Questo specialista offre consulenze online

Se hai bisogno di consultare uno specialista e preferisci farlo da casa, prenota una consulenza online: otterrai l'aiuto di cui hai bisogno.

Come funziona?

Indirizzi (2)

Consulenza Online


Consulenza online (descrizione) • da 80 €

Via Melchiorre Gioia 63, Milano
Studio Dr.ssa Malagò


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Assegno, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
347 320.....


Esperienze

Patologie trattate

  • Piastrinopenia
  • Anemia
  • Immunodeficienza
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Pavia
  • Università degli Studi di Firenze (Master)

Specializzazioni

  • Ematologia
  • Omotossicologia

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita ematologica


Via Melchiorre Gioia 63, Milano

140 €

Studio Dr.ssa Malagò


Visita Ematologica


Via Melchiorre Gioia 63, Milano

Scopri di più

Studio Dr.ssa Malagò


Visita ematologica di controllo


Via Melchiorre Gioia 63, Milano

90 €

Studio Dr.ssa Malagò

Altre prestazioni

Auricoloterapia


Via Melchiorre Gioia 63, Milano

60 €

Studio Dr.ssa Malagò


Consulenza online


da 80 €

Consulenza Online

La conferma della prenotazione avverrà a seguito del pagamento, da effettuarsi tamite i canali che la dottessa comunicherà al paziente via e.mail o telefonicamente. Verrà inoltre concordata la modalità con la quale si effettuerà la consultazione.

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
11 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Altro

Competente e disponibile per quanto al suo ambito. Grande capacità di ascolto e comprensione e brava nel risolvere.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Altro

Grande competenza e profondità nell’affrontare le tematiche esistenziali del paziente, attraverso una grande empatia


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Visita Ematologica

Sempre una piacevole visita, piena di attenzioni e di comprensione. La dottoressa non delude mai le aspettative


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò prima visita ematologica

Sono stata molto soddisfatta
La dottoressa mi ha dedicato tempo e mi ha ascoltato con attenzione, senza fretta. Mi sono sentita subito a mio agio. Le sue indicazioni sono state chiare e per me è stato importante perché era la prima volta che mi avvicinavo al mondo della medicina omeopatica.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Altro

Molto accogliente, competente, professionale. Medico molto aggiornato in diverse branche della medicina. Sono sicura che finalmente risolvero i miei problemi.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Visita Ematologica

ho trovato la dottoressa molto scrupolosa e attenta ai bisogni del paziente oltre ad avere una grande sensibilità


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Altro

Mi sono trovata molto bene, medico scrupolosa, attenta ....visita accurata ....molto professionale e approfondita


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò Altro

Ho conosciuto la Dottoressa Malago' pochi mesi fa e subito è scattata un'empatia meravigliosa.
Persona molto preparata, sensibile, attenta e disponibile ad ogni bisogno del paziente.
Sicuramente da consigliare


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò visita ematologica di controllo

Bravissima, attenta e molto scrupolosa e umana penso di continuare a farmi seguire da lei anche negli anni a seguire


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dr.ssa Malagò prima visita ematologica

Sono contenta di aver trovato oltre a un professionista anche un riferimento valido non solo per la motivazione in sé della visita. Un medico che valuta anche la persona in toto e non si limita a prescrivere esami o farmaci . Mi farò seguire da lei da adesso in poi, anche perche mi ha trasmesso un lato umano e empatico molto forte . Dote rara in campo di medici e chirurgi


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Sono una ragazza di 21 anni, asmatica (asma bronchiale ), con episodi di tachicardia , e sotto controllo da un po di anni per acrocianosi (poiché ho una zia che soffre di sclerodermia temono possa evolvere in qualcosa di simile anche nel mio caso)
    Due mesi fa circa ho avuto una faringo-tonsillite con un forte mal di gola, linfonodi ingrossato sulla parte dx del collo, placche , ma senza febbre. Mi é stata prescritta una cura di antibiotici e cortisone e dopo 10 giorni ho iniziano ad avere dei miglioramenti.
    Tutt'oggi peró continuo ad avere i linfonodi ingrossato e vorrei sapere se é normale..
    Inoltre riporto i risultati di alcuni esami del sangue (effettuati per altre motivazioni ):
    NEUTROFILI 35,7%* --> 40-74%
    LINFOCITI 50,3%* -->19-48%
    (gli altri valori della formula leucocitaria sono nella norma)
    Poi:
    C4 13* --> 16-38
    Elettroforesi proteica nella norma se non per:
    Gamma 21,6%* --> 10,6-19,2
    Gamma 1,7 *-->0,6-1,5
    Screening ANTI ENA negativo
    ANA assenti
    E anche tutto il resto (EMOCROMO, VES, PROTEINE TOTALI, AST (GOT), ALT (GPT), GGT, C3, TSH, PCR ) nella norma.

    Vorrei capire quali potrebbero essere le cause dell'inversione della formula leucocitaria (se associabili alla sindrome di raynaud secondaria o altro) e riguardo ai linfonodi ingrossato vorrei capire più che altro se é normale e se é meglio aspettare e vedere se fra qualche mese spariscono o se è il caso invece di fare un controllo (e magari sapere anche quale tipo di controllo), dato che il mio medico 2/3 settimane fa mi ha detto di aspettare e vedere come si evolve la situazione.

    Grazie per la vostra attenzione e la vostra gentilezza e mi scuso per l'eventuale disturbo creato..

    Buongiorno, l'inversione della formula leucocitaria propende per una infezione virale. Vista la sintomatologia riferita (placche e linfonodi ingrossati) consiglierei esami per valutare una possibile mononucleosi. Utile comunque una valutazione specialistica.

    Dott.ssa Daniela Malagò

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Patologie trattate

  • Piastrinopenia
  • Anemia
  • Immunodeficienza
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Pavia
  • Università degli Studi di Firenze (Master)

Specializzazioni

  • Ematologia
  • Omotossicologia

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Ricerche correlate