Comunicazioni importanti

Indirizzi (4)

Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino
Andrea Carosso


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Carta di debito, Contanti, Bonifico, + 1 Altro
011 1981..... Mostra numero


Corso Galileo Ferraris 36, Torino
CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO


Pazienti senza assicurazione sanitaria


011 1981..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 110 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
011 1981..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

Pagamento mediante bonifico al momento della prenotazione: IT86I**********************
Causale: visita medica dott. Carosso Andrea NOME COGNOME (paziente)

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.

* Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via Tiziano Vecellio 3, Torino
Livet

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti
011 1981..... Mostra numero

Esperienze

Su di me

Dott. Andrea Roberto Carosso, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Torino con votazione di 110 e Lode con Menzione Speciale al perc...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Endometriosi
  • Infertilità
  • Sindrome dell'ovaio policistico
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Torino
  • Università degli studi di Padova

Specializzazioni

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Ostetricia e Ginecologia
  • Ostetricia
Visualizza altre informazioni

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Portoghese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


110 €

Consulenza Online



Corso Galileo Ferraris 36, Torino

130 €

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso


Corso Galileo Ferraris 36, Torino

130 €

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO



Corso Galileo Ferraris 36, Torino

130 €

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO



Corso Galileo Ferraris 36, Torino

130 €

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO


Corso Galileo Ferraris 36, Torino

Scopri di più

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO


Via Tiziano Vecellio 3, Torino

Livet

Altre prestazioni


Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 150 €

Andrea Carosso

Visita di coppia per infertilità (femminile e maschile)



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso


Corso Galileo Ferraris 36, Torino

80 €

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 30 €

Andrea Carosso



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso



Corso Galileo Ferraris 36, Torino

Scopri di più

CDC CENTRO POLISPECIALISTICO PRIVATO



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso



Via S. Francesco D'Assisi, 3, Nichelino

da 110 €

Andrea Carosso

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Andrea Carosso Visita di controllo

Il Dr. Carosso e’ molto scrupoloso e attento durante le visite, spiega in modo dettagliato ed è disponibile telefonicamente per ogni necessità.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Andrea Carosso Altro

Ad oggi l'esperienza con il dottor Carosso è senz'altro positiva. È molto chiaro e disponibile, anche per dubbi successivi al momento stesso delle visite, e ciò è molto importante soprattutto se ci si rivolge a un medico per delle questioni non proprio ordinarie. Inoltre mi ha dato l'impressione di essere molto concreto.


C
Presso: Andrea Carosso Altro

Preparato, puntuale, attento ed empatico. Un ottimo Medico, non posso far altro che consigliarlo!


M
Presso: Andrea Carosso prima visita ginecologica

Ottimo centro, consiglio vivamente a tutti il Dottor Carosso per la sua professionalità e cordialitá.


A
Presso: Andrea Carosso ecografia ostetrica

Dottore giovane e attento. Mi segue ormai da anni e mi ha sempre fatta sentire a mio agio. Le sue spiegazioni son sempre state chiare e dettagliate, anche ora che aspetto il mio primo figlio e tendo a tediarlo di domande. Estremamente paziente e preparato, lo consiglio vivamente!


P
Presso: Andrea Carosso ecografia transvaginale

Non posso che parlare bene del dottor Carosso, ha una cura per le pazienti infinita. Molto disponibile a rispondere a ogni tipo di domanda, sa ascoltare e spiegare in maniera dettagliata dileguando ogni dubbio che una paziente gli pone. Accurato nelle visite e super disponibile anche tramite telefono/mail. Insomma super consigliato!


R
Paziente verificato
Presso: Andrea Carosso prima visita ginecologica

Grande attenzione e premura verso la paziente in un contesto dove ci si sente a proprio agio e accolta


K
Presso: Altro Altro

Sono stata seguita dal Dott. Carosso nel 2020 per una cisti endometriosica. Il dottore e’ stato gentilissimo, si è subito attivato per farmi operare al più presto ed è sempre stato disponibile alle mie domande durante tutto il processo. Un medico davvero attento e puntiglioso, davvero lo consiglio di cuore!


M
Presso: Andrea Carosso consulenza di coppia

Il dott. Carosso ci ha assistito nel percorso di procreazione assistita con grande empatia, umanità e disponibilità. Grazie alle sue competenze abbiamo realizzato il nostro desiderio più grande!


S
Presso: Andrea Carosso prima visita ginecologica

Dottore scrupoloso e attento, non solo all' aspetto professionale ma anche al lato umano. Consigliatissimo


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 4 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buonasera, sono una donna di 43 anni che da almeno 10 anni prova ad avere figli ma senza riuscirci. Con mio marito abbiamo fatto di tutto, inizialmente 3 iui, poi 2 icsi e infine un'ovodonazione tutte ovviamente andate male. La nostra la chiamano infertilità sine causa mah..... Possibile che 1 coppia senza nessun tipo di problema "evidente" non riesce ad avere nemmeno 1 figlio?... Vi prego aiutateci non sappiamo più cos'altro fare.... Certo ormai alla mia età, però ci provo per l'ennesima volta.
Grazie

Gentile Sig.ra, l'infertilità di coppia idiopatica o sine causa è una condizione che affligge circa il 25% delle coppie infertili.
Alla sua età il percorso che può portare a una gravidanza può essere in salita, ma solo con una visita e la valutazione degli esami e dei trattamenti fino a qui eseguiti si può stimare quali siano le sue effettive chance di arrivare al traguardo. Le consiglio di farsi seguire da un Ginecologo specializzato in Medicina della Riproduzione.
Un caro saluto

Dr. Andrea Carosso

Salve dottori, sono molto preoccupata per la mia situazione legata ad ovaio policistico e l'insulino-resistenza. Riporto i miei dati così da poter essere più precisa possibile. Ho 19 anni, sono alta 1,61 e peso 60 chili, perciò sono normopeso. Nella mia famiglia, molto vasta, c'è solo un caso di diabete, mia zia. Mi è stato diagnosticata la sindrome dell'ovaio policistico nel 2016, anno in cui ho iniziato a prendere la pillola. Tuttavia, solo la mia ultima ginecologa mi ha fatto notare come sia importante dimagrire nella mia situazione in quanto sono affetta anche da insulino-resistenza con un indice HOMA di circa 3.1. allora mi sono allarmata. Ho iniziato a seguire una dieta ipocalorica per dimagrire (il mio peso si trova comunque nella norma, anche se due anni fa pesavo 64,65 chili), basata sullo stile mediterraneo. Mi è stata data da un endocrinologo tenendo in considerazione la mia situazione. Ho eliminato gli zuccheri di merendine, dolci, biscotti, grassi trans e tutto quel di cui ho abusato in questi quattro anni. Mangio una porzione di pasta o riso integrale a giorni alterni accompagnata da verdure, pesce o carne e due fette di pane integrale ogni tanto. A colazione mangio frutta o fette biscottate integrali con latte facendo cinque pasti al giorno. Insomma, è la dieta raccomandata per coloro che soffrono di ovaio policistico e insulino resistenza. Premetto che prima dell'inizio della dieta a marzo, pesavo circa 64 chili, perciò il mio peso nel giro di un mese è sceso di circa 3 chili e pratico attività fisica ogni giorno a partire dall'inizio della dieta. Purtroppo ho dimenticato di chiedere alcune cose al mio endocrinologo. Vorrei sapere se si possa guarire definitivamente da ovaio policistico seguendo questo nuovo stile di vita e quanti chili devo ancora perdere affinché possa avvenire una possibile guarigione. Vorrei anche sapere se la resistenza all'insulina possa scomparire e quindi tornare nei valori normali di un massimo di 2,5 (tenendo conto dell'indice HOMA) nel giro di due mesi facendo sport e seguendo questa dieta. Se no, in quanto tempo vedrò un rientro nel range di normalità? Inoltre mi chiedo se potrò mai tornare a mangiare come mangiavo prima, nei limiti corretti, o se dovrò seguire a vita questa dieta restrittiva, se mai potrò concedermi una merendina, un pranzo fuori, una pizza. Vi ringrazio per la comprensione e l'ascolto.

Gentile Sig.ra l'ovaio policistico è una sindrome che tende progressivamente a migliorare nel corso degli anni. Le norme alimentari che sta seguendo sono corrette così come le modifiche del suo stile di vita. Con un'attività fisica regolare e una dieta bilanciata potrà in futuro concedersi qualche "sgarro" senza che questo comprometta il suo stato di salute.
Un caro saluto

Dr. Andrea Carosso

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Dott. Andrea Roberto Carosso, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Torino con votazione di 110 e Lode con Menzione Speciale al perc...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Endometriosi
  • Infertilità
  • Sindrome dell'ovaio policistico
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Torino
  • Università degli studi di Padova

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Ostetricia e Ginecologia
  • Ostetricia
Visualizza altre informazioni

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Portoghese

Premi e riconoscimenti

  • Premio dell' Associazione dei Ginecologi Universitari italiani alla Tesi: Caratterizzazione del microbiota vaginale ed endometriale in trattamenti di Procreazione Assistita;

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (9)

Ricerche correlate