Ovaie multifollicolari, corpo luteo emorragico e forti dolori Da novembre, dopo aver avuto un cor

1 risposte
Ovaie multifollicolari, corpo luteo emorragico e forti dolori

Da novembre, dopo aver avuto un corpo luteo emorragico all'ovaio sinistro con sangue nel Douglas non sono più stata bene con forti dolori sempre all'ovaio di sinistra sebbene tutte le eco transvaginali fatte fin'ora (10!!!) siano negative. Anche a settembre e ottobre ho avuto ovulazioni dolorose con forti fitte (altri corpi lutei?) e sempre irritazione del Douglas. Dolori improvvisi mentre cammino nella zona ovarica sinistra che si mantengono a volte per giorni e a volte spariscono (sono sotto pillola da gennaio ora, e le mie ovaie si mantengono multifollicolari e ho comunque dolori di pre ciclo e durante il ciclo).
Cosa posso fare? Il mio ovaio sinistro è impazzito anche sotto pillola?
Se prende la pillola non ovula e pertanto non dovrebbero esserci dolori correlati.
Il sangue irrita il peritoneo e può determinare la formazione di aderenze che concorrono alla sintomatologia dolorosa ( non c'è terapia medica per risolvere, solo chirurgica).
Potrebbe aiutare assumere integratori a base di bromelina e PEA, oltre al magnesio da 7 giorni prima del flusso fino alla fine dello stesso.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Esperti

Antonio Maioli Castriota Scanderbech

Antonio Maioli Castriota Scanderbech

Endocrinologo, Diabetologo, Radiologo

Potenza

Federica Cosentino

Federica Cosentino

Nutrizionista

Diamante

Alessandra Leo

Alessandra Leo

Nutrizionista

Roma

Maurizio Pincetti Nervi

Maurizio Pincetti Nervi

Dietologo, Endocrinologo

Milano

Chiara Genovese

Chiara Genovese

Nutrizionista

Spezzano Albanese

Alisia Curto Pelle

Alisia Curto Pelle

Nutrizionista

Canicattì

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 40 domande su Ovaio policistico
  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.