Indirizzi (2)

Viale Antonio Gramsci 13, Napoli
Studio Di Lauro


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di debito, Carta di credito, + 1 Altro
081 1928..... Mostra numero

Viale Maria Cristina Di Savoia 39, Napoli
Clinica Ruesch

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Carta di credito, Carta di debito, Contanti
081 1928..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Nel 1986 consegue la Laurea in Medicina e Chirurgia e nel 1991 la Specializzazione in Urologia presso l'Università Federico II di Napoli. Attualmente...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Tumore del testicolo
  • Calcolosi Renale
  • Incontinenza urinaria
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Napoli Federico II

Specializzazioni

  • Andrologia
  • Urologia

Competenze linguistiche

Italiano, Francese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Viale Antonio Gramsci 13, Napoli

Scopri di più

Studio Di Lauro


Viale Maria Cristina Di Savoia 39, Napoli

Clinica Ruesch



Viale Antonio Gramsci 13, Napoli

Scopri di più

Studio Di Lauro


Viale Maria Cristina Di Savoia 39, Napoli

Clinica Ruesch

Altre prestazioni


Viale Antonio Gramsci 13, Napoli

Scopri di più

Studio Di Lauro


Viale Maria Cristina Di Savoia 39, Napoli

Clinica Ruesch

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
9 recensioni

L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Clinica Ruesch visita urologica

Un Dottore molto gentile, molto chiaro nella esposizione della diagnosi.
chiaro per la cura da seguire.
Ha salvato mio padre da morte certa 8 anni fa.
Gentilezza, empatia e competenza .


S
Presso: Altro Altro

Grande uomo, ottimo professionista, molto competente e di grande umanità. Le sue doti professionali sono uniche. Salpez


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Clinica Ruesch visita urologica

La gentilezza e la professionalità ti fanno sentire a casa e quindi avendone la possibilità riesci a spiegare tutti i sintomi in modo libero e cordiale. Grazie


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Altro Altro

Professionista di alto spessore che coniuga umanità e conoscenza medica e tecniche di ultima generazione di grande livello, sicuro è determinato nel suo lavoro che svolge con la massima diligenza e competenza. Rivolgo la mia infinita riconoscenza


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Uroclinica

Persona splendida, competenza assoluta.
Non solo un professionista ma una persona umanamente disponibile e gentile. Risponde ai vostri dubbi con termini semplicissimi


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Uroclinica Visita Urologica

Sono rimasto soddisfattissimo della visita col Dott. Di lauro , appena fatto ecografia e trovato soluzione al mio problema .

Dr. Giovanni Di Lauro

Grazie per la sua recensione , credo che il paziente deve essere rasserenato e se possibile deve risolvere la problematica per cui si sottopone a visita specialistica


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

ho prenotato tramite mio dottore, la segreteria è stata gentile e professionale ed ha accolto il paziente in maniera egregia. il professore che ha effettuato la visita è stato di una professionalità estrema indicando la giusta strada da seguire. Consiglio lo studio ed il prof. Di Lauro


F
Paziente verificato
Presso: Uroclinica Visita Urologica

Dottore preparato e disponibile.
Dottore con cui ci si può confrontare e discutere apertamente , qualificato e professionale.


A
Paziente verificato

Studio medico associato molto affollato per la gestione delle attività di vari medici. Appuntamento alle 17,00 il medico è arrivato alle 18,10 e vi erano altre due visite prima di me, conclusione: sono stato ricevuto alle 19,00. Visita medica appena sufficiente verso una parcella non proprio "popolare". Il medico non è molto propenso a colloquiare con il paziente e a dare chiare spiegazioni. Il referto è privo di diagnosi finale. Tuttavia il medico sembra professionalmente ben preparato.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Resezione transuretrale della prostata (TURP)

    Salve, nel 2005 ho subito un intervento di turp, fino ad oggi tutto ok per le funzioni urinarie, meno per le funzioni erettili. Il medico inizialmente mi prescrisse il Caverject, poi verso il 2011 viste le mie difficoltà con le iniezioni mi prescrisse il cialis 5 mg giornaliero, andava tutto bene meno che per le mie finanze che non mi permettevano una spesa così alta. Vorrei sapere se ho diritto alla prescrizione ssn, GRAZIE

    Questa categoria di farmaci è gratuita solo dopo chirurgia per patologie antologiche ( tumori della prostata-vescica ecc) o per pazienti neurologici. Le consiglio di fare un attento studio vascolare per capire le cause del suo disturbo, magari si trova una soluzione alternativa , cordiali saluti

    Dr. Giovanni Di Lauro

  • Gentili dottori buongiorno,
    scrivo per chiarire in merito alla mia domanda antibiotici in presenza di fistola, rendendosi conto di non essere stata chiara.Questa la situazione: 55 anni affetta da sindrome di rokitanschi...ovaie presenti utero no, vagina di 3cm a fondo chiuso.Due mesi fa noto perdite giallo marroni senza alcun sintomo,mi reco dal ginecologo che dopo eco transrettale fa diagnosi di vaginite, ovuli x 10 giorni ...nessun miglioramento, eseguo in accordo con medico curante tampone vaginale, negativo.Ritorno dal ginecologo, mi visita ( solo manualmente... Inserendo dito) secondo lui il pus esce dall'uretra, diagnosi diverticolo parauretrale fistolizzato. Passo dall'urologo, tampone su pus e poi effettua cistoscopia...nessun diverticolo o tratto fistoloso, vescica nella norma nessuna lesione focale. A questo punto ispeziona con cura i genitali e riscontra piccolo foro appena sotto meato uretrale.Esegue toilette..con acqua ossigenata betadine e gentamicina. Secondo lui trattasi di recesso a fondo chiuso tra pavimento uretrale e parete vaginale.Mi vede anche il primario, che parla di possibile cisti parauretrale... Non si accenna ad interventi o quant'altro, si attende referto del tampone...mi rivedranno tra due settimane.Il dubbio sulla terapia antibiotica l'ha posto il medico curante...dicendomi che se c'è una fistola assumere antibiotico si rischia di farla aprire e proseguire. Urologo non concorda perché adduce che non è una fistola patologica non comunica né con la vescica né con la vagina.Chiedo scusa se mi sono dilungata...sperando di essere stata un pò più chiara. Grazie cordiali saluti.

    Buon gg , se si tratta di una cisti parauretrale o di un diverticolo è meglio farsi vedere in fase acuta ( ciò quando la lesione è obiettivamente evidente ) gli esami di diagnostica per immagini non sempre sono ferimenti , per quel che concerne l’uso degli antibiotici i colleghi urologi le hanno consigliato correttamente l’uso in questa fase , cordiali saluti

    Dr. Giovanni Di Lauro

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Nel 1986 consegue la Laurea in Medicina e Chirurgia e nel 1991 la Specializzazione in Urologia presso l'Università Federico II di Napoli. Attualmente...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Tumore del testicolo
  • Calcolosi Renale
  • Incontinenza urinaria
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Napoli Federico II

Specializzazioni

  • Andrologia
  • Urologia

Competenze linguistiche

Italiano, Francese

Ricerche correlate