Tempo medio di risposta:

Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzo

Via della Repubblica 11, Arcore
Studio Privato

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psichiatri nelle vicinanze

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via della Repubblica 11, Arcore

da 70 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 40 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 50 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 50 €

Studio Privato

Altre prestazioni


Via della Repubblica 11, Arcore

da 40 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 30 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 60 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 60 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 80 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 90 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 40 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 70 €

Studio Privato



Via della Repubblica 11, Arcore

da 40 €

Studio Privato

Recensioni

Hai avuto una visita con Dr. Giuseppe Sibilio?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi

Risposte ai pazienti

ha risposto a 3 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Carissimi dottori.
    Vorrei un consiglio perché sto molto male e non so nemmeno se ne vale il motivo.
    Sono Michela ho quasi 22 anni e sono fidanzata da sette anni, con un ragazzo di 26 anni.
    Noi ci amiamo davvero molto, c’è una passione pazzesca, anche se molto spesso litighiamo l’amore che ci lega e grandissimo.
    Lui è molto ossessivo nei miei confronti tant’è vero che non ho più amicizie, ne lavoro, una mia indipendenza non c’è l’ho e anche se tutto questo mi fa stare male, lo accetto perché ne sono innamorata.
    Io sono molto emotiva, sto male per poco.
    Ma adesso vorrei esporvi il mio problema, che mi affligge moltissimo e mi fa stare male, non me ne vergogno e vorrei parlarne con voi.
    Giorni fa, di sera io e il mio fidanzato abbiamo fatto l’amore lui abita al primo piano, e giù da lui ha un altra stanza uso garage noi eravamo li, e siamo stati tutta la serata insieme.
    I suoi amici sono passati per li, e non hanno visto, ma hanno sentito che facevamo l’amore.
    Anche se non sapevano se ero io, ma sapevano che era il mio ragazzo.
    Noi purtroppo non abbiamo sentito nulla.
    Purtroppo però, il giorno dopo ho preso il telefono del mio ragazzo, e aprendo il suo whatsapp ho trovato dei vocali, dove i suoi amici gli scrivevano ho sentito con chi stavi, ecc ecc..
    Il mio ragazzo essendo ossessivo di me, non poteva mai dire che stava con me, perché è molto geloso e non vuole che le persone pensino a male, poiché i suoi amici sono stati un po’ volgari nei messaggi.
    Il mio ragazzo ha detto che era con un altra donna.
    Purtroppo io sono venuta a sapere di tt questo leggendo i messaggi.
    Io adesso sto male, mi sembro pazza.
    So perfettamente che non è stato con un altra, perché lui è stato con me, ero io con lui.
    Ma sto malissimo perché i suoi amici pensano che io sono una cornuta, quando non è così.
    Non so che fare, non riesco a stare bene, non so come comportarmi, che fare.
    Il mio ragazzo mi dice che non poteva mai dire che stava facendo l’amore con me, è troppo ossessivo, possessivo.
    Non sia mai i suoi amici sarebbero venuti a saperlo
    L’unico problema è che io so che ero io a fare l’amore con lui, ma x i suoi amici era un altra donna.
    Aiutatemi vi prego.
    Aiutatemi


    Saluti

    Salve innanzitutto non bisogna dare conto "agli amici" del vostro amore. Il suo ragazzo è infantile nel rapporto con gli amici poichè la vita privata di coppia non bisogna raccontarla agli amici nè permettere a questi "amici" di invadere la sfera intima di una coppia. Quindi il suo fidanzato deve liberarsi dall'invasione degli "amici" per vivere un sereno rapporto di coppia. Utile prima una psicoterapia individuale del suo fidanzato (6 -8 incontri) e poi una psicoterapia di coppia (4 - 6 sedute).

    Dr. Giuseppe Sibilio

  • Buonasera..assumo CIPRALEX da 20 mg. Tutti i giorni da tre mesi. L ansia non è diminuita in compenso non ho più avuto attacchi di panico, ho associato lo Xanax al bisogno. Ho 67 anni. Gradirei sapere se è normale l ansia associata alla depressione.

    Consiglierei di assumere lo Xanax regolarmente e non al bisogno per un periodo minimo di 15-20 gg e poi sospendere. Nel frattempo sarebbe utile intraprendere un percorso psicoterapeutico finalizzato alla gestione più che alla riduzione dell'ansia.

    Dr. Giuseppe Sibilio

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze