Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzi (2)

Largo G. B. Cirri 10, Latina
Redimedica

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Carta di debito, Contanti

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri cardiologi nelle vicinanze
Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri cardiologi nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Medico Chirurgo Specialista in Cardiologia


Patologie trattate

  • Ipertensione
  • Tachicardia ventricolare
  • Insufficienza cardiaca
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Cardiologia

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Largo G. B. Cirri 10, Latina

Redimedica


Via dei Pioppi 6, Roma

Poliambulatorio Centro Fisiatria Riabilitazione

Altre prestazioni


Via dei Pioppi 6, Roma

Poliambulatorio Centro Fisiatria Riabilitazione



Via dei Pioppi 6, Roma

Poliambulatorio Centro Fisiatria Riabilitazione

Recensioni in arrivo

Scrivi la prima recensione

Hai avuto una visita con Dr. Emanuele Canali? Condividi quello che pensi. Grazie alla tua esperienza gli altri pazienti potranno scegliere lo specialista migliore per loro.

Aggiungi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve, sono un ragazzo di 19 anni. Verso fine marzo mi è venuto un malessere nella parte centrale del petto, dopo essere durato circa una settimana il fastidio è sparito da solo per poi tornare verso fine aprile. Noto che solo in un punto preciso sento dolore al tatto, non in tutta la parte. Quando invece non tocco, sento un fastidio più o meno intenso (mai dolori lancinanti) che va e viene, inoltre lo sento provenire solo dalla parte centrale del petto (presumo lo sterno), ho provato a fare respiri prolungati o a fare qualche esercizio fisico per vedere se il malessere si accentuasse, ma non ho riscontrato alcun problema. Secondo lei è una cosa grave? Io vorrei escludere questo prima di tutto, ho avuto una polmonite batterica a febbraio, tuttavia questo disturbo mi è venuto dopo aver superato la polmonite. Inoltre, è da qualche mese che sono stressato e mi viene ansia continuamente. Sarei disposto a fare delle visite di controllo, ma visto il periodo non so quanto convenga e avrei dunque bisogno di un consiglio e se possibile una rassicurazione. Grazie per la disponibilità.

Salve. Da quello che mi descrive sembra essere tutto compatibile con il quadro clinico descritto (pregressa polmonite) oppure con un dolore muscolare, ma non si può escludere un coinvolgimento pericardico (cioè un’infiammazione del pericardio). Pertanto sarebbe utile completare con un ecocardiogramma. Se vuole può contattarmi telefonicamente in ore serali (tre quattro sette trenta sei sette zero cinque nove) anche perché resta ferma per me l‘importanza di visitare il paziente.

Dr. Emanuele Canali

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Medico Chirurgo Specialista in Cardiologia


Patologie trattate

  • Ipertensione
  • Tachicardia ventricolare
  • Insufficienza cardiaca
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Cardiologia

Ricerche correlate