Ultrasuoni - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Ultrasuoni

La terapia a ultrasuoni si avvale di vibrazioni sonore a frequenze molto alte, non percettibili dall’udito umano. L’irradazione degli ultrasuoni genera un micro-massaggio (effetto pulsante meccanico) e un effetto termico che favoriscono scambi a livello cellulare e intracellulare.

Un paziente durante una terapia a ultrasuoni a contatto diretto al ginocchioLa terapia a ultrasuoni trova applicazioni sia in ambito diagnostico che terapeutico ma anche nella medicina riabilitativa, dove sono usati per alleviare sintomi e dolori di origine muscolare e tendinea in modo non invasivo.

L’azione degli ultrasuoni provoca una compressione e decompressione della particella, il ciclo arriva a completamento con uno spazio di attesa mentre il numero delle oscillazioni su un punto unico è la frequenza dell’onda.

Il movimento dell’onda sonora genera un effetto meccanico sulla particella, l’energia penetra nei tessuti e si ottiene una reazione termica: questo processo fisico è alla base dell’effetto terapeutico ottenuto da una terapia a ultrasuoni.

Le principali tecniche di applicazione sono due:

  • Trattamento a contatto diretto;

  • Trattamento a contatto indiretto (in acqua).

Gli ultrasuoni a contatto diretto sono la procedura più utilizzata: si spalma sulla zona che sarà oggetto del trattamento un composto grasso (gel conduttivo) per garantire una ottimale trasmissione delle vibrazioni. La testina viene invece mossa lentamente in senso rotatorio, mantenendola a costante contatto con la cute. Quando la zona del trattamento è molto limitata e localizzata, l’erogazione degli ultrasuoni può essere fatta in maniera pulsata (intermittente, con pause della durata di circa un secondo).

La procedura a contatto indiretto è effettuata in acqua. La zona del corpo da trattare (di solito mani e piedi) viene immersa in acqua, contenuta in una piccola vaschetta o bacinella. La testina viene mantenuta a una distanza di circa 1 cm dalla cute. Questa procedura è indicata per il trattamento di zone del corpo dalla forma irregolare, come mani, gomiti, etc.

La terapia a ultrasuoni ha un effetto di biostimolazione cellulare, antalgico (riduce il dolore), anti-demigeno (contro il gionfiore), fibronolitico, rilassante muscolare. Quindi, la terapia è adatta nel trattamento di diverse patologie, tra cui:

  • Artrosi;

  • Tendinopatie, tenosinoviti, tendiniti e tendinosi;

  • Epitrocleiti ed epicondiliti;

  • Edemi, contusioni e distorsioni;

  • Malattia di Dupuytren;

  • Manifestazioni acneiche;

  • Cellulite.

La terapia a ultrasuoni non può essere utilizzata vicino al cuore (zona precordiale) in caso di miocardiopatie, è sconsigliato utilizzarla nelle vicinanze degli organi sessuali e in prossimità del midollo osseo. Sconsigliato ricorrere a ultrasuoni in caso di neoplasie, flebiti e tromboflebiti.

Altre controindicazioni sono rappresentate da:

  • Protesi articolari;

  • Vene varicose;

  • Osteoporosi;

  • Stato di gravidanza.

Esperti in ultrasuoni

Trova esperti in Ultrasuoni nella tua città:
Oriano Casamenti

Oriano Casamenti

Fisioterapista, Osteopata, Terapeuta

Torino

Vincenzo Longobardo

Vincenzo Longobardo

Fisioterapista, Posturologo, Terapeuta

Napoli

Prenota ora
Alessandro Franceschelli

Alessandro Franceschelli

Andrologo, Urologo

Pesaro

Prenota ora
Francesca Gugliara

Francesca Gugliara

Fisioterapista

Ciampino

Prenota ora
Silvia Pinton

Silvia Pinton

Fisioterapista

Ciampino

Prenota ora

Quali professionisti effettuano Ultrasuoni?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.