Mi interesso di psicologia dal 1982. Sono psicologa e psicoterapeuta individuale e di gruppo, ad orientamento analitico e psicodrammatico. Sono esperta in psicotraumatologia, ipnosi… Altro

Prenota una visita

Scegli la data che preferisci e prenota una visita. Riceverai una e-mail di conferma.

Domande del paziente (5)

Ti preoccupi per la tua salute?

Poni domande a migliaia di specialisti, riceverai la risposta alla tua domanda entro 48 ore, in modo completamente gratuito.

Fai una domanda ai nostri specialisti
  • Domande su Psicoterapia

    il vittimista patologico arriva a compiere azioni come mentire per non sembrare solo o essere appoggiato da persone inesistenti?, comportarsi e fare cose mettendosi in pericolo per destare preuccupazioni anche con atteggiamenti seduttivi? non esistono sfumature e solo bianco e nero?...la mia domada sopratutto… Altro

    RISPOSTA DEL DOTTORE:

    Le categorie psicopatologiche descrivono situazioni tipo che difficilmente si incontrano nella realtà. Quando si parla di vittimista patologico, cosa si intende? Noi ci relazioniamo sempre a persone in… Altro

  • Domande su Psicoterapia

    quando dire bugie a una età adulta diventa psicopatologico? bugie per creare preoccupazioni, attirare l'attenzione, finte amicizie, un finto lavoro, essere sempre la vittima.

    RISPOSTA DEL DOTTORE:

    Da un punto di vista psicologico, non è tanto rilevante capire se un comportamento sia o non sia patologico, quanto comprendere perché una persona senta la necessità di creare preoccupazioni alle persone… Altro

Chi sono

Chi sono

  • Mi interesso di psicologia dal 1982. Sono psicologa e psicoterapeuta individuale e di gruppo, ad orientamento analitico e psicodrammatico. Sono esperta in psicotraumatologia, ipnosi clinica e nella comunicazione a distanza, e svolgo anche consulenze psicologiche online.
    Mi sono occupata a lungo di divulgazione scientifica e di ricerca, in ambito universitario, editoriale e in quello dell’educazione sanitaria. In ambito clinico, ho lavorato con persone affette da disturbi alimentari, disturbi della personalità e post traumatici da stress. Ho realizzato insieme a numerosi colleghi, progetti nazionali di prevenzione del disagio psichico e di informazione sulla psicologia e sulle sue potenzialità.
    Ritengo che la psicologia curi le ferite dell’anima e che lo faccia andandole a ripescare lì dove sono finite, osservandole e dialogando con le immagini che a poco a poco emergono, allo scopo di aiutarci ad abbandonare il sottile e paradossale piacere che ci lega al nostro dolore. Un sostegno, una psicoterapia o un’analisi aiutano a rendere visibili le nostre risorse, fornendoci nuovi strumenti, capaci di migliorare la qualità della nostra vita e rendendoci liberi di sperimentarla nella sua interezza. L'ascolto e il lavoro analitico, per il modo in cui li interpreto infatti, consentono di tradurre il racconto che le persone fanno di sé nel corso della terapia nella concretezza di un cambiamento che dà origine alla costruzione di nuovi percorsi di vita, dove la sofferenza diventa risorsa e non più un ostacolo.

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Studi

  • Laurea in Psicologia, Università La Sapienza (Roma 1987)
  • Corso Quadriennale di Formazione alla Psicodiagnostica e alla Psicologia Clinica, Istituto Terapeutico Romano e Università Cattolica (Roma1991)
  • Scuola Quadriennale di Specializzazione in “Psicoterapia di Gruppo”, Istituto Terapeutico Romano e Università Cattolica (Roma 1999).

Pubblicazioni

  • 1992 Dizionario degli psicologi contemporanei (a cura di A. Carotenuto), Milano, Bompiani, (coautrice dei testi, insieme a Giorgio Antonelli, Daniela Bucelli, Luciana De Franco, Elena Liotta, Anna Maria Sassone).
  • 1992a “Postanalisi e Follow-up Studies”, in G. Maffei (a cura di), La conclusione dell’analisi, Rivista di Psicologia Analitica 46, Roma, Astrolabio
  • 1992b “Rivista sintetica della letteratura sulla conclusione dell’analisi”, in G. Maffei (a cura di), La conclusione dell’analisi, Rivista di Psicologia Analitica 46, Roma, Astrolabio, (coautrice)
  • 1993 “Integrazione delle tecniche interpretative”, in Quaderni della Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali, Università "La Sapienza", Roma, Kappa Edizioni.
  • 1995 “L’immagine patologizzata”, in Quaderni della Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali, Università "La Sapienza", Roma, Kappa Edizioni.
  • 1995a “La verità sub specie psychologica”, in Syntesis, Roma, Di Renzo Editore.
  • 1996 “Il profumo dei narcisi. Note sul rapporto tra percezione olfattiva e manifestazione psichica”, in Syntesis, Roma, Di Renzo Editore.
  • 1999 “A’ rebours. Riflessioni sulle trasformazioni della posizione analitica a partire da osservazioni sulle fini dell’analisi”, in Rivista di Psicologia Analitica 60, Vivarium, http://www.youblisher.com/p/941352-N-60/.
  • 1999a “Bibliografia sulla fine dell’analisi 1993-1999: commento”, in Rivista di Psicologia Analitica 60, Vivarium (coautrice insieme a Giuseppe Maffei), http://www.youblisher.com/p/941352-N-60/.
  • 2005 “Ricerca, integrazione, parola, umiltà”, in AA.VV., La ricerca infinibile. Uno psiconauta nel cosmo della mente, Pisa, Edizioni ETS.
  • 2006 “Passe, impasse, passe-partout. Quali rappresentazioni della vita psichica si celano dietro ai racconti sulla fine dell'analisi?”, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura 3, Roma, Giovanni Fioriti Editore, 2006.
  • 2007 “Sociopatia collettiva al volante”, in Atti del 2° Workshop nazionale, Arezzo 12-13 ottobre 2006. Osservatori per gli incidenti stradali: dai dati alle azioni. Strumenti per le politiche di sicurezza, Documenti ARS, Agenzia Regionale Sanità Toscana, Osservatorio Epidemiologico , https://www.ars.toscana.it/files/pubblicazioni/Ind...
  • 2007a “Che relazione intercorre tra la paura di sentirsi vittime e la difficoltà di creare strutture di aiuto psicologico adeguate alle necessità di chi è coinvolto in incidenti stradali?”, in Atti del convegno dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, del 22 febbraio 2007, Roma, Palazzo Marini.
  • 2009 “Dissociazioni e ricomposizioni: simboli e forme dell’essere”, Biblioteca Virtuale di Psicologia, in Psycommunity - http://www.psycommunity.it/dettaglio.asp?cod=49.
  • 2009-2014 Capitolo sulla Campagna divulgativa di tutte le edizioni del MIP, Maggio di Informazione Psicologica, contenuti negli e-book editi a seguito di ogni edizione dallo Staff MIP, - http://www.psycommunity.it/mip7.asp.
  • 2013/04 Aprile "In auto con il nemico: la depressione", in www.ASAPS.it - il portale della sicurezza stradale, (http://www.asaps.it/40843-_in_auto_col_nemico__la_...)
  • COLLABORAZIONI PER PUBBLICAZIONI DI ARGOMENTO PSICOLOGICO
  • 1989 Itinerari del pensiero junghiano (a cura di P. Aite e A. Carotenuto), Cortina, Milano.
  • 1992 in qualità di membro della Segreteria Scientifica, ha curato l'edizione del Trattato di Psicologia Analitica, AA.VV. (a cura di A. Carotenuto), UTET, Torino, 2 voll.
  • 1988-1996 ha fatto parte della Segreteria di Redazione della Rivista di Psicologia Analitica, edita da Astrolabio.
  • 1988-1996 ha fatto parte della Segreteria di Redazione del Giornale Storico di Psicologia Dinamica, edito da Liguori.
  • 1990-1996 ha collaborato e prestato attività di consulenza scientifica per i Quaderni della Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali dell'Università "La Sapienza" di Roma, editi da Kappa Edizioni.
  • 1989-1997 ha curato l’edizione di tutti i libri pubblicati dal prof. Aldo Carotenuto.
  • 2005 ha curato la pubblicazione del volume La ricerca infinibile. Uno psiconauta nel cosmo della mente, per il 70° compleanno del prof. G. Maffei, Edizioni ETS, Pisa.
  • 2009 Intervista di Patrizia Belleri a Stefania Tucci sui traumi da incidente, link: http://www.patriziabelleri.it/vittime-della-strada...
Altro

Premi e riconoscimenti

  • Consulente dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (AIFVS)
  • Responsabile per la divulgazione di Psycommunity, la comunità online degli psicologi italiani

Competenze linguistiche

  • Inglese
  • Francese

Tirocini

  • Ospedale Santo Spirito (Roma 1988)
  • Dipartimento di Salute Mentale di via Cimone (Roma)
  • Sert, Azienda Sanitaria (Lucca)

Patologie trattate

  • Depressione
  • Stress
  • Ansia
  • Trauma
  • Borderline
  • Disturbo bipolare
  • Disturbo di personalità
  • Bulimia
  • Disturbo d'ansia generalizzato
  • Abuso sessuale
  • Disturbo ossessivocompulsivo
  • Vaginismo
  • Violenza
  • disturbo post traumatico da stress
  • disturbo mentale
  • Fobia
  • Ipocondria
  • Menopausa
  • Paura
  • Attacco di Panico
Altro

Foto

Abilitazione

  • Iscritto all'ordine dei: Psicologi del Lazio
  • Numero di iscrizione all'Ordine: 13775
5

Punteggio generale
3 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Strutture
  • Visita da MioDottore.it

    Altamente professionale , disponibilità , riesce ad entrare nelle problematiche personali anche in maniera peculiare e specifica , spiccata empatia non solo per professionalità anche per profonda umanità.

  • Da qualche mese ho iniziato il mio percorso con la dottoressa Tucci: professionista di profonda preparazione e grande competenza. Empatia, sorriso, guida e comprensione. Ottimi i risultati ottenuti, evoluzione crescita maggiore consapevolezza. La consiglio davvero.
    Rosella

  • Mi avvalgo ormai da tempo della competenza, professionalità, serietà e capacità empatica della Dott.ssa Tucci. L'evoluzione e i risultati del rapporto terapeutico sono stati per me sorprendenti. Grazie di cuore!
    La consiglio vivamente per qualsiasi tipologia di problema.