Indirizzi (2)

Corso Andrea Podestà, 10/6, Genova
Studio Medico dott.Benedetto (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Assegno
338 617.....

Via Antonio Cecchi, 4/4, Genova
Studio Mosaico (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Assegno
338 617.....

Esperienze

Su di me

Laureato nel 1992 presso l'università di Roma "La Sapienza" con il massimo dei voti. Ho svolto nel 1993 il servizio militare come ufficiale medico del...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università di Roma "La Sapienza"

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Visita cardiologica


Corso Andrea Podestà, 10/6, Genova

110 €

Studio Medico dott.Benedetto


Via Antonio Cecchi, 4/4, Genova

110 €

Studio Mosaico

visita cardiologica con elettrocardiogramma ed ecocardiogramma

Altre prestazioni

Prima visita cardiologica + elettrocardiogramma (ECG)


Corso Andrea Podestà, 10/6, Genova

120 €

Studio Medico dott.Benedetto


Via Antonio Cecchi, 4/4, Genova

120 €

Studio Mosaico


Visita cardiologica + ECG + ecocardiogramma


Corso Andrea Podestà, 10/6, Genova

150 €

Studio Medico dott.Benedetto


Via Antonio Cecchi, 4/4, Genova

150 €

Studio Mosaico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A
Paziente verificato
Presso: Studio Mosaico

Cortesia e disponibilità, un medico che già conoscevo e che è una garanzia di cordialità e professionalità.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Mosaico

Ottimo professionista, paziente, esauriente. Molto bello lo studio e completo di attrezzature specifiche.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 15 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Gent.mi dottori,
    Vorrei chiarire un paio di dubbi sull'uso della cardioaspirina.
    Sono un uomo di quasi 70 anni, ed honle seguenti problematiche:
    - iperomocisteinemia
    - mutazione genetica in eterozigosi MTHFR
    - ipercolesterolinemia in trattamento con Crestor10mg.
    - placca isoecogena a superficie piana inducente stenosi max del 35/40% a livello della biforcazione carotidea.
    Mi é stato consigliato di assumere :
    - Cardioaspirina
    - Continuare con Crestor 10mg
    - da valutare terapia ciclica con folina con controllo dell'omocisteina.
    Ho verificato che esistono parei discordanti sull' uso della cardioaspirina,
    per qualcuno é inutile assumerla dopo i 69 anni di età,
    per altri é inefficace con la mutazione genetica di cui sono portatore e quindi le possibili conseguenze gastriche sono di gran lunga superiori ai vantaggi,
    ad oggi sto assumendo la cardioaspirina tutti i giorni come consigliato, a giorni alterni
    Prendo la Dolina al mattino e tutte le sere prendo il Crestor 10.
    Potreste chiarirmi il dubbio esistente sulla validità della Cardioaspirina nel mio caso?
    Nel ringraziarvi anticipatamente per la cortese attenzione che vorrete dedicare alla presente,
    cordiali saluti
    Gaetano

    Buonasera l'uso della cardioaspirina in un paziente con dislipidemia e con una stenosi subcritica della carotide è assolutamente indicato per prevenire problemi cerebrovascolari. Deve assumerla tutti i giorni e non a giorni alterni. Eventuali rischi emorragici soprattutto a livello dello stomaco possono essere prevenuti con l'utilizzo di gastroprotettori.
    Saluti

    Dott. Stefano Benedetto

  • Cari dottori,
    Sono un ragazzo di 24 anni, normopeso ma purtoppo da tre anni svolgo una vita sedentaria a causa della mole di studio ed altri pressanti impegni.
    Sono stato in cura per ansia presso uno psicologo qualche anno fa. Soffro periodicamente di IBS.
    Qualche settimana fa, mentre svolgevo delle commissioni in banca, mi sono accorto di un battito del cuore al petto. Non ci ho badato molto, ma ecco che nel giro di qualche minuto ne arriva un altro...
    Ho trascorso qualche giorno con questa sintomatologia fastidiosa, ovvero battiti forti avvertiti al petto e talvolta al collo, con un aumento della loro frequenza in concomitanza di attività "fastidiose". Comunque mai più di una ventina al giorno.
    Ho chiamato il mio curante, in ferie, il quale mi ha tranquillizzato parlando di banali extrasistoli. Da allora, ho passato giorni tranquilli senza nemmeno uno di questi battiti anomali. Ma lunedì, mentre tornavo da una giornata al mare, ecco che ne ho avvertiti un paio!
    Mi sono molto preoccupato, e nei giorni seguenti ho avuto altri di questi episodi, mai superiori alla decina.
    Ieri finalmente non me ho avvertito nessuno, ma proprio mentre ero seduto, di sera, ne arriva uno e poi nulla più...
    È vero che sto attraversando un periodo di stress "cronico" causa laurea imminente ed altre faccende personali, ma è normale percepire questi battiti anche in momenti apparentemente tranquilli?
    Aggiungo che a parte questi fastidiosi battiti non avverto alcun sintomo, che i miei zii paterni hanno subito entrambi due interventi a cuore aperto per alcune gravi patologie (sostituzione di una valvola e aneurisma dell'aorta) aggravate dal loro abbondante sovrappeso.
    Mi spaventa sapere di avere anche io qualcosa che non va al cuore, inoltre il fatto che sia estate non mi ha permesso di essere visitato presso il mio cardiologo di fiducia.
    Posso stare tranquillo fino ad una eventuale visita?
    Grazie.

    Buonasera, durante periodi stressanti è molto frequente che possano insorgere delle exrasistoli che sono del tutto innocue,ma che possono essere fastidiose quando vengono avvertite dal paziente. Non mi preoccuperei. Cerchi di ridurre il numero di caffè se ne beve, l'utilizzo di bevande alcoliche e gassate e se fuma cerchi almeno di ridurre il numero di sigarette. Durante la stagione estiva inoltre si suda molto ed anche la perdita di sali minerali può far aumentare il numero di extrasistoli.

    Dott. Stefano Benedetto

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato nel 1992 presso l'università di Roma "La Sapienza" con il massimo dei voti. Ho svolto nel 1993 il servizio militare come ufficiale medico del...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università di Roma "La Sapienza"

Specializzazioni

  • Cardiologia

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Premi e riconoscimenti

  • fellowship GISE