Indirizzi (2)

Via Alberto Mario 12, Fermo
Studio privato

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Bonifico, Contanti

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicologi nelle vicinanze

Via Faleriense Est 50, Montegiorgio
Centro CardioMed

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicologi nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Psicologa Psicoterapeuta con orientamento Cognitivo-comportamentale; terapeuta EMDR. Privatamente mi occupo di psicoterapia prevalentemente rivolta ad...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Ansia
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Prestazioni e prezzi

Colloquio psicologico


Via Alberto Mario 12, Fermo

Prezzo non disponibile

Studio privato


Via Faleriense Est 50, Montegiorgio

70 €

Centro CardioMed


Psicoterapia


Via Alberto Mario 12, Fermo

da 70 €

Studio privato


Psicoterapia della depressione


Via Alberto Mario 12, Fermo

Prezzo non disponibile

Studio privato


Psicoterapia di coppia


Via Alberto Mario 12, Fermo

90 €

Studio privato


Psicoterapia individuale


Via Alberto Mario 12, Fermo

70 €

Studio privato


Via Faleriense Est 50, Montegiorgio

70 €

Centro CardioMed


Terapia comportamentale


Via Alberto Mario 12, Fermo

Prezzo non disponibile

Studio privato


Test di personalità


Via Alberto Mario 12, Fermo

da 120 €

Studio privato


Test psicologici


Via Alberto Mario 12, Fermo

Prezzo non disponibile

Studio privato

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
4 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato

Molto brava ; e molto professionale nella sua professione ad affrontare le varie problematiche ed a fartelo coprendere.

Dott.ssa Alessia Ciccola

Grazie Mirella.. il mio lavoro è quello di provare ad indicarvi la via da percorrere poi il cammino lo fate voi.. con la vostra volontà di comprendere e di mettere in pratica


G
Paziente verificato
Presso: Studio privato

Mi sono trovata molto bene con lei. E' riuscita sin da subito, nonostante la mia iniziale agitazione, a farmi sentire a mio agio. Inoltre la ritengo molto preparata! La consiglio sicuramente!


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato

La terapia è stata molto utile, la psicologa e' accogliente, mi ha messo subito a mio agio. La consiglierei vivamente.


A
Paziente verificato
Presso: Studio privato

Psicologa professionale , molto accogliente , gentile e preparata ,mi ha fatto sentire subito a mio agio .


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 4 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Demenza senile

    Una persona che ha sofferto fin da giovane di depressione maggiore e bipolare può a 76 anni la sua malattia essere scambiata per demenza senile avente gli stessi sintomi?

    talvolta si parla di pseudodemenza depressiva, termine che descrive i disturbi della memoria e di altre funzioni cognitive causate da disturbi psichiatrici quali depressione, et al. 4 i criteri essenziali per definire una pseudodemenza che risulti da un disturbo funzionale psichiatrico (Caine, 1981):
     evidenza di un disturbo psichiatrico primario accompagnato da deficit intellettivo;
     gli aspetti clinici del disturbo devono rassomigliare a quelli notati nei disturbi degenerativi cerebrali con conferma neuropatologica;
     il deficit intellettivo dovrebbe migliorare con il trattamento neuropsichiatrico;
     non vi deve essere evidenza di un processo degenerativo primario che possa causare demenza.
    infine vi sono caratteristiche cliniche importanti per una buona diagnosi differenziale; necessarie visita neurologica e una valutazione delle funzioni cognitive.

    Dott.ssa Alessia Ciccola

  • Domande su Ansia

    Si può diventare pazzi per colpa dell ansia?

    Durante un attacco di ansia si può avere la sensazione di perdere il controllo e diventare pazzo; questa sensazione è un sintomo comune dell'ansia, non è indice di follia ma solo un sintomo ed è innocuo. L'ansia ha lo scopo di aiutare la persona a difendersi dai pericoli e non funzionerebbe molto bene se la facesse impazzire. Quindi può accadere che i pensieri aumentano perchè la mente sta lavorando più velocemente per permettere alla persona di trovare una via di fuga, questo non significa perdere il controllo. Se pensiamo alle persone in situazioni di grande ansia come i piloti di volo o i piloti alla partenza di
    una gara possiamo vedere come non perdono il controllo o non diventano pazzi nonostante l'elevato livello di ansia.

    Dott.ssa Alessia Ciccola

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Psicologa Psicoterapeuta con orientamento Cognitivo-comportamentale; terapeuta EMDR. Privatamente mi occupo di psicoterapia prevalentemente rivolta ad...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Ansia
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Pubblicazioni e articoli