Salve ho 34 anni e vorrei avere un figlio ho fatto per precauzione le analisi per varie malattie ed è uscito positivo al citomegalovirus igg 90,8 con riferimento >14 igm 27,1 > 22 ho effettuato test di avidità risultato 0,790 con riferimento >0,250 alta avidità. Il mio ginecologo mi ha detto che è almeno di tre mesi quindi posso procedere con una gravidanza mi confermate oppure conviene aspettare che le igm si negativizzano grazie
Attenda per maggiore serenità che le IgM si negativizzino. Se fra qualche mese dovessero essere ancora positive non si preoccupi. Esiste la possibilità di una persistenza delle IgM anche a malattia terminata.

Dott. Enzo Angelo Giudice
Dott. Enzo Angelo Giudice
Medico estetico, Cardiologo, Medico di base
Milano
Buongiorno, confermo la risposta del collega

Specialisti per Malattia sessualmente trasmissibile

Paolo Broggini

Paolo Broggini

Urologo, Andrologo, Sessuologo

Busto Arsizio

Mauro Pacella

Mauro Pacella

Urologo

Genova

Sara Benedetti

Sara Benedetti

Ginecologo, Ostetrica

Milano

Giulia Zangheri

Giulia Zangheri

Ginecologo

Milano

Fabiana Toneatto

Fabiana Toneatto

Ostetrica

Milano

Patrizia Carnio

Patrizia Carnio

Ginecologo

Milano

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 28 domande su Malattia sessualmente trasmissibile

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.