Indirizzo

Via Madonna Delle Rose 34, Torino
Ambulatorio Optometrico per la Riabilitazione Visiva e Posturale


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Carta di credito, Carta di debito
335 808..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Psicologo ed optometrista , mi interesso dei disordini visuoposturali e faccio valutazioni visuopercettive in bambini DSA. Molte persone non sanno c...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Stress
  • Vertigine ed instabilità psicogena
  • Alterazioni dello spazio e difficoltà nella lettura e scrittura
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Neuropsicologia
  • Psicologia sportiva
  • Chinesiologia


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

Diagnosi e trattamento di DSA e ADHD


Via Madonna Delle Rose 34, Torino

da 150 €

Ambulatorio Optometrico per la Riabilitazione Visiva e Posturale


Valutazione neuropsicologica


Via Madonna Delle Rose 34, Torino

da 100 €

Ambulatorio Optometrico per la Riabilitazione Visiva e Posturale

Recensioni

Hai avuto una visita con Dott. Francesco Fanottoli?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 5 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve, sono un adolescente che, da circa maggio, ha un problema.
    Da come avrete visto di sicuro dal titolo, non ricordo, né capisco, quello che leggo.
    Ho cercato online qualche soluzione, ma nessuna era coerente coi miei problemi.
    Parlavano di tutt’altro.
    Quindi, voglio dirvi che facendo delle ricerche, ho visto quali potessero essere delle cause;
    Stress, ansia e robe del genere.
    Non ho mai avuto problemi con la lettura, ma da maggio è cambiato tutto.
    Stavo leggendo un libro sull’informatica, dove mi spiega come programmare.
    Sono molto interessato all’argomento, ma a causa di questo problema ho dovuto smettere.
    Questo, non è causato dalla difficoltà del libro, sia chiaro.
    Non ricordo molto bene nemmeno i video che guardo, indipendentemente dal fatto che siano istruttivi o meno.
    Quindi, provando, sforzandomi a leggere, non ricordo più o meno nulla, tranne magari la parte più importante, ma a me non interessa memorizzare solo quella.
    Anche leggendo ad alta voce, niente.
    Sforzandomi, mi lievita una roba scervellante, come se mi fossi impegnato molto ma in realtà non ho fatto nulla.
    È tipo una specie di peso nella testa, e a volte quando ho un umore migliore sento solo un vuoto.
    Premetto che non mi definisco stressato, cioè, magari lo sono un poco adesso ma a maggio non lo ero.
    Quando sono di buon umore, però (perché dato questo problema, ormai sto sempre al telefono o computer a non fare nulla di produttivo) provando a leggere, ho come un vuoto nella testa, e pian piano divento di cattivo umore.
    E non riesco a concentrarmi! Infatti se provo a leggere, anche le cose più banali, rileggo rileggo ma scordo tutto!
    Secondo voi, data la mia età, dovrei preoccuparmi o è normale?

    Buongiorno
    è sicuramente necessario indagare in piu direzioni quali:
    esordio ed altri sintomi in anamnesi
    traumi subiti quali colpi di frusta o simili
    valutazione delle performance
    Non è comune avere questo tipo di difficoltà che appare improvvisamente
    quindi è consigliabile approfondire
    Se interessato mi faccia contattare dai genitori
    Cordiali saluti.

    Dott. Francesco Fanottoli

  • Salve, ho 28 anni. Da circa un anno ho una serie di fastidi a livello di orecchio e collo. Avverto una tensione e pressione nella parte anteriore e laterale del collo dalla zona sottostante le orecchia scendendo in giù verso la gola. Non saprei se possa corrispondere in parte al muscolo sternocleidomastoideo. Quando più intensa questa sensazione a volte mi ha dato anche la sensazione lieve di vomito. Contemporaneamente avverto una continua sensazione di pressione internamente all'orecchio. Posso aggiungere che so di avere una deviazione del setto nasale, in quanto feci una visita dall'otorino un anno fa. Inoltre di base sono di carattere ansiosa, non so se questo può influire. Inoltre negli ultimi tempi ho avuto periodi di ansia dovuti a situazioni personali ma questi fastidi continuo ad averli tutt'ora nonostante io sia tranquilla. Ho già fatto tutte le analisi del sangue relative la tiroide e l'ecografia alla tiroide e risulta tutto nella norma. Inoltre ho già eseguito anche 12 cicli di terapia posturale Mezieres in quanto ho due piedi piatti e per migliorare quindi la flessione del rachide cervicale, alcune contratture paravertebrali e rigidità delle gambe. Ora porto il plantare. Aggiungo che ho anche terminato una cura per il riflusso in quanto avendo una piccola ernia iatale che mi dava tosse e dolori retrosternali, ma per ora la cura è stata utile. Continuo dunque ad avere questi problemi al collo e orecchio a volte molto fastidiosi che dagli ultimi mesi a questa mi sembra di avvertirli maggiormente, tutti i giorni. Di fatti non so a quale specialista rivolgermi non sapendone la causa.

    Buongiorno
    dolori cervicali possono derivare dalla disfunzione degli occhi nei quali l'attività di movimento è alterata.
    Suggerirei oltre all'indagine osteopatica anche una valutazione optometrica.
    Saluti.

    Dott. Francesco Fanottoli

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Psicologo ed optometrista , mi interesso dei disordini visuoposturali e faccio valutazioni visuopercettive in bambini DSA. Molte persone non sanno c...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Stress
  • Vertigine ed instabilità psicogena
  • Alterazioni dello spazio e difficoltà nella lettura e scrittura
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Neuropsicologia
  • Psicologia sportiva
  • Chinesiologia


Competenze linguistiche

Italiano

Ricerche correlate