Buonasera, le sedute ergonomiche sono davvero efficaci per la postura da seduti? Oppure queste posso

6 risposte
Buonasera, le sedute ergonomiche sono davvero efficaci per la postura da seduti? Oppure queste possono creare troppo sforzo sulle ginocchia? Inoltre ho notato che se la zona lombare si comporta come se fossi in piedi, le spalle potrebbbero rimanere curve. Infine conviene più una sedia ergonomica classica con i supporti lombari e cervicali oopure sedersi su una palla gonfiabile da pilates gigante?
Grazie
Buonasera,
la sedia con appoggio sulla parte anteriore delle ginocchia e senza schienale è efficace per mantenere una postura adeguata alla scrivania, ma bisogna tener conto che non basta solo quella (bisogna regolare anche l'altezza del tavolo, lo schermo del computer/il libro ecc.). I suoi muscoli posturali del tronco devono lavorare, anzi, devono lavorare di più perché non hanno l'appoggio posteriore dello schienale: probabilmente se la zona lombare e le spalle si "incurvano" è perché si siede senza avere un buon controllo. Con la palla da pilates gigante non risolverebbe il problema. Secondo la mia esperienza personale -ho una sedia con appoggio delle ginocchia e la uso senza problemi- le consiglio di cominciare alternandone l'utilizzo con una normale, in modo tale da abituarsi gradualmente così da mantenere una postura corretta.
Cordialmente, Elena

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Salve, secondo la mia esperienza è sempre meglio alternare momenti di lavoro da seduti con momenti di lavoro da in piedi. Cordiali saluti.

penso che trascorrere troppe ore seduto e soprattutto fare una vita sedentaria siano la causa di molti sintomi che colpiscono la postura. sicuramente le sedute ergonomiche sono un ottimo supporto ma sarà utile ogni tanto cambiare posizione e fare piccoli esercizi di allungamento durante le pause. recarsi dall'osteopata regolarmente, almeno 3 o 4 volte l'anno aiuta il corpo a ripristinare il proprio assetto posturale.

Salve, condivido con la dott.ssa Bertolo. Le sedie ergonomiche, se ben regolate, sono un valido supporto, ma non sufficienti a preservare un buon equilibrio. Delle sedute osteopatiche, insieme a sano movimento possono essere preventive di disturbi alla colonna.

Buonasera,
Concordo abbastanza con quanto scritto dai colleghi Fisioterapisti e Osteopati, ma personalmente preferisco una sedia che non implichi una posizione delle ginocchia come nella sedia ergonomica. Fondamentale è il cambio di posizione utilizzando semplici esercizi.
Ritengo di fondamentale importanza un alimentazione appropriata per ridurre lo stato infiammatorio non solo delle ginocchia ma anche in generale e in un migliore controllo posturale.
per ulteriori chiarimenti, mi contatti pure anche telefonicamente.
Cordiali Saluti
Luciano

Gentilissima,
in generale non bisognerebbe mantenere la postura seduta in modo continuativo, indipendentemente dalla seduta che si ha. Sul mio profilo Instagram professionale ho creato dei contenuti appositi per il lavoro al PC.
Troverà delle strategie posturali che Le possono essere utili. (IG @fisioterapia_funzionale)

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.