Indirizzi (2)

A domiclio milano e provincia, Milano
Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Assegno, Bonifico, Contanti
0341 175..... Mostra numero


Via Cantù 47, Olginate
Studio privato associato Brusa e Bastone


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Assegno
0341 175..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Dopo i miei iniziali studi in campo cardiovascolare, con successiva Specializzazione in Cardiologia ; dal lontano 1980, lavorando in un reparto ospe...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Demenza
  • Dolore
  • Malattia di alzheimer
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Statale di Milano
  • Università statale di Pavia

Specializzazioni

  • Geriatria
  • Cardiologia

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


A domiclio milano e provincia, Milano

300 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)


Via Cantù 47, Olginate

250 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



Via Cantù 47, Olginate

300 €

Studio privato associato Brusa e Bastone

SOLO per valutazione del grado di Invalidità

Altre prestazioni


A domiclio milano e provincia, Milano

400 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)


Via Cantù 47, Olginate

350 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



Via Cantù 47, Olginate

80 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



A domiclio milano e provincia, Milano

100 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)



Via Cantù 47, Olginate

80 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



A domiclio milano e provincia, Milano

250 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)

Domiciliare



Via Cantù 47, Olginate

200 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



A domiclio milano e provincia, Milano

200 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)

Domiciliare



Via Cantù 47, Olginate

150 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



A domiclio milano e provincia, Milano

250 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)

Domicilio



Via Cantù 47, Olginate

da 150 €

Studio privato associato Brusa e Bastone



A domiclio milano e provincia, Milano

250 €

Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE)

SOLO per Valutazione del grado di invalidità

Recensioni

5

Punteggio generale
29 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) visita geriatrica domiciliare

Il dottore è stato veramente puntuale , esaustivo nelle spiegazioni durante e dopo la visita molto paziente e gentile con mia zia anziana . Siamo veramente molto soddisfatti. È un dottore ad alto livello


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) prima visita geriatrica

Professionista esperto e disponibile, scrupoloso e attento al paziente. Ottima esperienza complessiva.


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato associato Brusa e Bastone certificato di invalidità civile

Il medico ci ha ricevuto all’orario preciso molto cordiale e anche molto paziente con le persone anziane
Ho avuto un’esperienza molto positiva
Aveva anche un linguaggio che anche gli anziani possono capire senza problemi


B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) visita geriatrica domiciliare

Il Dott. Bastone sta seguendo mia mamma di 81 anni. Professionalità e umanità lo contraddistinguono. Molto attento e scrupoloso.


M
Paziente verificato
Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) prima visita geriatrica

Professionalità, cordialità e puntualità
Un serio professionista a disposizione del paziente. Grazie


E
Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) visita geriatrica di controllo

Grazie al Dottor Bastone, mia mamma quasi novantenne con pluri patologie è ancora qui con me. Sempre disponibile a colmare ogni mia incertezza, infondendomi tranquillità con le sue risposte. Grazie di cuore!! Elisabetta


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) visita geriatrica domiciliare

Bravo medico puntuale serio cordiale e sempre molto chiaro nello spiegare. Risponde subito in caso di necessità.


A
Paziente verificato
Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) prima visita geriatrica

Contattato per nonno ultra novantenne. Ha eseguito una visita dettagliata, spiegando poi successivamente diagnosi e terapia. Medico attento e scrupoloso, disponibile e comprensivo. Mostra una particolare attenzione al paziente sul piano umano.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato associato Brusa e Bastone prima visita geriatrica

Portato mia mamma..
Visita molto approfondita
Ci siamo trovati molto bene!!
Persona molto in gamba!
Per fortuna abbiamo medici che sanno ascoltare i loro pazienti e poi fare una valutazione!




B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita domiciliare Dr. Antonio Bastone (DA CONCORDARE CON IL DOTTORE) prima visita geriatrica

Il dottore è stato molto attento, ha fatto una visita accurata e dettagliata, ha mostrato competenza e interesse per la paziente. Molto disponibile.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 104 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno,
    Ieri ho usato un apparecchio automatico per misurare la pressione.
    L'ho misurata ad entrambe le braccia e tutte e due le volte è successa una cosa strana, credo per un malfunzionamento del misuratore stesso perché non mi era mai successo.
    In pratica nel momento del rilascio dell'aria dal manicotto le vene della mano e dei polsi si sono gonfiate moltissimo, tanto da spaventarmi, e sono rimaste gonfie nonostante il display fosse ormai su un valore di 70, quindi quando la circolazione sarebbe già dovuta essere ripresa.
    A quel punto ho tolto il manicotto interrompendo la misurazione.
    È come se il sangue passasse nelle arterie ma venisse bloccato al ritorno nelle vene.
    E questo per un tempo troppo lungo.

    Le mie domande sono se questo rigonfiamento anomalo delle vene possa averle danneggiate oppure le vene sono abbastanza elastiche da sopportarlo.

    E inoltre mi è venuto un dubbio, anzi più una "fissazione" data dalla mia naturale ansia, e cioè se questo blocco della circolazione del sangue nel braccio possa aver causato un aumento della pressione nel resto del sistema circolatorio.
    Nel senso che non potendo più entrare sangue nel braccio questo si sia ridistribuito in eccesso negli altri vasi.
    Quello che mi preoccupa maggiormente è se ci sia stato un aumento della portata e quindi una dilatazione delle arterie e dei capillari nel cervello e se questo può creare danni al cervello stesso o ai vasi cerebrali.

    Mi rendo conto dell'improbabilità di quello che ho descritto perché probabilmente il sistema circolatorio si sarà equilibrato autonomamente senza aver causato un eccesso di pressione nel cervello, tanto sangue è entrato attraverso le arterie e tanto ne è uscito attraverso le vene, ma nonostante questo vorrei essere rassicurato su questo.

    Grazie mille in anticipo.

    Innanzitutto la vorrei informare che la circolazione arteriosa , segue delle regole diverse , ma interdipendenti da quella venosa periferica.
    La circolazione venosa periferica , non ha molto a che fare con quella del cervello , a meno che non si parli di circolazione venosa reflua dal cervello.
    Quello che lei nota , rientra nella normale funzione circolatoria delle sue braccia .
    Piuttosto, a me sembra che lei oltre a soffrire di ansia , soffre di Ipocondria .

    Cordiali saluti

    Antonio Bastone

    Dott. Antonio Bastone

  • Salve e grazie in anticipo per il tempo che prenderete.

    Due settimane fa ho perso mio padre in modo improvviso. Stava al computer e di colpo è collassato, apparentemente per arresto cardiaco. Aveva 76 anni ma non aveva problemi di salute. Ero qui e "per fortuna" ho potuto assistere mia madre durante i primi traumatici momenti. Da quando è successo ho una pressione sul petto e questa cosa mi fa paura. Non ho problemi di salute, non prendo alcun farmaco (se non un moment per il mal di testa una volta ogni due mesi), sono donatore di sangue e le mie analisi sono ottime. Ma proprio oggi la pressione è quasi dolore, sento delle piccole "scossette". mi sento bene ma ho anche dei brevissimi momenti di vertigini. Mi è stato detto che è quasi certamente ansia o estremo stress dato dalla situazione, ma ho "paura". non sto lasciando mia madre da sola e sto abitando qui con lei. Ho 40 anni, 182cm x 115kg. Il mio medico di famiglia ha detto che è quasi certamente ansia ma dovrei fare una visita cardiologica per escludere altro (mai fatta in vita mia).

    Gradirei un parere e ringrazio anticipatamente.

    Marco

    Il dolore al petto , è dovuto ad una contrattura dei muscoli della parete toracica anteriore , le “ scossette” , potrebbero essere spasmi muscolari o extrasistoli ; comunque niente di cardiaco .
    Sono d’accordo nel fare un controllo cardiologico con ECG , se non altro per tranquillizzarla.

    Misuri la pressione arteriosa , una volta al giorno, al mattino e quando ha questi disturbi.

    Cordialità

    Antonio Bastone

    Dott. Antonio Bastone

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Dopo i miei iniziali studi in campo cardiovascolare, con successiva Specializzazione in Cardiologia ; dal lontano 1980, lavorando in un reparto ospe...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Demenza
  • Dolore
  • Malattia di alzheimer
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Statale di Milano
  • Università statale di Pavia

Specializzazioni

  • Geriatria
  • Cardiologia

Tirocini

  • Ospedale di Niguarda di Milano
  • Policlinico di Milano


Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)