Salve, ho 28 anni e peso 102 kg per 190 cm. Nel 2016 non sapendo di essere dipendente dallo zucchero decisi di andare a lavoro mangiando poco e niente di zucchero. purtroppo ebbi dei sintomi da calo di glicemia quali tremori, brividi e attacchi di panico con derealizzazione e forte ansia che da allora mi accompagnano nella vita e si accentuano quando dormo poco. Un'altra cosa che ho notato che è comparsa dopo sono degli sbandamenti che mi vengono sia quando mangio un po' di dolci e sia quando a pausa pranzo a lavoro mangio qualche pane integrale e passano circa due ore, nonostante feci gli esami del sangue circa un anno fa generali risultò un buon livello della glicemia. quello che vorrei chiedere è se questi attacchi di panico e sbandamenti forti, tipo stare su una barca...provengono da qualche problema con la glicemia e se è consigliato fare qualche esame più approfondito per risolverlo. aggiungo che prendo come terapia antipsicotici quali clozapina e quetiapina.
Dr. Marco Meloni
Dr. Marco Meloni
Geriatra, Diabetologo, Internista
Velletri
Buongiorno
I sintomi potrebbero essere collegati anche a una condizione di ipoglicemia reattiva.
Ovviamente andrebbero fatti degli approfondimenti per aver maggior chiarezza.
Cordiali saluti
Marco Meloni

Dott. Gaetano Sodo
Dott. Gaetano Sodo
Endocrinologo, Diabetologo, Dietologo
San Prisco
buongiorno da quello che dice le consiglierei sicuramente una visita presso uno specialista diabetologo endocrinologo che al meglio saprà valutare la situazione. la sintomatologia che accusa potrebbe essere riferita ad eventuali ipoglicemie ed iperglicemie postprandiali.

Dr. Daniele Consoli
Dr. Daniele Consoli
Endocrinologo, Diabetologo, Dietologo
Catania
Tramite medico curante esegua un test da carico orale di glucosio nel sospetto di ipoglicemia reattiva.
Dati alla mano, eventuale visita endocrinologica

Dott. Loredana Bucciarelli
Dott. Loredana Bucciarelli
Endocrinologo, Diabetologo, Dietologo
Milano
I sintomi sono verosimilmente da ipoglicemia reattiva dovrebbe eseguire test da carico ccon glucosio 75 g a 5 h per porre diagnosi certa.
Escluderei che gli sbandamenti siano legati al compenso glicemico se le glicemie sono nel range di normalità. per eludere ogni dubbio dovrebbe misurare la glicemia quando ha gli sbandamenti, utile anche il controllo pressorio

Specialisti per visita diabetologica

Grazia De Paola

Grazia De Paola

Diabetologo, Endocrinologo

Vergiate

Prenota ora
Federico Bianchi

Federico Bianchi

Endocrinologo, Diabetologo, Andrologo

Genova

Prenota ora
Stefano Radellini

Stefano Radellini

Endocrinologo

Licata

Prenota ora
Federica Coccia

Federica Coccia

Diabetologo, Endocrinologo

Roma

Prenota ora
Alessandra Lise

Alessandra Lise

Endocrinologo, Medico dello sport

Roma

Prenota ora
Emmanuele Serra

Emmanuele Serra

Endocrinologo, Andrologo, Diabetologo

Cagliari

Prenota ora

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 9 domande su visita diabetologica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.