ciao, ho un dolore alle gengive laterali. I miei 2 denti consecutivi si sono rotti 4 mesi fa e ancor

6 risposte
ciao, ho un dolore alle gengive laterali. I miei 2 denti consecutivi si sono rotti 4 mesi fa e ancora non ho fatto nulla.
Si sottoponga a visita e chi avrà il piacere le potrà dire quale sia la causa.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
buongiorno, purtroppo la sua spiegazione non mi ha fatto capire quale sia il problema, la invito a farsi visitare per fugare i dubbi

Senza una visita dubito che potrà risolvere la situazione. A disposizione a Milano. AS

Non è ben chiaro il suo problema..se di Roma ci contatti sul numero di cellulare che trova su questo sito o ci scriva su wa almeno a voce sarà possibile capirsi meglio.

Cerchi di fare una cosa, invece di aspettare ancora vada subito da un collega, ne ha bisogno.

Salve, le cause del suo disturbo possono essere varie. Le consiglio recarsi presso un dentista, purtroppo senza una visita non è possibile consigliarle altro.

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.