Salve,ho effettuato le analisi per CMV alla nona settimana di gravidanza e sono risultata positiva

3 risposte
Salve,
ho effettuato le analisi per CMV alla nona settimana di gravidanza e sono risultata positiva alle IGG con valore circa 250 (presenti se valore maggiore di 5) e IGM in zona grigia con valore 1,09 (range zona grigia tra 1 e 1,9).
La mia ginecologa non si è allarmata poichè ritiene che avendo IGG molto alte è possibile che sia un'infezione passata visto che le IGM non sono del tutto positivizzate. Mi ha comunque detto per stare tranquilla di eseguire le analisi in altro laboratorio.
Vorrei però un parere di un esperto nel campo su quanto dovrei preoccuparmi in merito a questi risultati.
Grazie mille
Buonasera, concordo con la Collega che la segue. Il primo passo è sicuramente la ripetizione dell'esame
Cordiali saluti
Fabrizio Muzi

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Gentile Signora
è bene ripetere le analisi in un centro di riferimento aggiungendo a IGM e IGG l'esame della Avidità delle IGG che rappresenta un indice temporale molto importante per stabilire a quanti mesi prima possa risalire l'infezione, in modo da valutare meglio il significato della positivotà delle IGM
Gentile Signora concordo con la collega nel ripetere esame magari presso un centro di riferimento come un servizio di virologia che sicuramente completerà con test di avidità nel caso di ulteriori risultati dubbi
Cordiali saluti

Esperti

Silvia Mastropierro

Silvia Mastropierro

Ginecologo

Molfetta

Dario Di Trapani

Dario Di Trapani

Urologo

Milano

Vincenzo Creanza

Vincenzo Creanza

Ginecologo

Bari

Augusto Delle Rose

Augusto Delle Rose

Urologo

Firenze

Anna Maria Ferri

Anna Maria Ferri

Ginecologo

Roma

Chiara Zambolo

Chiara Zambolo

Ginecologo

Brescia

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 36 domande su Malattia sessualmente trasmissibile
  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.