Salve ho 38 anni e da circa 25 soffro di glaucoma. il 10 aprile scorso, ho eseguito il terzo intervento all'occhio sinistro per glaucoma recidivo.(premesso che ho fatto la trabeculectomia a 16 anni anche al destro) Questa volta mi hanno inserito valvola ex-press, mentre le due volte precedenti ho fatto prima la trabeculectomia e poi anni dopo revisione di bozza.Sono ancora in ripresa , perche' e 'solo poco piu' di un mese. Gia' il fatto stesso di non vedere piu' quei dannati aloni arcobaleno intorno alle luci e dover scappare dal lavoro per crisi di bruciore e dolore all'occhio, mi ritengo molto fortunata. Pero' la mia domanda e preoccupazione e' la seguente. Posso sperare in una risoluzione del problema, ora che ho messo la valvola?Inoltre, volevo sapere se e' normale che all'occhio in questione mi sia aumentato l'astigmatismo, oramai ho la vista sfocata da vicino, pensare che ci vedevo bene da vicino appunto. Grazie
Buongiorno, di fronte ad un Glaucoma giovanile il controllo periodico è l’atteggiamento clinico più giusto: il problema più che “risolto” è “controllato”.
La sua refrazione (ovvero anche il suo astigmatismo) può cambiare in seguito ad intervento.
Si faccia seguire con regolarità come sta facendo, e buona guarigione

Dott. Enzo D'Ambrosio
Dott. Enzo D'Ambrosio
Oculista
Taranto
per ogni intervento deve sperare che l'effetto duri il più a lungo possibile. faccia sempre e i controlli della pressione e del campo visivo

Specialisti per Glaucoma

Rossano Tarantello

Rossano Tarantello

Oculista

Marta

Daniel Molinaro

Daniel Molinaro

Oculista

Verbania

Luigi Faillace

Luigi Faillace

Oculista

Firenze

Saverio Vincenzo Luccarelli

Saverio Vincenzo Luccarelli

Oculista

Milano

Luca Brandi

Luca Brandi

Oculista

Faenza

Francesco Antonio Fiore

Francesco Antonio Fiore

Oculista

Roma

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 20 domande su Glaucoma

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.