dà alcuna soddisfazione. Le mie domande sono: È normale la mia reazione, dopo tutto questo tempo? Come faccio a tornare sereno? Ringrazio chi vorrà darmi delle risposte non per frasi fatte e auguro a tutti di farsi una risata leggendo quanto sono sfigato. Mario

Buongiorno Mario, comprendo la complessità dei sentimenti che stai vivendo.
Innanzi tutto, è importante riconoscere che il tuo stato emotivo è normale, considerando tutto il contesto e l'entità delle tue esperienze. Il legame che hai sviluppato con questa persona è stato significativo e ha lasciato un'impronta emotiva profonda.
Per cercare di ritornare alla serenità come prima cosa è importante accettare e riconoscere i sentimenti anziché reprimerli o giudicarti per essi. È normale provare tristezza e nostalgia in situazioni come queste.
Continua a concentrarti su te stesso, sulle tue passioni, hobby e attività che ti portano gioia e soddisfazione personale. Questo può aiutarti a ristabilire un senso di equilibrio emotivo.
E soprattuto continua a parlare con le persone a te importanti e eventualmente, se sentissi di averne bisogno, rivolgiti ad uno psicologo o uno psicoterapeuta.
Condividere i tuoi sentimenti e pensieri con persone di fiducia è estremamente utile nel processo di elaborazione emotiva.
Occorre tenere a mente che guarire da un dolore emotivo richiede tempo e pazienza. Non aspettarti di sentirti completamente sereno immediatamente. Con il tempo e con il lavoro su te stesso, potrai superare questa fase difficile.
Sii gentile con te stesso e ricorda che è normale attraversare periodi difficili nella vita emotiva. Dott. Iacopo Curzi

Dott. Iacopo Curzi

Buongiorno dottori,
ho costantemente la paura di rimanere sola. sento di non avere nessun punto di riferimento per quanto riguarda le amicizie, sento di non potermi confidare con nessuno, e quando lo faccio vivo con un senso di pentimento e di paura che la mia confidenza possa venire alla luce, anche perché lo faccio sempre con le persone sbagliate. Ogni giorno ho una costante ansia per QUALUNQUE cosa, ogni mia parola, azione ma anche sguardo, soprattutto quando mi trovo in un gruppo di persone mi porta alla completa paranoia, ci penso e ripenso finché non mi convinco che almeno una mia mossa sia stata sbagliata. Quanto mi trovo in un gruppo di persone mi sento inadeguata sia esteticamente che interiormente e non c’é nulla che possa cambiare questo. Quando sono sola immagino come potrebbe essere la mia vita ideale, con delle amicizie sane, con la felicità che regna, ma poi torno alla realtà e capisco che tutto ció non avverrà mai. Non riesco mai a farmi valere con gli altri, dico sempre di sì a tutto, anche se quel sì sia controproducente per la mia persona, arrivando quasi sempre a mettere completamente da parte me stessa e la mia dignità. L’ansia ricopre anche la sfera della salute, ho una TERRIBILE paura della morte sia mia che delle persone care, per questo anche un semplice mal di testa mi porta una gran preoccupazione. Ho paura del futuro, lo ricerco tantissimo ma allo stesso tempo mi intimorisce perché ho la sensazione che non soddisferà nemmeno il 10% delle mie aspettative. L’unico momento in cui i miei pensieri si fermano é quando dormo, per me dormire é il momento più bello della giornata. Si alternano sempre giornate in cui ho la produttività sotto zero e non riesco a far nulla e giornate in cui ho voglia di fare milioni di cose. Tengo a precisare che davanti agli altri tutto questo é completamente mascherato continuamente con sorrisi e una falsa serenità.

Leggo con attenzione le tue parole e capisco il peso delle emozioni che stai vivendo. La sensazione di solitudine, l'ansia costante e la mancanza di fiducia in te possono creare un senso di isolamento emotivo che può essere molto difficile da sopportare.
È importante che tu sappia che non sei sol* in queste sensazioni. Molte persone attraversano momenti simili e trovare il coraggio di parlarne è un primo passo importante verso il cambiamento.
L'ansia che provi ogni giorno, che si manifesta in molteplici situazioni, può essere molto debilitante e può influenzare negativamente la tua vita quotidiana. È fondamentale lavorare sull'accettazione di te stess* e sulla valorizzazione dei tuoi punti di forza e delle tue qualità.
La paura della morte e del futuro sono preoccupazioni comuni, ma è importante cercare di vivere nel presente e concentrarsi sulle azioni che puoi intraprendere per migliorare la tua vita e il tuo benessere emotivo.
Ricorda che chiedere aiuto non è segno di debolezza, ma di forza. Consultare uno psicologo o uno psicoterapeuta può essere un passo significativo verso il benessere emotivo e la costruzione di relazioni più soddisfacenti con te stess* e gli altri.
Ti auguro tutto il meglio nel tuo percorso di crescita e di guarigione.
Dott. Iacopo Curzi

Dott. Iacopo Curzi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono il Dott. Iacopo Curzi, psicologo clinico a orientamento bioenergetico con una vasta esperienza nel campo della psicologia. Ho conseguito la laure...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Psicologia Clinica presso Università Guglielmo Marconi di Roma
  • Laurea Magistrale in Tutela dei diritti dei minori e delle fasce deboli presso Università degli studi di Firenze
  • Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Sociali presso Università Politecnica delle Marche
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicosomatica

Tirocini

  • Servizio Territoriale Dipendenze Patologiche di Senigallia (AN)
  • Dipartimento di Salute Mentale di Senigallia (AN)

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

  • Italiano

Premi e riconoscimenti

  • .

Profili social


Pubblicazioni e articoli