Indirizzi (2)

Viale Montegrappa 163, Prato
Sport Center


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
0574 179..... Mostra numero


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato
Studio privato


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Carta di credito, Carta di debito
0574 179..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono un professionista sanitario laureato in Fisioterapia presso l'Università degli Studi di Firenze. Ho conseguito successivamente un Master di I l...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Disordini temporo-mandibolari (ATM)
  • Scoliosi
  • Epicondilite
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze (novembre 2012)
  • Università di Pisa (settembre 2014)
  • Università degli studi di Genova (ottobre 2016)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Fisioterapia


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Spagnolo, Francese, Portoghese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Viale Montegrappa 163, Prato

Scopri di più

Sport Center


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato

Altre prestazioni


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Viale Montegrappa 163, Prato

Scopri di più

Sport Center


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato

Le tecniche di manipolazione vertebrale consistono nella somministrazione di un impulso manuale in specifici segmenti vertebrali in modo da creare un effetto di riduzione del dolore sia locale che a distanza. Sono un ottimo strumento, oltre che sicuro per il paziente, per gestire il dolore e permettere di fare esercizi in modo tale da mantenere l'effetto terapeutico.



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Viale Montegrappa 163, Prato

50 €

Sport Center


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

50 €

Studio privato

Durante la prima visita verrà analizzata la storia clinica del problema riferito dal paziente in tutti i suoi dettagli e ad altri fattori che possono influire. La valutazione funzionale e manuale successiva ha come obiettivo quello di confermare le ipotesi diagnostiche, al quale seguiranno specifiche istruzioni riguardo al piano di trattamento ed ai tempi di recupero.



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato



Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato

La terapia manuale comprende una vasta gamma di tecniche che hanno come obiettivo quello di ridurre il dolore e recuperare l' ampiezza di movimento. Tra queste la mia formazione mi permette di utilizzare le manipolazioni vertebrali, le mobilizzazioni articolari, le manipolazioni muscolo-fasciali ed il trattamento del tessuto nervoso.



Viale Montegrappa 163, Prato

Scopri di più

Sport Center


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato

Da anni ormai la ricerca scientifica ha dimostrato l'influenza del rachide cervicale e della mandibola nell'insorgenza dei mal di testa e nel loro ruolo peggiorativo nei casi in cui il mal di testa abbia un'origine neurologica (es. emicrania e cefalea tensiva). Il trattamento verrà impostato in base al risultato della prima visita, in cui verrà individuata l'area cervicale o mandibolare che avrà una maggiore corrispondenza con il dolore percepito dal paziente. Il trattamento prevede l'utilizzo di tecniche di terapia manuale, insieme ad un programma di esercizi ed a consigli di gestione del dolore durante la vita quotidiana. I risultati verranno inoltre monitorati a 3 e 6 mesi dall'inizio del trattamento.



Viale Montegrappa 163, Prato

Scopri di più

Sport Center


Via Traversa Pistoiese, 17/E, Prato

Scopri di più

Studio privato

Punteggio generale

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato fisioterapia

Mi sono trovata molto bene, il dottore mi ha spiegato come poter lavorare per migliorare il problema, è molto disponibile e gentile.


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato manipolazione fasciale

Esperienza molto positiva sia per quanto riguarda la puntualità e soprattutto la disponibilità a spiegare i problemi e le soluzioni da effettuare.


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato prima visita fisioterapica

La prima visita è stata molto soddisfacente
Il dott Balli è arrivato in perfetto orario e mi ha spiegato tutto con grande professionalità e cortesia . Non vedo l ora di tornare per iniziare la terapia


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Sport Center fisioterapia

Persona preparata e competente, non lascia nulla al caso, ascolta e ti mette a tuo agio come parlare con un amico.


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato fisioterapia

Dottore molto competente,
riesce sempre a fare delle ottime diagnosi e risolve efficacemente i problemi


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato prima visita fisioterapica

Fisioterapista molto bravo, mi affido a lui quando ho problemi di dolori e di contratture che lui risolve con ottimi massaggi


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato prima visita fisioterapica

Persona preparatissima, nonostante la giovane età..prezzo piú che onesto per la professionalità dimostrata


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato fisioterapia

È stato l'unico a individuare la causa della mia ricorrente e grave emicrania, dopo più di 20 anni di cure inutili e inutile vagare per specialisti.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato fisioterapia

Ragazzo molto professionale e simpatico,è molto competente e preciso nel svolgere il suo lavoro.Fortemente consigliato!!


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato fisioterapia

Sono una paziente del Dott. Balli. Persona molto competente. Mette a suo agio il paziente in ogni modo possibile.
Soprattutto, se vengono seguite le sue indicazioni la guarigione è assicurata.
Le visite di controllo durante un determinato programma riabilitativo sono gratuite ed è inoltre facilmente contattabile quindi disponibile per qualsiasi evenienza (per esempio una nuova visita che fuoriesce dal programma riabilitativo precedente). Fiducia a livelli massimi.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 22 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve, ho 33 anni e da oltre 10 mesi soffro di forti dolori a livello del collo e a livello delle spalle (tratto scapolare e interscapolare).
Mi sono sottoposto quindi a vari trattamenti: tecar, tens, laser, sedute osteopatiche e fisoterapiche, ecc. senza risolvere però i miei fastidi.
Decido quindi di fare RX e RMN.
Dal referto della RMN risulta:
“Diffusi segni cervico-unco-artrosi con deformazione spondilosica dei somi vertebrali e associata osteofitosi reattiva margino-somatica.
Verticalizzazione della lordosi fisiologica in paziente in posizione clinostatica.
Ipointensità di segnale in T2 del nucleo polposo dei dischi intersomatici in esame da C3 a C6 come da diffuso quadro degenerativo degli stessi a carattere disidrativo.
In C3-C4, C4-C5 e C5-C6 protusione discale mediana che cancella il grasso epidurale ed impronta l’asse neuronale”.
Mi viene quindi consigliato dall'ortopedico di fare infiltrazioni paravertebrali di ozonoterapia per trattare e quindi ridurre volume delle protrusioni che toccano l'asse neuronale. Ne faccio in totale 7 (tra l'altro con scarsi benefici), finché in seguito a ulteriore visita, questa volta neurochirurgica, mi viene vietato di continuare questa terapia. Il neurochirurgo sostiene che l'ozono, oltre ad agire sul disco protruso, agisca anche sugli altri dischi intervertebrali con conseguente disidratazione di tutti i dischi del rachide cervicale. Seppur mi pare ragionevole questa spiegazione, non trovo in letteratura indicazioni su tale controindicazione. Potreste darmi delucidazioni in merito? Ed eventualmente consigliarmi come procedere per mettere fine a questo mio incubo, visto che ho provato veramente di tutto?
Grazie mille per la gentile risposta

Buongiorno, sicuramente il suo è un caso complesso. Il trattamento conservativo rimane comunque l'opzione da utilizzare per dare benefici. Bisognerebbe analizzare cosa e come le sono state fatte le sedute e vedere se l'impostazione e le tempistiche erano adeguate. Sicuramente la parte attiva (esercizio) deve essere inserita con obiettivi a lungo termine (alcuni mesi).

Dott. Edoardo Balli

Buongiorno, ho 33 anni e da ormai 1 anno soffro di forti dolori a livello del collo e a livello delle spalle (tratto scapolare e interscapolare) accompagnati da forti mal di testa, che diminuiscono solo con riposo prolungato. Anche fare una semplice passeggiata è diventato difficoltoso per me. Questo dolore (che in questo anno non mi ha mai abbandonato neanche un giorno) è diventato ormai insopportabile e incompatibile con qualsiasi tipo di attività lavorativa e sociale.
In questo periodo ho fatto veramente di tutto: tecar, ozonoterapia, laserterapia, osteopatia, ecc.
Faccio, quindi RMN tratto cervicale e dal referto risulta:
“Diffusi segni cervico-unco-artrosi con deformazione spondilosica dei somi vertebrali e associata osteofitosi reattiva margino-somatica.
Verticalizzazione della lordosi fisiologica in paziente in posizione clinostatica.
Ipointensità di segnale in T2 del nucleo polposo dei dischi intersomatici in esame da C3 a C6 come da diffuso quadro degenerativo degli stessi a carattere disidrativo.
In C3-C4, C4-C5 e C5-C6 protusione discale mediana che cancella il grasso epidurale ed impronta l’asse neuronale”.
I medici che hanno visto l'esame però non trovano corrispondenza tra i miei fastidi e l'immagine stessa della risonanza e imputano il mio problema più che alle protrusioni (piccole e di scarso rilievo) alla verticalizzazione del rachide cervicale.
Facendo, quindi, ricerche su internet, trovo che a volte la verticalizzazione cervicale e i fastidi da me descritti possano derivare da disturbi di natura temporo-mandibolari.
Premetto che non ho particolari fastidi a livello della bocca, però sin da piccolino la mia bocca è stata torturata per problemi di natura odontoiatrica:
- per parecchio tempo, ho portato una griglia per rieducare la lingua a una corretta deglutizione e contestualmente un apparecchio mobile che serviva a riposizionare la mandibola un po' troppo sporgente;
- circa 8 anni fa, scopro di avere 2 incisivi in più che sono stati tirati (mediante ausilio di apparecchio ortodontico fisso) per posizionarli al posto degli incisivi già presenti e preventivamente estratti (ad oggi tutte le notti porto una griglia per non far muovere i denti).
È possibile che questi fastidi INSOPPORTABILI a livello di collo e spalle possano veramente provenire dalla bocca, pur non avendo particolari fastidi a livello della stessa bocca?
Ed eventualmente quale sarebbe le terapia più indicata?
Grazie mille per la gentile risposta

Salve, il suo è sicuramente un caso complesso, dal quale sorgono molte domande per approfondire ciò che già ha scritto. L'area temporo-mandibolare può avere una relazione con i suoi sintomi, ma comunque all'interno di un approccio relazionato ai distretti limitrofi. La terapia manuale ha ottimi effetti, se fatta e dosata correttamente, così come l'esercizio terapeutico, che ha un'efficacia ancora maggiore nel lungo periodo. Ha sicuramente bisogno di un collega che sia specializzato nei disordini cranio-cervico-mandibolari e che la segua da vicino e probabilmente per alcuni mesi.

Dott. Edoardo Balli

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono un professionista sanitario laureato in Fisioterapia presso l'Università degli Studi di Firenze. Ho conseguito successivamente un Master di I l...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Disordini temporo-mandibolari (ATM)
  • Scoliosi
  • Epicondilite
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze (novembre 2012)
  • Università di Pisa (settembre 2014)
  • Università degli studi di Genova (ottobre 2016)
Visualizza altre informazioni

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Fisioterapia

Tirocini

  • Taylor Rehab, reparto cefalee e disordini temporo-mandibolari (Charlotte, North Carolina, USA, 2017)

Certificati



Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Spagnolo, Francese, Portoghese

Ricerche correlate