Rinite Allergica

6 risposte
Gent.mo Dottore, soffro ormai da due mesi e più del fastidio del naso chiuso particolarmente il dx.
Ho 60 anni e da piccolo sono stato operato alle tonsille e adenoidi.
Dopo essere stato visitato da un dott. In otorinolaringoiatra, mi diagnosticava una rinite allergica (vasomotoria).
Preschivendo: aereosol e spray nasale Biorinil.
Ad oggi qualche notevole miglioramento si avverte, ma il problema resta e non solo perché il muco cosiddetto retronasale mi sta irritando fortemente la gola causandomi voce rauca e abbassamento.
Questa situazione che si prolunga da tempo mi sta causando stress e tensione, dovuta credo al fatto che non dormo bene.
Gradirei sapere se è necessario, e risolutivo un intervento dei turbinato
Buongiorno.bLa terapia che ha effettuato è una terapia corretta. Si potrebbe eventualmente integrare con una terapia termale, ma ritengo che la soluzione chirurgica sia la più idonea, e probabilmente necessaria.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Gentilissimo la sua a quanto pare é una rinite pseudo allergica o vasomotoria. Il trattamento con biorinil va bene ma può essere protratta solo per un breve periodo 10 giorni circa altrimenti si cade in una rinite cronica da medica mento. per quanto riguarda l'intervento chirurgico ritengo opportuno visitarla prima di dare una indicazione chirurgica tuttavia prima si dovrebbe provare con altre terapie tipiche. Cordiali saluti

Prima di parlare di intervento sarebbe opportuno effettuare un nuovo controllo per valutare i risultati delle terapie ed impostare ,su tale base, una nuova strategie terapeutica (farmacologica/chirurgica).
A sua disposizione, cordiali saluti

Potrebbe essere una soluzione terapeutica prevalentemente per la ostruzione nasale ma senza aver valutato la situazione generale accuratamente non riesco a darle una risposta attendibile.
Saluti
B. M

Buongiorno. Sicuramente non è semplice rispondere ad una domanda da parte di un paziente senza avere la possibilità di visitarlo...però dalla sintomatologia che descrive, non credo che tutto il problema dipenda dal naso. Molto probabilmente ci sono anche altri fattori associati è che peggiorano i sintomi, per esempio un reflusso gastrico-esofageo. Quindi le consiglio una visita più accurata prima di prendere qualsiasi decisione

Buongiorno, comprendo che il disturbo riferito sia davvero fastidioso e incida negativamente sulla sua qualità di vita. Integrerei la visita specialistica già effettuata con alcuni esami strumentali quali la rinomanometria anteriore con test di decongestione e la fibroscopia nasale. Fatti questi esami si possono valutare delle modalità chirurgiche di intervento sui turbinati.

Esperti

Clelia Guardala'

Clelia Guardala'

Pediatra, Endocrinologo

Roma

Alberina Annika Perrone

Alberina Annika Perrone

Pediatra

Medicina

Saverio Andreoli

Saverio Andreoli

Pediatra

San Giuseppe Vesuviano

MARIA MADDALENA Mottola

MARIA MADDALENA Mottola

Agopuntore, Medico competente, Medico di base

Giugliano

Elisa Lomater

Elisa Lomater

Medico di base

Leinì

Rossana Cannas

Rossana Cannas

Allergologo

Cagliari

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 4 domande su Rinite allergica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.