Salve.Ho 64anni. Sin da ragazzo ho sofferto di extra sistoli...ogni tanto venivano e dopo un po di tempo andavano via. In questi ultimi decenni ho fatto holter delle 24 ore rivelando extrasistole ventricolari monomorfe e non continue...ho fatto anche la prova da sforzo, l,ultima tre anni fa rivelando un'unica extrasistole senza nessun significato….In questi due ultime mesi non so cosa stia accadendo...ho delle extrasistoli ventricolari continue e non..ho un'extrasistole ogni due battiti normali o ogni 4 o 5 battiti normali...in più capita che il cuore accelleri bruscamente, fa 5 0 6 battiti veloci e poi riprende normale.Io sono un soggetto ansioso con qualche problema di rapporto interpersonale sul posto di lavoro.Nei prossimi giorni farò un holter e sono terrorizzato nel vedere quante extrasistole avrò e cosa scriveranno nel referto. Volevo chiedere lo stress soltanto, può provocare questi disordini cardiaci intensi?
Salve.
La sua condizione clinica aritmologica è comune nella popolazione generale, è molto spesso benigna.
A parte questo, lo stress può essere un trigger del fenomeno extrasistolico, ma spesso ci sono altre cause sottostanti meritevoli di opportuno approfondimento clinico e strumentale.
Ti invitiamo a fare una visita: - 1 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Dr. Fabrizio Rizzo
Dr. Fabrizio Rizzo
Cardiologo, Angiologo
Messina
Si certo
Bisogna interpretare holter e vedere l’eventuale terapia ...

Dott. Fausto Marchetta
Dott. Fausto Marchetta
Cardiologo, Internista, Geriatra
Agrigento
Buongiorno, effettivamente le aritmie sono molto spesso associate a situazioni psicologiche. Sarebbe interessante conoscere meglio i risultati delle altre indagini cardiologiche (come l’EcoCardiogramma se effettuato, come immagino) e naturalmente esaminare che cosa risulterà dal nuovo esame ECG dinamico Holter.

Dr. Antonio Casciello
Dr. Antonio Casciello
Cardiologo, Angiologo
Salerno
credo sia giusto effettuare un visita cardiologica appena in possesso del risultato holter

Le aritmie che intervengono a riposo non sono pericolosa ma sono il modo che ha il cuore di dirci che qualcosa non va nel nostro corpo

dipende dal tipo di aritmia, in taluni casi lo stress può avere un ruolo

Prof. Leonardo Patanè
Prof. Leonardo Patanè
Cardiochirurgo, Cardiologo
Mascali
Egregio signore nei soggetti predisposti alla extrasistolia, come evidentemente lei è, lo stress se può aumentare tale disturbo. Chiaramente è importante cosa mostrerà l’Holter e rifare altri accertamenti cardiologici

Specialisti per Extrasistole

Francesco Achille

Francesco Achille

Cardiologo

Villapiana

Marco De Carlo

Marco De Carlo

Cardiologo

Pisa

Claudio Maiorana

Claudio Maiorana

Cardiologo

Napoli

Filippo Placentino

Filippo Placentino

Cardiologo

Cotignola

Mario Ragusa

Mario Ragusa

Cardiologo, Angiologo

Catania

Prenota ora

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 27 domande su Extrasistole

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.