Indirizzo

Corso Vittorio Emanuele II 91, Circoscrizione 1, Torino
Casa di Cura Fornaca di Sessant (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Bonifico, Carta di debito, + 1 Altro

Visita endocrinologica • da 160 €

Visita di controllo • da 140 €

Esperienze

Su di me

Attratta sin dall'inizio della mia carriera di studentessa universitaria dallo studio degli ormoni e dall'Endocrinologia, ho avuto la fortuna di poter...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • malattie della tiroide
  • malattie delle ghiandole surrenaliche
  • malattie dell'ipofisi
Mostra tutte le patologie

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Visita endocrinologica

da 160 €


Corso Vittorio Emanuele II 91, Torino

da 160 €

Casa di Cura Fornaca di Sessant


Visita di controllo

da 140 €


Corso Vittorio Emanuele II 91, Torino

da 140 €

Casa di Cura Fornaca di Sessant

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 9 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Diabete

    Gentile Dottore, da diversi anni mi hanno diagnosticato l' ipotiroidismo subclinico con valori dell FT3 ed FT4 nella norma mentre il TSH oscilla tra un minimo di 5.5 ad un massimo di 9.5. Aggiungo che non ho anticorpi antitiroidei ed il quadro ecografico è nella norma. Non faccio terapia, uso solo sale iodato, faccio solo controlli annuali ed il referto degli esami è sempre uguale: TSH fuori norma.
    Vorrei sapere: (visto che non ho familiari con problemi di tiroide)
    1) quale potrebbe essere la causa dell' ipotiroismo subclinico;
    2) da cosa dipendono queste oscillazioni visto che non faccio nessuna terapia a riguardo;
    3) se il TSH potrebbe rientrare nei suoi valori normali spontaneamente oppure no;
    4) se ci sono dei prodotti o degli alimenti che favoriscano la normalizzazione dei valori del TSH .
    La ringrazio infinitamente per la Sua risposta.

    Buongiorno.
    La causa più comune di un ipotiroidismo subclinico è un sottile malfunzionamento del meccanismo di produzione degli ormoni tiroidei, spesso dovuto a fenomeni autoimmuni che non vengono tuttavia rivelati chiaramente dalle indagini biochimiche e/o ecografiche. I valori oscillanti del TSH riflettono una fisiologica variabilità giornaliera o addirittura stagionale senza che questo rivesta un particolare problema clinico, di aggravamento della patologia o altro. In genere l'ipotiroidismo subclinico non necessita obbligo di terapia sostitutiva ma ci sono comunque molte variabili cliniche da valutare con il suo endocrinologo di fiducia, insieme all'uso di eventuali integratori alimentari, in grado di indirizzare verso la gestione ottimale del suo quadro clinico.

    Prof. Emanuela Arvat

  • Buongiorno, per cercare di scogliere alcune perplessità in merito ad un problema da me descritto in questo stesso sito (difficoltà a perdere peso e astenia generalizzata costante) dopo una visita mi sono stati prescritti una serie di esami. Questi esami hanno evidenziato un valore molto alto di cortisolo (sopra il massimo indicato) e un valore molto basso di ACTH (sotto il minimo indicato) quindi la mia domanda è, in attesa di una visita più approfondita, quali possono essere le cause di elevato cortisolo e basso ACTH?
    Grazie molte per l'attenzione.

    Una eccessiva produzione di cortisolo da parte del surrene, da confermare con altri esami ormonali (Test di Nugent, cortisoluria), prima di procedere con esami di imaging.

    Cordiali saluti

    Prof. Emanuela Arvat

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Attratta sin dall'inizio della mia carriera di studentessa universitaria dallo studio degli ormoni e dall'Endocrinologia, ho avuto la fortuna di poter...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • malattie della tiroide
  • malattie delle ghiandole surrenaliche
  • malattie dell'ipofisi
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Endocrinologia
  • Diabetologia
  • Andrologia

Pubblicazioni e articoli