Indirizzo

Via Monte Santo 8, Verona
Nutracem Verona

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
340 358.....

Analisi della composizione corporea (descrizione) • 30 €

Analisi dello stato nutrizionale (descrizione) • 70 €

Dieta chetogenica (descrizione) • 132 € +2 Altro

Prima Visita • 132 €

Valutazione della composizione corporea con il metodo impedenziometrico • 30 €


Esperienze

Su di me

Nata a Soave (VR), dopo il diploma scientifico al liceo G. Fracastoro di Verona ho conseguito la laurea magistrale in Biologia sperimentale e applica...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Cagliari

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Analisi della composizione corporea


Via Monte Santo 8, Verona

30 €

Nutracem Verona

L'esame bioimpedenziometrico permette al nutrizionista di stimare la composizione corporea e valutare lo stato nutrizionale e d'idratazione del paziente e permette quindi al professionista l'elaborazione di un piano alimentare altamente personalizzato.

Altre prestazioni

Analisi dello stato nutrizionale


Via Monte Santo 8, Verona

70 €

Nutracem Verona

Prima visita nutrizionale + esame della composizione corporea (bioimpedenziometria) o consulenza nutrizionale (NO DIETA)


Dieta chetogenica


Via Monte Santo 8, Verona

132 €

Nutracem Verona

Prima visita nutrizionale + esame della composizione corporea (bioimpedenziometria) + dieta chetogenica personalizzata


Prima Visita


Via Monte Santo 8, Verona

132 €

Nutracem Verona

Prima visita+bioimpedenziometria (analisi composizione corporea)+dieta personalizzata o dieta chetogenica


Valutazione della composizione corporea con il metodo impedenziometrico


Via Monte Santo 8, Verona

30 €

Nutracem Verona

L'esame bioimpedenziometrico permette al nutrizionista di stimare la composizione corporea e valutare lo stato nutrizionale e d'idratazione del paziente e permette quindi al professionista l'elaborazione di un piano alimentare altamente personalizzato.

Recensioni

Hai avuto una visita con Dott.ssa Chiara Conato?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Si può mangiare guscio di uova frullato quasi polvere per assumere del calcio e quante volte a settimana? Grazie

    I fabbisogni di calcio sono soggettivi quindi posso darle solo una risposta generica: un'alimentazione varia ed equilibrata copre tranquillamente i fabbisogni medi di calcio di ciascun individuo, tuttavia in caso di fabbisogni aumentati piuttosto che al guscio d'uovo (pratica che si fa con gli animali per altro) ricorrerei alle acque ricche in calcio (basta guardare le etichette, in genere sono quelle leggermente frizzanti, mi contatti in privato in caso per i marchi che non so se posso nominarle qui), e alle verdure a foglia verde, la frutta secca a guscio e l'uovo stesso (non solo il guscio) e infine i latticini. Attenzione poi alla Vitamina D, spesso carente, che permette l'assorbimento del calcio nell'intestino, mentre la caffeina lo riduce.
    Tornando ai gusci delle uova: si previa bollitura per la disinfezione e macinatura possono essere considerati una buona fonte di calcio ma attenzione poiché essendone ricchi se l'alimentazione è già varia si rischia di assumerne in eccesso (e l'eccesso non fa mai bene, come per tutte le cose) quindi meglio consultare il proprio medico prima di consumare dei cibi che possono di fatto diventare dei veri e propri "integratori".

    Dott.ssa Chiara Conato

  • Salve, ho già posto una domanda e avuto risposta. Mi sono rivolta alla mia dottoressa nuovamente, poiché continuo ad ingrassare pur facendo attività fisica costantemente (seguita da un personale trainer) e la dieta della mia nutrizionista. La dottoressa, quindi, ha pensato di rimuovere i carboidrati 2 giorni su 7, non riuscendo a capire le cause di questo aumento. Vorrei sapere se questo problema sia normale, cosa consigliate di fare in questa situazione?

    Buonasera, senza una valutazione personale in studio tramite anamnesi clinica e alimentare è impossibile aiutarla. Solo la sua nutrizionista può darle le risposte che cerca, un aumento di peso può dipendere da tanti fattori, tra cui un aumento della massa magra, a ritenzione idrica oppure ad errori (anche inconsapevoli) in fase di dieta, come riarrangiamenti del piano alimentare che deve seguire, sgarri, modifiche e via dicendo. In bocca al lupo

    Dott.ssa Chiara Conato

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Nata a Soave (VR), dopo il diploma scientifico al liceo G. Fracastoro di Verona ho conseguito la laurea magistrale in Biologia sperimentale e applica...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Cagliari

Tirocini

  • Laboratorio di Igiene degli Alimenti - Università degli Studi di Cagliari

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Account dei social media