DANIELE SABIU, ematologo Cagliari

Dr. DANIELE SABIU

Ematologo

Salva


Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzo

via Gianturco 11c, Cagliari
Laboratorio Analisi Valdes

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Carta di credito, Carta di debito

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri ematologi nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Medico specializzato in Ematologia Clinica e di Laboratorio presso l'Università di Pavia, ha prestato servizio come Dirigente Medico dal 1980 al 2018 ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Anemia
  • Piastrinopenia
  • Leucemia
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Ematologia

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita ematologica


via Gianturco 11c, Cagliari

da 100 €

Laboratorio Analisi Valdes


Visita ematologica di controllo


via Gianturco 11c, Cagliari

da 70 €

Laboratorio Analisi Valdes

Altre prestazioni

Biopsia del midollo osseo


via Gianturco 11c, Cagliari

Laboratorio Analisi Valdes


Esame obiettivo


via Gianturco 11c, Cagliari

Laboratorio Analisi Valdes


Esami del sangue


via Gianturco 11c, Cagliari

Laboratorio Analisi Valdes


Studio clinico


via Gianturco 11c, Cagliari

da 100 €

Laboratorio Analisi Valdes


Visita a domicilio


via Gianturco 11c, Cagliari

Laboratorio Analisi Valdes


Visita ematologica domiciliare


via Gianturco 11c, Cagliari

da 150 €

Laboratorio Analisi Valdes

Recensioni

Hai avuto una visita con Dr. Daniele Sabiu?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 13 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Gentile Dottore,
    mio padre esattamente 3 anni fa è stato operato per un tumore al retto-sigma T3 N0 M0, ieri ha ritirato l'esito delle analisi del sangue e delle urine, quelle che fa normalmente come follow up e sono usciti diversi valori alterati:

    Per quanto riguarda le urine è tutto nella norma tranne che per la presenza di tracce di emoglobina (0,03 mg/dL) anche se nei valori di riferimento il range di normalità è 0,00 - 0,03.

    Funzionalità renale nella norma

    Vitamina D 13,03 (inferiore a 20 = carenza)

    Funzionalità epatica nella norma

    Elettroliti nella norma

    Fibrinogeno e D-Dimero nella norma

    Marcatori tumorali (CEA, CA 19.9 e PSA) nella norma

    Sideremia nella norma

    Emocromo:
    Globuli Bianchi 3.700 uL (4.000 - 10.000)
    Linfociti 1,20 (1,50 - 4,5)
    Volume piastrinico medio (MPV) 6,9 (7,5 - 12,0)
    Tutti gli altri valori sono nella norma

    Quadro proteico elettroforetico:
    Albumina 65,1 % (50,0 - 65,0)
    Alfa1 0,14 (0,20 - 0,40) mentre la % è nella norma
    Gamma 0,84 (0,90 - 1,40) mentre la % è nella norma
    Rapporto album./globul. 1,87 (1,20 - 1,70)
    Gli altri valori sono nella norma

    Vorrei sapere cortesemente se sono preoccupanti o no, lui aveva fatto chemio e radio post intervento ma poi i valori si erano normalizzati, inoltre i globuli bianchi negli ultimi 3 controlli sono scesi passando da 4.900 a 4.100 fino a 3.700 attuali.

    Vi ringrazio

    Mi sembra un quadro del tutto compatibile con la terapia effettuata. In questo contesto gli esami vanno benissimo, perchè è utile ricordare che i cosiddetti valori "normali" sono frutto di una derivazione statistica e non rappresentano il Vangelo, in caso contrario noi medici potremmo andarcene tranquillamente al mare lasciando un computer al nostro posto.

    Dr. DANIELE SABIU

  • Buonasera sono una ragazza di 30 anni alta 1.68 e peso 57 kg. Ho avuto sempre articolazioni deboli con ossatura che si blocca facilmente esempio polso o caviglia. Circa 1 anno fa a causa di un'emoraggia gastrica per l'assunzione di fans per la febbre e contemporaneamente con ciclo mestruale con l'assunzione del sinflex sono stata ricoverata con 6 di emoglobina mi hanno fatto 2 trasfusioni di sangue e per settimane il ferro endovena. Ho soffocato per mesi ed ho avuto dolori lancinanti agli organi e soprattutto alle articolazioni ed ossa non reggono. Ormai vado da un anno da un osteopata che mi ha dovuto incastrare più volte la mandibola e una caviglia con manipolazioni perché le articolazioni non mi funzionano da quando ho avuto l'emorragia e peggioro con l'arrivo del ciclo con la perdita di sangue. Ho inoltre una mutazione del sangue 5 leiden. Ho come la sensazione che non mi circoli bene mi sveglio la notte con forti crampi e formicolii alle mani. Mi sapete consigliare trattamenti o cosa può migliorare la mia situazione?? Sono stata più volte a visita da un ematologo ma non ho risolto il problema. Da chi mi consigliate di andare per queste problematiche?

    Credo che nel Suo caso abbia bisogno di un Reumatologo più che di un ematologo. Peraltro l'emoglobima attualmente come va?

    Dr. DANIELE SABIU

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Medico specializzato in Ematologia Clinica e di Laboratorio presso l'Università di Pavia, ha prestato servizio come Dirigente Medico dal 1980 al 2018 ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Anemia
  • Piastrinopenia
  • Leucemia
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Ematologia