Margherita Cadoni, psicoterapeuta Trento

Dott.ssa Margherita Cadoni

Salva

Psicoterapeuta, Psicologo Altro

Salva

Tempo medio di risposta:

Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzo

Corso Michelangelo Buonarroti n°28, Trento
Studio Margherita Cadoni

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicoterapeuti nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Sono una Psicologa-Psicoterapeuta che si occupa di clinica e benessere psicologico in adulti e bambini. Il mio lavoro si inserisce all’interno di un m...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Attacco di panico
  • Crisi relazionali
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Corso Michelangelo Buonarroti n°28, Trento

da 50 €

Studio Margherita Cadoni

Altre prestazioni


Corso Michelangelo Buonarroti n°28, Trento

da 50 €

Studio Margherita Cadoni



Corso Michelangelo Buonarroti n°28, Trento

Studio Margherita Cadoni

Recensioni in arrivo

Scrivi la prima recensione

Hai avuto una visita con Dott.ssa Margherita Cadoni? Condividi quello che pensi. Grazie alla tua esperienza gli altri pazienti potranno scegliere lo specialista migliore per loro.

Aggiungi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 4 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buongiorno, sono fidanzata da parecchi anni con un ragazzo che non vuole prendersi delle vere responsabilità, non ha nessuna intenzione di costruire un futuro ma nel frattempo vorrebbe continuare la storia da fidanzato, premetto che nel corso di questi anni lui non è stato sempre fedele. Ora mi chiedo nonostante tutto come mai io non riesca ad andare avanti e lasciarlo ed avere l ansia e la paura di rimanere sola e di non trovare qualcuno che mi faccia stare davvero bene

Buona sera,
Talvolta pur di non rimanere soli lasciamo che gli altri ci trattino in modo diverso da quello che desideriamo e ci meritiamo. Il primo passo per il cambiamento ė esplorare come mai noi pensiamo di non meritarci qualcosa di meglio di quello che ci fa stare male. Sono sicura che lei abbia tutte le possibilità di costruire nuove e più soddisfacenti relazioni in futuro, ma deve essere lei a crederlo per prima. Se non riesce da sola, si faccia aiutare da un professionista. In bocca al lupo!
M. Cadoni

Dott.ssa Margherita Cadoni

Salve. Sono una ragazza di 16 anni e prima d’ora non ho mai pensato di “raccontare” a qualcuno di me e delle mie sensazioni.
Frequento il terzo anno di liceo, amo la scuola e mi piace studiare, pertanto cerco di concentrare tutta me stessa affinché il mio sogno di diventare un futuro medico si avveri.
Fin da piccola mi sono sempre sentita molto diversa dai miei coetanei, credo nell’amore ma ho paura al tempo stesso di provare tale sentimento, come se non l’avessi mai conosciuto davvero. Non ho mai avuto rapporti affettivi stretti con i miei genitori e per questo verso i sette anni ho iniziato a vivere con mia nonna paterna, dove sono tutt’ora. Anche i legami tra i miei e la mia famiglia non sono mai stati positivi, ricordo solo momenti di litigi e urla che continuano tutt’ora. Prima a 9 e poi a 15 anni ho subito due interventi chirurgici che mi hanno portata sulla strada dell’oncologia pediatrica, per questo vorrei legare il mio passato al mio futuro e vorrei diventare medico. Tuttavia, nè la scelta del liceo, nè quella dell’università viene condivisa dai miei genitori e ho paura di dover affrontare tutto da sola. Ultimamente mi sento spesso nervosa e stanca mentalmente, cosa potrebbe aiutarmi?

Buon giorno cara ragazza, mi permetto di darti del tu, visto la giovane età. Come già ti hanno fatto notare i colleghi, sei una ragazza piena di risorse e di vita che ha dovuto affrontare sfide fin troppo difficili fino ad ora. Questo probabilmente ti ha portata a maturare prima dei tuoi coetanei ma il prezzo da pagare è un bagaglio pesante da portare da sola, che ti fa sentire sola. Ti suggerirei di rivolgerti ad un consultorio nella tua zona, dove i ragazzi della tua età possono svolgere percorsi psicologi senza sia necessario il consenso dei genitori (che in tutti gli altri luoghi è indispensabile). Credo che un/a terapeuta potrà aiutarti ad alleggerire, almeno in parte, il peso che hai sulle spalle. Ti faccio un grossissimo in bocca al lupo di cuore, per il tuo grande progetto per il futuro. Sono sicura che se vorrai, riuscirai a realizzarlo con il sostegno delle persone a cui TU vuoi bene (che non sempre coincidono con la nostra famiglia di origine). Un abbraccio virtuale dott.ssa Margherita Cadoni

Dott.ssa Margherita Cadoni

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono una Psicologa-Psicoterapeuta che si occupa di clinica e benessere psicologico in adulti e bambini. Il mio lavoro si inserisce all’interno di un m...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Attacco di panico
  • Crisi relazionali
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia

Ricerche correlate