Esperienze

Su di me

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’università degli studi Milano-Bicocca, specializzata in Psicoterapia ad orientamento cognitivo c...

Mostra tutta la descrizione


Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Colloquio psicologico


Via Manzoni 11, Busnago

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Via Vicolo Vismara 7, Vimercate

Prezzo non disponibile

Studio Di Psicologia


Psicoterapia individuale


Via Manzoni 11, Busnago

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Via Vicolo Vismara 7, Vimercate

Prezzo non disponibile

Studio Di Psicologia


Psicoterapia di coppia


Via Manzoni 11, Busnago

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Via Vicolo Vismara 7, Vimercate

Prezzo non disponibile

Studio Di Psicologia

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 5 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Gentili dottori, vorrei avere un vostro parere sulla mia situazione. Sono una ragazza di 22 anni e da circa tre anni soffro di ansia con precedenti attacchi di panico. Per due anni ho utilizzato l'ansiolitico En seppur a dosi ridotte come 5/10 gocce al giorno. A gennaio però, ho deciso di interrompere il farmaco e sembrava andare tutto bene. Poi avendo avuto due esami universitari pesantii, ho cominciato a essere molto ansiosa e da quei giorni sono passati due mesi, ma io, ogni giorno, sono in iperventilazione continua. Continuo a fare sospiri enormi frequenti e ho un peso sul torace. Ora, volevo chiedervi se questo fenomeno è dovuto al troppo stress o ad altro. Vorrei aggiungere che da quel momento ho smesso di fumare (prima fumavo 5 sigarette al giorno), può aver inciso anche questo sulla mia respirazione? potrei riprendere l'En per calmare il respiro? Vi ringrazio molto

    Buonasera,
    le servirebbe poter parlare con un esperto per capire veramente cos'è quest'ansia. L'ansia non è qualcosa da eliminare, bensì da imparare a gestire perchè è un segnale molto importante del nostro corpo, ci dice che dobbiamo stare in allerta da qualcosa! Vero è che se non riusciamo a capire da cosa... rimane li bloccata e ci porta in iperventilazione! ci sono tecniche di respirazione molto efficaci per contrastare l'iperventilazione! forse è arrivato il momento di iniziare a capire che LEI può prendere in mano la situazione, può gestire la sua ansia e può raccoglierne il significato e non deve per forza essere un farmaco a "gestirla"...

    Dr. Chiara Valentina Cianfano

  • Salve, ho 19 anni e da circa 4 anni, maggiormente nell'ultimo, vivo in una condizione di ansia insicurezza e indecisione generale, in particolate mi mettono angoscia le relazioni sentimentali, nella quale sono in continua contraddizione con me stessa. Sono sempre molto triste, come se non avessi mai una via d'uscita, ho perso fiducia in me stessa, ho paura del futuro. Negli ultimi 4-5 mesi sono dimagrita senza fare alcuna dieta di circa 8 kg. Nell'ultimo mese ho sofferto spesso di mal di testa, forte per ore sul lato destro oppure fronte e sopra la testa. Sto assumendo melatonina per dormire tranquilla, la mattina mi sveglio con meno ansia, non sempre funziona. Sono andata da una psicologa per due mesi senza risultati. Cosa posso fare? Grazie.

    Prendiamoci cura di un problema alla volta.
    Innanzitutto i mal di testa di cui parli sembrano essere attacchi di emicrania. Non si devono sottovalutare perché possono peggiorare e rendere le giornate molto difficili. Per questo è importante rivolgersi ad un neurologo specializzato che possa dare una cura adeguata, i normali antidolorifici non fanno granché.
    È vero però che spesso le persone emicraniche sono soggetti che "pensano molto". Per questo motivo il mio consiglio è di provare a seguire una terapia cognitivo comportamentale che possa aiutarti a imparare a gestire meglio i pensieri negativi e che possa anche insegnarti Delle tecniche di rilassamento, utili anche per diminuire il dolore. Un'altra tecnica molto utile, non solo per il problema dei mal di testa, ma anche per i tuoi "pensieri" e le "tue emozioni" è la Minfulness.
    Sei molto giovane e le relazioni sono molto difficili da costruire... Ci vogliono tanti "errori" e tante "prove" ... E tanta pazienza, magari con un piccola guida.

    Dr. Chiara Valentina Cianfano

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’università degli studi Milano-Bicocca, specializzata in Psicoterapia ad orientamento cognitivo c...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Psicoterapia

Pubblicazioni e articoli

Intervista con il dottore