42 visualizzazioni profilo negli ultimi 30 gg.

Indirizzi (3)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 100 €


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
0933 189..... Mostra numero

Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Avrai 30 minuti di tempo per completare il pagamento, in caso contrario la tua prenotazione verrà cancellata.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via XX Settembre 202, Niscemi
Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
0933 189..... Mostra numero


Viale Principe Umberto 87b, Caltagirone
KINES CENTRO DI FISIOKINESITERAPIA

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
0933 189..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

ALL’ATTENZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ASP 3 CT ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Scoliosi
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • universita' di Catania
  • SPECIALIZZAZIONE ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA PRESSO LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE UNIVERSITA'DI CATANIA PROF.QUINTINO MOLLICA
  • SPECIALIZZAZIONE CHIRURGIA GENERALE PRESSO LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE UNIVERSITA'DI CATANIA PROF.CARBONE
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio
  • Chirurgia Generale


Competenze linguistiche

Francese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


100 €

DR.FRANCESCO GUALATO ORTOPEDICO


Visita ortopedica


Via XX Settembre 202, Niscemi

100 €

Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato


Viale Principe Umberto 87b, Caltagirone

100 €

KINES CENTRO DI FISIOKINESITERAPIA

Altre prestazioni

Bendaggio Funzionale


Via XX Settembre 202, Niscemi

120 €

Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato


Infiltrazioni intra-articolari


Via XX Settembre 202, Niscemi

Scopri di più

Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato


Viale Principe Umberto 87b, Caltagirone

KINES CENTRO DI FISIOKINESITERAPIA

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
22 recensioni

G
Presso: DR.FRANCESCO GUALATO ORTOPEDICO consulenza online

Dottore molto disponibile e attivo ...Segue una paziente anziana con molta cordialita’ e attenzione ...da nipote sono molto soddisfatta del proprio lavoro .


P
Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Professionista eccellente per preparazione ed esperienza.Efficace relazione con il paziente per la chiara comunicazione.Persona molto umana e squisita. Un piacere averLa conosciuta.

Dott. Francesco Gualato

e'stato un piacere rivederla e grazie della sua recensione.


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Dottore professionale e competente, esperto in ortopedico,gentilissimo e premuroso con mio figlio sono davvero soddisfatto

Dott. Francesco Gualato

Saluti al piccolo e grazie


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Cortesia, puntualità, disponibilità,
professionalità, attenzione

Dott. Francesco Gualato

grazie .


L
Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Cortese e disponibile, mi ha dato ottimi consigli anche telefonicamente. Anamnesi accurata che mi ha aiutato a capire che il mio problema alle ginocchia fosse collegato anche ad altre problematiche.

Dott. Francesco Gualato

grazie e la saluto cordialmente


G
Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Grazie Dott. Francesco Gualato per la sua professionalità e il suo essere sempre presente. LO CONSIGLIO COME MEDICO ORTOPEDICO

Dott. Francesco Gualato

Grazie Emiliano bravissimo come sempre


A
Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Empatico con il paziente, ascolta attentamente dando le giuste indicazioni, non lo cambierei con nessun altro per umanità e professionalità. Gli sarò grata e riconoscente per la vita.

Dott. Francesco Gualato

Lusingato sempre per averla conosciuta


U
Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Dott molto chiaro nel farti capire la tua patologia, e tranquillizza il paziente e trasmette fiducia.

Dott. Francesco Gualato

Grazie Umberto


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato ORTOPEDICO dott. Francesco Gualato visita ortopedica

Ottimo Medico, molto disponibile, competente, preparato scrupoloso
nei dettagli ma sopratutto Umano.

Dott. Francesco Gualato

Grazie


M
Presso: KINES CENTRO DI FISIOKINESITERAPIA visita ortopedica

Serieta' e Preparazione lo caratterizzano oltre la cortesia e la disponibilita' tutte cose che non ti fanno sentire solo oggetto di visita ma partecipe e consapevole.

Dott. Francesco Gualato

Grazie


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve
    per problemi derivanti da trauma 5 metatarso di oltre 4 anni fa che si determinò una frattura intraspongiosa ed edema osseo purtroppo per molti mesi non identificate anche da Vs Colleghi e Radiologi, molto recentemente mi sono recato a visita in libera professione da un Direttore di U.O.C di Ortopedia e Traumatologia di un ospedale, ed egli è specializzato in Ortopedia e traumatologia e anche Fisiatria. Mi recai in quel centro perchè seppi da una professoressa ortopedica specialista piedi romana conosciuta in questo sito, che lassù pongono particolare attenzione alle sindromi algodistrofiche, sarebbe cioè una eccellenza per l'algodistrofia. Questo perchè da alcuni sintomi percepiti (a me parevano un pò anche visivi cromatici del piede) e anche da qualche trascorso consulto on line - nonostante nel tempo alcuni Vs Colleghi a visita la esclusero - mi dissero che poteva trattarsi di Neuorolagodistrofia o Algodistrofia o "Distrofia simpatica riflessa", etc, allora (ma non solo per questo) per voler sapere una volta per tutte come stavano le cose, mi sono recato da questo Primario, fuori Regione. Mi sono detto - è pure un pò comico - "se lassù sono bravi a riconoscere l'algodistrofia, saranno pure capaci eventualmente a capire se questa malattia non c'è". E nel caso ci fosse stata, avrei finalmente ricevuto le adatte cure mediche farmacologiche. Anticipo che a fine visita a mia domanda se avevo Algodistrofia e se dovevo prendere farmaci, tipo bifosfonati, clodonati, etc mi rispose "No, no, nulla" .
    Ah, riferisco ora quale è il sintomo più importante che accuso che poi è anche il secondo motivo per cui mi recai da quello Specialista Ortopedico: il fastidio e dolore all'appoggio sotto il bordo piede , sotto il 5 metatarso.
    Riporto la Risonanza effettuata 2 settimane fa in un ospedale USL, 1.5 tesla (a me pare referto stringato e laconico, ma tale è): RM CAVIGLIA E PIEDE DX
    "I tendini e i legamenti sono normali.
    Non ci sono alterazioni dell'intensità di segnale in corrispondenza del seno del tarso.
    Modesti segni di fascite plantare.
    Non c'è significativo vertsamento articolare.
    Non ci sono reperti significativi in corrispondenza dell'osso e dei tessuti molli."
    Io mi sarei aspettato che la RM avesse riferito del 5 metatarso ed invece non una parola in merito. Questo non solo perchè il problema è lì nel 5 mtt, ma perchè nelle altre risonanze anche in quella dell'anno scorso, si riferiva di "circoscritta sofferenza edematosa" e tipo "sfumata banda di iperintensità del segnale al terzo prossimale 5 mtt". Certo - si può pensare - se non si cita nulla in merito, può essere che i problemi non vengono ravvisati, cioè non ci sono, va beh..
    Questo il referto del Primario Ortopedico:
    "Paziente con postumi frattura V metatarso piede destro in piede piatto.
    Ha eseguito RMN recentemente che rileva presenza di fascite plantare. Nessun segnale in riferimento alla frattura.
    Clinicamente presenza di piede piatto che che si accentua con il carico.
    Nessun dolore alla mobilizzazione del metatarso.
    Consiglio utilizzo di plantari su misura con sostegno della volta mediale.
    Eventuale ciclo di onde d'urto focali per la fascite."
    Certo se c'è una cosa che quello specialista ha fatto con calma, è visualizzare tutte le immagini della risonanza.
    Ora il discorso è questo. Lui mi ha detto "Lei al 5 metatarso non ci deve più pensare, l'osso è guarito" poi gli ho chiesto se secondo lui potevano esserci alterazioni del segnale e lui mi ha detto di no. Gli ho chiesto "Cosa ne pensa dottore faccio delle tecar, della magnetoterapia qualche fisioterapia (tra l'altro in giugno feci manipolazioni ed esercizi in palestra riabilitativa)? e lui mi ha risposto "Senta ma lei ha così tanti soldi da spendere? Risposta assai eloquente sulla utilità di quelle cure al mio caso.
    Ma vengo alla questione irrisolta con questo scambio tra me e l'ortopedico . Lui mi dice "Il 5 metatarso è guarito, etc" ed io rispondo" Ho capito dottore che è guarito, ma io al cammino col carico sotto il bordo piede sento il dolore" e lui "Ah beh, questo è un altro discorso". E su questo "altro discorso" che sto vanamente cercando spiegazioni e soluzioni!!
    Riferisco che 2 e 3 anni fa effettuai 2 visite neurologiche e le prove della conduzione dei nervi, la ENG, e i nervi risultavano entro i limiti di norma, e le Neurologhe scrissero qualcosa tipo "probabile minima neuropatia di tipo compressivo" e mi dissero di provare con Gabapentin a basso dosaggio, l'ho provato per qualche mese ma niente, poi due ortopedici mi dissero di lasciar perdere quel farmaco. Perchè c'è questo di importante che devo riferire: queste dolorose sensazioni ho l'impressione che siano di natura "neuropatica" perchè avverto (col carico) in testa come una sorta di "stress psico fisico", un senso che io chiamo "oppressivo" che è pure difficile spiegare, e quando faccio un lavoro che carico un pò sui piedi, poi avverto una stanchezza che si badi bene, non è muscolare ma la sento nella testa e dopo un pò mi devo fermare e sdraiarmi sul letto a dissipare lo stress accumulato....
    Questo Ortopedico come altri e fisiatri in questi anni hanno sempre refertato che "non c'era dolorabilità" o "non dolente", dico il 5 metatarso. E come si spiega che quando lo manipolano non ho male o in qualche caso ebbi leggerissima dolenzia, e però col carico avverto fastidi e dolori? posso anche rispondermi da solo, ovvero che la pressione esercitata col carico è mooolto superiore alla mano dello specialista. Sono anche dimagrito anche per cercare di non fare troppa pressione su quel piede, sono alto 1.88 cm ed ora peso 77 kg. ma nulla conta.
    Se qualche specialista se la sente di riferirmi in merito al mio problema, ben venga e ringrazio!
    Però spero non mi si dica che il mio dolore dipende dal piede un pò piatto (non lo è completamente) o dalla fascite plantare: nell'altro piede non accuso nessunissimo fastidio ne tanto meno dolore, ed anche nel piede traumatizzato, in riferiimento fascite plantare, non ho nessun fastidio e dolore in zona tallone e neppure sotto più aventi. i miei problemi sono sotto 5 mtt, circa metà piede bordo esterno.
    Grazie per l'attenzione.

    VOLEVO SAPERE SE ACCUSA FASTIDI ALLA SPALLA E UN PO ALLA MILZA

    Dott. Francesco Gualato

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

ALL’ATTENZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ASP 3 CT ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Scoliosi
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • universita' di Catania
  • SPECIALIZZAZIONE ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA PRESSO LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE UNIVERSITA'DI CATANIA PROF.QUINTINO MOLLICA
  • SPECIALIZZAZIONE CHIRURGIA GENERALE PRESSO LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE UNIVERSITA'DI CATANIA PROF.CARBONE
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio
  • Chirurgia Generale

Tirocini

  • CLINICA ORTOPEDICA VITTORIO EMANUELE CATANIA PROF MOLLICA,CHIRUGIA TORACICA OSP.VITT.EMANUELE CATANIA PROF.SAVERIO LATTERI
  • OSPEDALE SANTA CHIARA DI PISA PROF NICOLINO MARCHETTI CON TUTOR DR.SPINELLI PER CORSO SUI GESSI FUNZIONALI 1991,CORSO PRESSO IL CONI A ROMA SUI BENDAGGI FUNZIONALI
  • FREQUENZA PRESSO IL CTO DI TORINO PROF SOLINI SU UNO STAGE DI 1 SETTIMANA SULLA CHIRURGIA CERVICALE CON ESECUZIONE DI INTERVENTO DI SOSTITUZIONE DEL DISCO VERTEBRALE PER ERNIA DEL DISCO
Visualizza altre informazioni



Competenze linguistiche

Francese

Premi e riconoscimenti

  • LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA 1982 CON ASSEGNAZIONE DEL PREMIO CLEMENTI 110/110 E LODE