Indirizzi (2)

Via Niccolò Jommelli 17, Milano
Istituto Clinico Città Studi


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di credito, Carta di debito

Via Salvio Giuliano 5/3, Milano
Washington Medical Center


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra
Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Axa Caring

Fasdac + 6 Altro


Presso questo indirizzo visito: adulti
Carta di credito, Carta di debito, Carta prepagata, + 1 Altro
02 6666..... Mostra numero
02 6666..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Laureato magna cum laude in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Catania nel 2012 e specializzato magna cum laude in Neurochirurgia...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia del disco
  • Spondilolistesi
  • Tumore cerebrale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Universita degli Studi di Catania - Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia
  • Universita degli Studi di Milano - Specializzazione in Neurochirurgia

Specializzazioni

  • Neurochirurgia
  • Chirurgia Vertebrale


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Via Niccolò Jommelli 17, Milano

130 €

Istituto Clinico Città Studi

Prima visita Neurochirurgica per patologia cranica e vertebrale



Via Salvio Giuliano 5/3, Milano

140 €

Washington Medical Center

VISITA SPECIALISTICA NEUROCHIRURGICA



Via Niccolò Jommelli 17, Milano

100 €

Istituto Clinico Città Studi

Visita di controllo Neurochirurgica per patologia cranica e vertebrale



Via Salvio Giuliano 5/3, Milano

110 €

Washington Medical Center

VISITA SPECIALISTICA NEUROCHIRURGICA DI CONTROLLO

Recensioni

5

Punteggio generale
21 recensioni

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
L
Presso: Altro Altro

Medico altamente qualificato, professionale, competente ed empatico. Fornisce dettagliate e puntuali informazioni al paziente. Professionista serio.


C
Paziente verificato
Presso: Istituto Clinico Città Studi Altro

Dottore bravissimo e preciso difficilmente si trovano dottori così pazienti e che rispondono a tutte le domande che si fanno lui è sempre preciso e gentile


M
Presso: Istituto Clinico Città Studi prima visita neurochirurgica

Medico competente ed efficiente. Si è dimostrato cortese, disponibile, puntiglioso ed estremamente professionale.


L
Presso: Istituto Clinico Città Studi visita neurochirurgica di controllo

Ottimo sotto i punti di vista, dalla puntualità alla disponibilità. Verificato i due diversi istituti.


F
Presso: Altro Altro

Medico competente e molto attento ai propri pazienti. Sempre cortese e molto premuroso. Un vero conforto.


D
Presso: Altro Altro

Ho conosciuto il dottor Longhitano a luglio del 2020 per il mio intervento alla schiena presso l'ospedale Sacco. Sono rimasta piacevolmente colpita dalla professionalità, efficienza e disponibilità del dottore. Massima puntualità e comprensione. L'intervento ha avuto un ottimo esito.


S
Presso: Altro Altro

Servizio eccellente per professionalità, disponibilità del medico e, non meno importante, per cortesia e puntualità.


S
Presso: Washington Medical Center prima visita neurochirurgica

Il dott. Longhitano e’ un professionista molto preparato, scrupoloso e cordiale. Mostra grande attenzione nei riguardi del paziente, al quale fornisce informazioni precise e dettagliate sulla patologia e sul percorso terapeutico da intraprendere. Inoltre, meritano una particolare menzione la sua grande disponibilità e la sua infinita gentilezza. Lo consiglio vivamente!!


G
Presso: Washington Medical Center Altro

Il dott. Longhitano ha mostrato sin dal primo appuntamento estrema professionalità, attenzione e cura verso il paziente. Con scrupolosità ha diagnosticato il mio problema e grazie alla terapia prescritta ho riscontrato sin da subito dei netti miglioramenti. Sono rimasta del tutto soddisfatta.


M
Presso: Istituto Clinico Città Studi prima visita neurochirurgica

Il dott.Longhitano con la sua professionalità, ha soddisfatto pienamente le mie aspettative, risolvendo il mio problema. Un professionista gentile e disponibile.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 16 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno!!già operato 30 anni fa per protusione l4 l5 l5s1!Da giorni soffro di nervo sciatico !Fatto punture ma nulla!!Ho fitte quando mi alzo dalla sedia macchina e dal letto!Fatto rm e co seguente esito.Il Iv appare disidratato di spessore conservato con impronta sul sacco durale ed iniziale impegno biforaminale!invece il V appare disidratato di spessore conservato con impronta sul sacco durale!!Mi devo preoccupare?Spero non si debba fare un altro intervento!Grazie

    Buongiorno,

    la riduzione dell'altezza discale (degenerazione/disidratazione) associata all'impegno foraminale puo' portare a compressioni dei nervi che passano a quei livelli. Per sapere se e' puo' esserci un margine chirurgico, bisogna:
    1- valutare la distribuzione del dolore sulla/e gamba/e e capire quale disco e' la causa dei suo disturbi.
    2- Valutare se ha anche dolore lombare (mal di schiena).
    3- Sapere che terapia farmacologica ha fatto e che benefici ha avuto (sia come entita' del beneficio, sia come durata).
    4- Valutare le immagini (RM ed RX).

    Cordiali Saluti

    Dott. F. Longhitano

    Dott. Federico Longhitano

  • Buonasera ho una discopatia degenerativa S1l5 con black disc ed erniazione a destra , ho un dolore riferito a destra tra bassa schiena gluteo da più di 4 mesi ,ho fatto cura farmacologica con scarsi Risultati più trattamento ozonoterapia scarsi risultati , il problema c'è l'ho a destra solo sdraiato sto bene ,invece alzato ,ho problemi non riesco a camminare bene perché il passo mi provoca dolenzia a destra ,inoltre non posso più utilizzare la auto ,perché seduto mi provoca poi male..

    Buongiorno,
    i black-disc possono essere causa sia di dolori al rachide (schiena), sia carico degli arti, soprattutto quando si sta in piedi o seduti (a causa del peso che grava sui dischi interessati). Tra i dischi più sollecitati ci sono quelli del tratto lombare. In genere andrebbero trattati in maniera conervativa (farmacologica e fisioterapia). Nel caso in cui non ci fossero dei miglioramenti, dovrebbe essere valutato da uno specilista con esami radiologici recenti.

    Dott. Federico Longhitano

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato magna cum laude in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Catania nel 2012 e specializzato magna cum laude in Neurochirurgia...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia del disco
  • Spondilolistesi
  • Tumore cerebrale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Universita degli Studi di Catania - Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia
  • Universita degli Studi di Milano - Specializzazione in Neurochirurgia

Specializzazioni

  • Neurochirurgia
  • Chirurgia Vertebrale

Tirocini

  • Hospital del Mar (Barcellona) 2018
  • Hospital de la Santa Creu i San Pau (Barcellona) 2018


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Spagnolo

Ricerche correlate