Indirizzo

Studio Chinesiologico
Piazza Indipendenza 15, Sannicola

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri osteopati nelle vicinanze

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Piazza Indipendenza 15, Sannicola

50 €

Studio Chinesiologico

Altre prestazioni


Piazza Indipendenza 15, Sannicola

50 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

20 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

20 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

50 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

30 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

30 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

30 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

50 €

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

Studio Chinesiologico



Piazza Indipendenza 15, Sannicola

30 €

Studio Chinesiologico

Esperienze

Su di me

Sono Aurelio Talà laureato specialista in Scienze Motorie in Attività Motorie Preventive e Adattate. Successivamente ho conseguito il diploma in Osteo...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Chinesiologia
  • Osteopatia
  • Osteopatia in gravidanza
Visualizza altre informazioni

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
G
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Molto cortese, puntuale e disponibile. Lo consiglio

F
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Sono entrato con una contrattura alla schiena,gia al primo trattamento va molto meglio, bravo Aurelio

F
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico visita osteopatica

Professionista serio, attento e competente, consigliatissimo


C
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Il dottore è giovane, molto professionale, scrupoloso e meticoloso.
Super preciso con gli orari e anche molto disponibile con il paziente.
Ha trattato le mie zone con cura, assicurandosi anche dopo il trattamento che prendessi le giuste precauzioni e misure.
Durante il trattamento spiega cosa sta facendo con termini precisi, ma comprensibili.


N
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Semplicemente il migliore osteopata che abbia mai incontrato.


F
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Alta professionalità. Accuratezza nella visita. Medico accelente molto attento a percepire il problema


L
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

È molto disponibile e cortese. Sempre puntuale e, durante le sedute, ti fa sentire a tuo agio.


C
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

È molto preparato disponibile e professionale mi segue da un paio d anni e traggo giovamento dopo i suoi trattamenti grazie doc


E
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Puntuale, professionale mi sono sempre trovata molto bene ... Consigliatissimo


C
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Chinesiologico trattamento osteopatico

Professionale, attento, scrupoloso, e chi più ne più ne metta. Stra consigliato


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 9 domande da parte di pazienti di MioDottore

Gentili dottori,
soffro da 1 anno e mezzo di una grave forma di affaticamento oculare degli occhi (astenopia o sindrome da visione al computer) a causa di un periodo prolungato di sforzi eccessivi al PC con lenti ipercorrette.
Ho consultato vari oculisti, ortottisti e neurologi che, a parte correggere gli occhiali, hanno escluso patologie ciascuno per il suo ambito, ma pur avendo corretto gli occhiali con la gradazione giusta, i sintomi sono molto invalidanti e non passano. Premetto che lavoro al PC anchhe se cerco di starci il meno possibile da quando ho avuto questo problema, ma bastano poce ore per scatenare i sintomi.
Ho letto di persone con lo stesso problema che hanno risolto (o cmq avuto miglioramenti) con sedute osteopatiche e mi sono anche imbattuto in questo articolo su osteopatianews in cui si parla proprio della correlazione tra ostepatia e astenopia.
Chiedo a voi quindi se può essere il percorso giusto anche in virtù del fatto che l'occhio messo peggio è il sinistro dove ho anche un po' di cervicale, tensione al collo e anche un po' di indolenzimento all'origine del trigemino.

Sono di Salerno ma spostarsi sul territorio campano e anche oltre non sarebbe un problema.
Grazie in anticipo a chi potrà e saprà aiutarmi.

Buongiorno, si attraverso la forte correlazione della vista nel sistema posturale e maggiormente nel tratto cervicale le consiglio di effettuare qualche seduta osteopatica. Oltretutto, giustamente, dopo che ha effettuato tutti gli accertamenti medici che hanno avuto effetto negativo è bene andare a ricercare la "causa" su tutte le altre strutture correlate. Cordiali saluti

Dott. Aurelio Talà

Buongiorno a tutti dottori, dal 28 Maggio in seguito a un forte spavento ho iniziato a soffrire d’ansia… premetto che sono in psicoterapia lunedì sarà la 3 seduta, Dal 4 Giugno ho iniziato a soffrire di problemi di reflusso, anche se ammetto di aver fatto tutti gli analisi del caso( elettrocardiogramma, ecocardiogramma, rx al torace, ecoaddome completo) tutti negativi( sono sano come un pesce) da inizio Giugno ho problemi a respirare( anche se ho una saturazione compresa fra 98-100 e dei battiti regolari). La mia domanda è possibile che si sia bloccato il diaframma, ho parlato con 2 fisioterapisti e tutti e due mi hanno dato la stessa risposta. La mia domanda è la seguente facendo sport, sboccando il diaframma e continuando la fisioterapia è possibile tornare a vivere bene? Grazie in anticipo.

Salve, si assolutamente. Il consiglio è quello di "sbloccare" il diaframma se realmente in disfunzione, imparare ad eseguire la respirazione diaframmatica e successivamente iniziare qualsiasi attività sportiva. Con certezza un collega Osteopata può aiutarla con i suoi trattamenti. Saluti

Dott. Aurelio Talà

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.