Esperienze

Su di me

Laureato in Medicina e Chirurgia.
Laureato in Ordontoiatria e Protesi Dentaria.
Master in implantologia.
Master in parodontologia.
Parodontologo.



Prestazioni e prezzi

Visita per inquadramento diagnostico


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Estrazione di denti e radici


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Gengivectomia


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Frenulectomia


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Detartrasi


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Pedodonzia


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Ortopantomografia


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Studio clinico


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Anestesia locale


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè


Esame obiettivo


Via della Libertà 118, Portici

Prezzo non disponibile

Studio Dentistico Giuffrè

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve dottori,dopo 7 anni il mio dentista mi sta facendo seguire da un altro ortodontista,il quale,cn 2 semplici fratture,ha fatto si sì che il mio canino incluso finalmente spuntasse....è circa un anno che mi tiene in cura,a questo punto mi chiedo,se un medico in un anno è riuscito a far muovere il canino,significa che il mio vecchio ortodontista è stato palesemente incapace?Ho ragione di pensare che sia colpevole per avermi fatto perdere 7 anni?cm dovrei comportarmi nei suoi confronti?anticipatamente grazie....

    Non credo di poterle rispondere, per diversi motivi. Innanzitutto deve sapere che esistono degli indici predittori di successo legati alla posizione del suo canino ritenuto e d altri ancora: angolazione del canino, rapporti con le corticali osee, età del paziente etc etc. Ed io non ho conoscenza alcuna di come stesse il suo canino prima di iniziare la terapia con il primo dentista. Inoltre deve considerare anche la possibilità che il suo canino abbia comunque effettuato un "percorso" all'interno del mascellare nel quale era ritenuto, gia con il primo dentista, e che il secondo ci abbia messo meno tempo semmai perchè avvantaggiato dal lavoro precedentemente svolto. Insomma, io non ho parametri per giudicare niente, e comunque mi asterrei dal farlo perchè il quesito da lei posto è un parere sull'operato di colleghi, e non una domanda su problematiche scientifiche inerenti il mio campo, e quindi non è mia abitudine esprimermi in tal modo. In linea di massima mi permetto solo di suggerirle di godersi il successo terapeutico comunque ottenuto, e di non pensare ad altro, perchè è statisticamente dimostrato che alcune inclusioni dentarie, anche se "favorevoli" e sottoposte a terapie corrette, potrebbero non portare al risultato desiderato.
    Le auguro buona giornata.

    Francesco Paolo Giuffre'

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato in Medicina e Chirurgia.
Laureato in Ordontoiatria e Protesi Dentaria.
Master in implantologia.
Master in parodontologia.
Parodontologo.



Specializzazioni

  • Odontoiatria Pediatrica
  • Ortodonzia
  • Odontoiatria
Visualizza altre informazioni