Gentili dottori,

Vorrei sapere chi di voi ha esperienze e quindi esegue interventi di fistola transfinterica tramite vaaft.

Cordiali saluti.
Ivana
Dott. GiovanBattista Giorgio
Dott. GiovanBattista Giorgio
Chirurgo generale, Proctologo
Roma
La tecnica Vaaft, è una tecnica molto valida, ha il vantaggio rispetto ad altre di poter valutare il percorso fistoloso fino al canale anale trattando la fistola in tutto il decorso senza lesionare lo sfintere, in caso di fistola transfinterica, in quanto tratta esclusivamente la zona interessata senza rischiare di sezionare il muscolo. Per quanto riguarda il postoperaratorio, regolare senza dolore e sopratutto evitando ferite aperte che necessitano di medicazioni periodiche.

Dr. Fabrizio G. Crisci
Dr. Fabrizio G. Crisci
Andrologo, Urologo, Proctologo
Maddaloni
Mi scuso per il ritardo, posso solo confermare quanto risposto già dal Collega Giorgio.

Dr. Marco La Torre
Dr. Marco La Torre
Proctologo, Chirurgo generale
Roma
Buongiorno,
VAAFT é l'acronimo di "video assisted anal fistula treatment". Consiste appunto nel trattamento video assistito, cioè endoscopico, della fistola perianale.
É una tecnica assolutamente valida nelle fistole complesse (quelle con più di un tramite esterno, quelle che attraversano molto muscolo sfintere nel passaggio tra interno ed esterno, quelle ano-vaginali o vulvari, ecc), poiché permette di trattare solo il tessuto infiammatorio della fistola senza lesionare il muscolo, azzerando di fatto il rischio di incontinenza post-operatoria.
É una tecnica di nuova generazione, con ottimi risultati, ma come tutte le tecniche sulle fistole complesse, tradizionali o mini-invasive, lascia un 20-30% di possibilità di mancata guarigione o racidiva della fistola.
Richiede una certa formazione e training, pertanto la invito ad avvalersi di specialisti con una formazione certificata.
La VAAFT offre un ottimo risultato anche e soprattutto in termini di recupero e gestione post-operatoria, permettendo un rapido ritorno alla propria vita sociale e lavorativa.
Le auguro una pronta guarigione ed un rapido recupero per una patologia spesso assai subdola, fastidiosa ed imprevedibile.
Un saluto cordiale
Dott. Marco La Torre

Dott. Feliciano Vitagliano
Dott. Feliciano Vitagliano
Chirurgo generale, Proctologo
Torino
No purtroppo sono sono andato a vederla non ne sono rimasto convinto. Probabilmente è una mia pecca

Dott.ssa Debora Cavallo
Dott.ssa Debora Cavallo
Proctologo, Chirurgo generale
Milano
Gentile Ivana,
all'ospedale Sacco di Milano eseguiamo anche questa procedura chirurgica.
Cordiali saluti
Dr.ssa Cavallo

Specialisti per Visita Proctologica

Massimiliano Iannuzzi Mungo

Massimiliano Iannuzzi Mungo

Chirurgo generale, Proctologo, Oncologo

Roma

Prenota ora
Baudolino Mussa

Baudolino Mussa

Chirurgo generale, Proctologo, Medico legale

Osasco

Prenota ora
Michele D'Ambra

Michele D'Ambra

Chirurgo generale, Proctologo, Gastroenterologo

Giugliano in Campania

Prenota ora
Paolo Veronesi

Paolo Veronesi

Proctologo, Chirurgo generale

Milano

Prenota ora
Luca Pennacchi

Luca Pennacchi

Chirurgo generale, Proctologo, Endocrinologo

Milano

Prenota ora
Luca Farassino

Luca Farassino

Proctologo, Chirurgo generale

Varese

Prenota ora

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 10 domande su Visita Proctologica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.