Indirizzi (2)

Via Germania 19, Vigonza
Studio Piccoli Passi


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Carta di credito, Bonifico, Carta di debito, + 3 Altro
049 798..... Mostra numero


Pagamento dopo la consulenza

Con questo specialista, potrai pagare comodamente dopo la consulenza. Altro



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 60 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
049 798..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico, PayPal, Bonifico istantaneo

Potrai effettuare il pagamento dopo la consulenza online.

Il pagamento verrà concordato con lo specialista.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Esperienze

Su di me

Psicologa e Psicoterapeuta, specializzata in Psicoterapia Funzionale.

Lavoro in ambito clinico con l’adulto, con la coppia genitoriale,...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Padova

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Foto


Competenze linguistiche

  • Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


60 €

Consulenza Online

Psicoterapia con l'adulto;
Cosulenze sulla genitorialità



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

60 €

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi

Altre prestazioni


Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

60 €

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi



Via Germania 19, Vigonza

Scopri di più

Studio Piccoli Passi

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
L
Presso: Studio Piccoli Passi psicoterapia individuale

Mi sono rivolto alla dottoressa Gentile in un momento della mia vita particolarmente difficile.Grazie al suo supporto sono riuscito col tempo ad affrontare i miei problemi. È stata un'esperienza positiva e la consiglio a chi ha avuto leie stesse difficoltà.

Dott.ssa Erica Gentile

Le difficoltà hanno portato ad operare un cambiamento di pensiero. In bocca al lupo per tutto!

G
Presso: Studio Piccoli Passi sostegno alla genitorialità

Abbiamo intrapreso con la dottoressa un percorso sulla genitorialità e abbiamo capito che i nostri figli ci stavano parlando attraverso alcuni sintomi e li abbiamo guardati con occhi diversi. Sono cambiate molte cose… per questo ci sentiamo di consigliare una consulenza con lei.

Dott.ssa Erica Gentile

Carissimi, ringraziatevi sempre per la vostra disponibilità al cambiamento. un caro saluto...

P
Presso: Studio Piccoli Passi psicoterapia

Il percorso di psicoterapia intrapreso con la dott.ssa Gentile è stato un viaggio di scoperta di me stessa. La sua professionalità, e i suoi modi caldi e accoglienti, mi hanno fatto sempre sentire al sicuro, ad ogni passo.

Dott.ssa Erica Gentile

Fa piacere leggere questo. Gli strumenti li hai, e puoi continuare a viaggiare per scoprire altro di te.
un abbraccio

S
Presso: Studio Piccoli Passi psicoterapia

Lo studio è un piccolo angolo di pace, è un luogo dove ci si sente a casa e tutto questo è possibile grazie alla Dott.ssa Erica, che è disponibile e sa ascoltare ma cosa più importante sa CAPIRE il paziente, sa consigliare e guidare senza però essere mai troppo, perché comunque il cambiamento o la decisone spetta sempre al paziente e nel mio caso sa anche “fermare” nel momento giusto, sa far notare i dettagli importanti che molte volte tralasciamo o diamo per scontati.
Semplicemente ci tiene ai sui pazienti e oltre ad essere qualificata, ama il suo lavoro.

Dott.ssa Erica Gentile

Carissima S, sentire di poter essere fermata (in maniera benevola) è stato un lavoro non da poco...e devi ringraziare te stessa per essertene data la possibilità, anche quando era faticoso.

...semplicemente grazie.

F
Paziente verificato
Presso: Studio Piccoli Passi psicoterapia individuale

Ho trovato nella dottoressa una grande capacità di ascolto ed estrema chiarezza nelle risposte. L'atmosfera dello studio è particolarmente calda e accogliente.

Dott.ssa Erica Gentile

Ti ringrazio. Essere ascoltati è possibile quando c'è una buona predisposizione all'apertura. Il lavoro lo abbiamo fatto grazie a questa tua grande risorsa...


M
Paziente verificato
Presso: Studio Piccoli Passi Altro

Ho contattato la dott.ssa Erica in un momento di grandi cambiamenti delle mia vita. Mi ha aiutato ad affrontare il periodo di difficoltà con molta pazienza e professionalità.

Dott.ssa Erica Gentile

Sono felice di averti visto bene. Un caro saluto

Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 4 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve buongiorno sono una ragazza di 25 anni e dopo un periodo di alti e bassi ho deciso di andare a vivere con il mio fidanzato con il quale sto da 8 anni. Io lavoro già da anni nell’azienda di famiglia mentre lui dopo alti e bassi per motivi di salute sta cercando di terminare gli studi ( che era uno dei motivi per il quale ci eravamo lasciati una volta, lo vedevo demotivato a terminarli). Da quando siamo tornati insieme oltre a studiare sta lavorando anche lui nell’azienda della sua famiglia ma nonostante tutto lo vedo sempre giù. Sono stata io a decidere di tornare insieme perché ci tengo davvero molto ma accanto a me vorrei una persona che fosse determinata come me. Devo attendere perché magari sarà solo un periodo oppure le persone non cambiano? Quando finirà gli studi andrà meglio? Sono in crisi totale e ho paura di aver sbagliato tutto

carissima, questa sua domanda è una domanda che mi capita frequentemente di ascoltare dai pazienti che sono in una relazione di coppia. ad un certo punto si fa fatica a riconoscere l'altro e a dare lo stesso valore alla persona che si ha accanto. è come se ci si attaccasse ad un'ideale , o è come se non si avesse la forza di vedere che l'altro non corrisponde più al nostro partner ideale. questi aspetti sono indipendenti dall'affetto che si prova. non c'è da mettere in discussione il bene, ma c'è da mettere in discussione "il cosa mi aspetto dalla persona che ho accanto" e vedere da cosa partono le nostre aspettative. l'inizio di una terapia è sempre un trampolino di lancio verso la conoscenza di noi. conoscere noi può servire a conoscere gli altri e a scegliere per il nostro benessere. un caro saluto

Dott.ssa Erica Gentile

Buonasera, Le vorrei esporre una situazione che sto vivendo ultimamente e che mi sta parecchio inficiando mentalmente. Ho conosciuto un ragazzo online, abbiamo conversato per circa venti giorni, per poi vederci di persona una settimana fa. L'incontro è stato molto piacevole, mi sono trovata subito a mio agio. Esteticamente mi attira molto e mi sembra una persona che ha parecchi tra i canoni che io prediligo in un ragazzo. Il problema subentra nel momento in cui ci si trova in situazioni in cui si rimane in silenzio; mi destabilizzano, è come se mi creassi mentalmente dei problemi, ed allora inizio a dire qualunque cazzata pur di colmare quel silenzio che, però, riconosco che alle volte è fisiologico (come ad esempio quando si sta mangiando). Questa situazione non avviene solo con questo attuale ragazzo, ma anche in passato con altre frequentazioni non andate poi a buon fine. La mia mente in quei momenti va oltre, perfino a pensare che non mi troverò mai completamente bene con un ragazzo poiché ho questo tipo di paranoie. E' come se mi sentissi sbagliata, chiedendomi continuamente se allora non è quello giusto perché altrimenti mi sarei sentita tranquilla anche in un silenzio (ma poi mi dico, è stato sempre così, dunque il problema è mio, non dell'altra persona).
Come crede che si possa risolvere questa situazione del tutto mentale? Poiché apparentemente lui sembra preso e mi dispiacerebbe rovinare questo inizio di frequentazione per queste mie solite paranoie che mi rovinano la vita, perchè attualmente mi sento un po' amareggiata, e ciò influenza la mia stabilità mentale. La ringrazio per la risposta.

Buonasera, nelle sue parole vedo una velata paura di piacere all'altro per come si è. E' come se l'altra persona non possa vedere tutto di lei, e quindi subentra in lei un meccanismo che le fa "decidere" cosa l'altro deve vedere, o su cosa l'altro deve portare attenzione quando sta con lei. la sua propensione a sdrammatizzare dice molto di lei. non mi sbilancio, chiaramente, perchè non la conosco, ma generalmente non tollerare i silenzi ha a che fare con la capacità di rimanere in ascolto di sè stessi e con la paura di percepire qualcosa che non ci piace o che non possiamo controllare. Se lei ha notato che questi pensieri la disturbano a tal punto da rovinarle la vita, forse è il momento di considerare di aprirsi con qalcuno che la possa guidare con gentilezza e professionalità all'interno di sè. Chissà quante cose belle e nuove (oltre che brutte e spaicevoli )potrà trovare in un silenzio. un caro saluto.

Dott.ssa Erica Gentile

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Psicologa e Psicoterapeuta, specializzata in Psicoterapia Funzionale.

Lavoro in ambito clinico con l’adulto, con la coppia genitoriale,...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Padova

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Foto


Competenze linguistiche

  • Italiano

Profili social


Ricerche correlate