Qual'è la causa dell'anoressia nervosa?
7 risposte
Qual'è la causa dell'anoressia nervosa?
Non esiste una causa unica alla problematica relativa alla Anoressia come la Bulimia e altri disturbi alimentari. Si parla più che altro di cause multifattoriali, come quelle genetiche, psicologiche, sociali, biologiche ecc. Infatti, il modello di riferimento per spiegare le cause eziopatogenetiche di tali disturbi è "il modello bio-psico-sociale"

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Dal punto di vista psico dinamico l'anoressia nervosa risulta essere un nucleo patologico altamente conflittuale. L'individuo si trova sospeso tra l'ideale (ciò che e' inarrivabile....) e la realtà concreta spesso vissuta come deludente e priva di qualsiasi fondamento. La terapia insiste quindi nell'elaborazionedei nuclei conflittuali che abbracciano spesso l"ambiente familiare oltreché l'io dell'individuo.

Punti di vista. La sintomatologia e un addattamento creativo. Nella terapia EMDR ad esempio noi andiamo alla ricerca di eventuali traumi nn elaborati. Bisogna chiedersi perché quel sintomo e nn altri. saluti

Non esiste "La Causa" dell'Anoressia Nervosa. Questa malattia, che una volta colpiva più le femmine, ma che oggi è presente in modo crescente anche nei maschi, ha spesso origine nel corso dell'adolescenza, ovvero in quella fase evolutiva che dovrebbe avviare ai processi di separazione dalle figure genitoriali e di individuazione di un proprio sé autonomo. In questo contesto si esplicitano i sintomi alimentari (anoressia, bulimia con o senza vomito indotto), che però hanno un'origine più antica, nelle dinamiche primarie (rapporto con i genitori), caratterizzate da carenze affettive, incapacità dei genitori di rispecchiamento ed elaborazione delle emozioni del figlio, polarizzazione dell'interesse genitoriale sull'estetica, con conseguente dismorfofobia, incapacità genitoriale a riconoscere il figlio come soggetto/individuo autonomo, e non come una propaggine narcisistica di sé. Infine, sono state ipotizzate cause biologiche, genetiche e sociali, prive di fondamento scientifico.

ANORESSIA NERVOSA è una diagnosi, quindi conviene sempre in tali casi chiedere spiegazioni al diagnosta che meglio conosce la persona con il suo problema, se si è espresso (o ha scritto un referto) con le parole qui riportate altrimenti: se è una ipotesi personale di "diagnosi-fai-da-te" è preferibile consultare uno specialista per capire se comportamenti agiti, pensieri ed emozioni provate sono compatibili con tale etichetta diagnostica o meno. Comunque si tratta sempre di patologie multicausali dove le diverse cause sono sempre connesse alla persona, alle sue caratteristiche e alla sua storia clinica. Informazioni generiche si trovano facilmente ricercando in internet, tuttavia in ogni patologia ci sono caratteristiche e cause molto personali che vanno individuate e considerate ai fini terapeutici attraverso una accurata valutazione clinica personalizzata paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale

L'anoressia nervosa è un disturbo della sfera psichica che colpisce prevalentemente le adolescenti e le giovani donne. Queste persone percepiscono il proprio corpo come un nemico contro cui combattere, i cui bisogni non vengono avvertiti.Il controllo del peso è ciò che garantisce una sensazione di autonomia e di indipendenza.Talvolta vi è tendenza alla depressione.

Probabilmente non c'è una unica e identica causa per tutti i casi di anoressia nervosa.

Esperti

Alessandra Piscitelli

Alessandra Piscitelli

Psicoterapeuta, Psicologo

Grosseto

Marina Gambarelli

Marina Gambarelli

Psicologo, Psicoterapeuta

Milano

Scilla Chiesi

Scilla Chiesi

Psicologo, Psicoterapeuta, Psicologo clinico

Imola

Elisabetta Ferrara

Elisabetta Ferrara

Psicologo, Terapeuta, Psicoterapeuta

Roccarainola

Annamaria Giancaspero

Annamaria Giancaspero

Psicologo

Milano

Renata Bedini

Renata Bedini

Psicoterapeuta, Psicologo

Modena

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 2 domande su Anoressia nervosa

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.