Training autogeno - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Training autogeno

Il training autogeno è una tecnica di rilassamento da apprendere e applicare che punta al raggiungimento di un definito stato di coscienza. Venne sviluppata nel corso degli anni ‘30 del XX secolo dal Dott. Johannes Heinrich Schultz, psichiatra di origine tedesca.

Il training autogeno ha diverse zone di contatto con altre tecniche di meditazione e rilassamento, se ne differenzia principalmente per l’attenzione ai correlati psicologici: cioè, per la misurazione delle modifiche avvenute in ambito neurofisiologico.

Una donna durante una seduta di training autogenoIl presupposto è che il rilassamento ottenuto e sperimentato attraverso la pratica di questa tecnica, sia il risultato di modifiche a livello fisiologico. Durante la pratica del training autogeno, si attiva quella zona del cervello chiamata “cervello rettiliano”, disattivando altre parti (come la corteccia cerebrale). Il risultato, è una sensazione di rilassamento.

Questa tecnica si basa anche sul principio dell’ideoplasia: si tratta della teoria per cui un elemento ideativo (un concetto, immagini o pensieri) è in grado di generare modifiche somatiche.

Altra peculiarità del training autogeno è il ruolo attivo del paziente, che realizza e non riceve passivamente il rilassamento. Una volta appresa, questa tecnica diviene un’abilità che può essere utilizzata in autonomia in qualsiasi momento, per raggiungere uno stato di rilassamento.

Gli esercizi si praticano in tre posizioni: in poltrona, posizione del cocchiere e sdraiati. Fondamentale è il ruolo della respirazione, che deve procedere in modo gradualmente più automatico e meno controllato dal paziente.

Il traning autogeno trova applicazioni negli ambiti più disparati:

  • Per diminuire il dolore e per prepararsi al parto;

  • In vari contesti sportivi, per migliorare le prestazioni degli atleti;

  • Per contrastare emicrania, ansia, insonnia e attacchi di panico;

  • Per prepararsi ad avvenimenti che presuppongono un forte grado di stress e coinvolgimento emotivo (colloqui, congressi, etc.)

Bisogna ricordare che questa pratica influisce solo sull’aspetto fisiologico, senza curare la causa di eventuali stati ansiosi o fobici, che possono invece essere affrontati attraverso mirati interventi di psicologia clinica.

Il training autogeno è indicato in presenza dei seguenti stati patologici:

  • Attacchi di panico;

  • Paura;

  • Irritabilità e nervosismo;

  • Ansia;

  • Timidezza;

  • Senso di inferiorità;

  • Forme non gravi di depressione.

I suoi benefici principali sono invece:

  • Autoinduzione di uno stato di calma;

  • Miglioramento dell’umore;

  • Gestione dello stress;

  • Controllo dell’emotività;

  • Concentrazione;

  • Miglioramento della capacità introspettiva.

Essendo una semplice tecnica di distensione psichica, il training autogeno non ha particolari effetti collaterali. Tuttavia potrebbe essere controindicato in caso di:

  • Abulia;

  • Nevrosi ossessiva grave;

  • Insufficienza cardiaca;

  • Forme gravi di depressione.

È bene uscire in modo adeguato dallo stato di rilassamento indotto dal training autogeno, distendendo adeguatamente braccia e gambe dopo una seduta.

Esperti in training autogeno

Trova esperti in Training Autogeno nella tua città:
Sabina Natali

Sabina Natali

Psicologo, Terapeuta, Psicoterapeuta

Torino

Prenota ora
Mara Scila Colombo

Mara Scila Colombo

Psicologo, Psicoterapeuta

Milano

Prenota ora
Giovanni Occhipinti

Giovanni Occhipinti

Psicologo, Psicoterapeuta, Terapeuta

Bologna

Prenota ora
Manuela Piacere

Manuela Piacere

Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo

Lanciano

Prenota ora
Iris Guazzetti

Iris Guazzetti

Psicologo, Psicoterapeuta

Castelnovo ne' Monti

Prenota ora
Ettore Di Scipio

Ettore Di Scipio

Neurologo, Psicologo, Psicoterapeuta

Roma

Prenota ora

Domande su Training autogeno

I nostri esperti hanno risposto a 1 domande su Training autogeno

Dott.ssa Michela Colarieti
Dott.ssa Michela Colarieti
Psicologo, Sessuologo, Psicoterapeuta
Roma
Salve, il Training Autogeno non è una tecnica curativa bensì una tecnica di rilassamento utile ad alleviare lo stress e ripristinare il nostro equilibrio interno. Sicuramente lo stress ha un…
4 risposte

Quali professionisti effettuano Training autogeno?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.