Indirizzo

Via Giorgio Bidone, 31, Torino
Clinica Sedes Sapientiae (Si prega di confermare telefonicamente ) (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
011 467.....

Diritto di Clinica (per ogni prestazione) • 35 €

Prima visita chirurgica erniaria • da 150 €

Visita chirurgica erniaria di controllo • da 100 €

Esperienze

Su di me

Sono Chirurgo specialista in Chirurgia Generale e lavoro all'Ospedale Molinette di Torino nel reparto Universitario di Chirurgia Generale 1 U diretto...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia
  • Laparoceli
  • Ernia della parete addominale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Torino Laurea in Medicina e Chirurgia 1980
  • Università di Torino Specializzazione in Chirurgia Generale 1986
  • Università di Torino Master Universitario Biennale in Oncologia Chirurgica 2010

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Diritto di Clinica (per ogni prestazione)


Via Giorgio Bidone, 31, Torino

35 €

Clinica Sedes Sapientiae (Si prega di confermare telefonicamente )


Prima visita chirurgica erniaria


Via Giorgio Bidone, 31, Torino

da 150 €

Clinica Sedes Sapientiae (Si prega di confermare telefonicamente )


Visita chirurgica erniaria di controllo


Via Giorgio Bidone, 31, Torino

da 100 €

Clinica Sedes Sapientiae (Si prega di confermare telefonicamente )

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
R
Paziente verificato
Presso: Altro

Il Dr. Trombetta ha seguito il mio caso fin dall' inizio con estrema competenza e scrupolosita'.Considerate le grosse dimensioni del mio laparocele e tenuto conto delle altre patologie di cui soffro,l'intervento chirurgico cui mi ha sottoposto è andato benissimo nonostante presentasse alcuni rischi di cui lui mi aveva preventivamente informato in maniera dettagliata. Il decorso post operatorio non ha presentato alcuna complicanza,quindi dopo 10 giorni sono stato dimesso dall' Ospedale Molinette in ottime condizioni generali.
Ha risolto un problema che per me era veramente gravoso,invalidante e imbarazzante.
Grazie Dr. Trombetta !!!

Dr. Flavio Trombetta

La ringrazio e sono contento che tutto vada bene!


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

Il medico ha risposto in modo esaudiente alle mie domande ed alle mie necessità, in modo semplice e gentile

Dr. Flavio Trombetta

Grazie e spero che tutto vada sempre per il meglio!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 18 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Ernia Inguinale

    Buongiorno dopo 1.5 anni post operaz. ernia inguinale dx ho sempre dolori e dopo una lunga camminata sono forti..il dottore dopo visita palpazione ha sentito che c'è una cicatrice , cordone.. un po' sotto rispetto alla cicatrice.
    Può essere una aderenza e chi mi consiglia iter corretto da seguire.
    Grazie mille

    Se i dolori sono cominciati subito dopo l'intervento e non si sono attenuati, è possibile la compromissione nella cicatrice dei nervi della regione, tuttavia l'iter in questi casi prevede:
    visita dal chirurgo
    esclusione di altre cause di dolore (ortopediche , muscolari..)
    impostazione di terapia antiinfiammatoria neuroprotettrice
    ecografia
    eventuale elettromiografia dei nervi della regione inguinale
    eventuale ciclo di infiltrazioni se il problema è appunto una nevralgia cicatriziale
    tutto sempre seguito dal chirurgo opertore che al termine delle procedure e degli accertamenti potrà valutare l'esito ed eventualmente in caso di persitenza della sintomatologia proporre un reintervento di neurolisi

    Dr. Flavio Trombetta

  • Domande su Ernia Inguinale

    Buongiorno,
    Sono stato sottoposto ad un intervento di ernia inguinale sx tension Free con anestesia locale. Il decorso post operatorio è normale ma stavo domandandomi se non dovevano essere fatte delle punture di eparina successive all'intervento . Grazie

    In genere per l'ernia inguinale trattata in anestesia locale non è necessaria la profilassi antitrombotica, se non vi sono fattori di rischio ( età fumo diabete obesità disturbi coagulazione Pregressa patologia tromboembolica..)

    Dr. Flavio Trombetta

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono Chirurgo specialista in Chirurgia Generale e lavoro all'Ospedale Molinette di Torino nel reparto Universitario di Chirurgia Generale 1 U diretto...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia
  • Laparoceli
  • Ernia della parete addominale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Torino Laurea in Medicina e Chirurgia 1980
  • Università di Torino Specializzazione in Chirurgia Generale 1986
  • Università di Torino Master Universitario Biennale in Oncologia Chirurgica 2010

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (8)