Mesoterapia - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Mesoterapia

La mesoterapia è una tecnica utilizzata per eliminare i liquidi in eccesso, cui fa seguito una disintossicazione del corpo: uno dei primi risultati di questa procedura, è di norma un aumento dell’elasticità e della tonicità della cute e dei tessuti cutanei.

Una giovane donna effettua una iniezione di mesoterapiaAttraverso la mesoterapia si punta a ottenere azioni di tipo vascolare, antinfiammatorio e lipolitico.

La procedura prevede la somministrazione di una serie di farmaci attraverso un’iniezione a livello intradermico distrettuale di farmaci, in dosi controllate e ridotte e solo in un’area specifica della cute. Per l’iniezione, si utilizzano specifici aghi sottili, lunghi circa 4 mm.

Gli aghi sono connessi a una serie di multi-iniettori, che a loro volta sono collegati ad altri aghi (tra i 3 e i 18).

Per decidere quali siano i farmaci più adatti per l’iniezione mesoterapica, il medico procede prima a uno studio della patologia. A seconda del caso specifico, procederà quindi con farmaci antinfiammatori, antiedemigeni, capillaroprotettori, farmaci rivitalizzanti cutanei etc.

I farmaci scelti vengono quindi diluiti dentro una soluzione fisiologica, insieme a piccole quantità di anestetici. L’iniezione viene infine effettuata superficialmente nel tessuto del derma.

I principali casi in cui può essere indicato il ricorso alla mesoterapia sono:

  • Ringiovanimento cutaneo del volto e biostimolazione

  • Trattamento di alcune patologie dermatologiche

  • A supporto di processi di riabilitazione motoria

  • Insufficienze a livello veno-linfatico

  • Per curare traumi dovuti ad attività sportive

  • Reumopatie

  • Adiposità distrettuali

  • Contro le adiposità locali e la cellulite

Prima di ricorrere alla mesoterapia è importante diagnosticare tutte le possibili allergie del paziente, effettuando i test cutanei necessari per evidenziare eventuali sensibilità alle sostanze dei farmaci impiegate nella terapia.

La durata di un trattamento di mesoterapia varia da caso a caso: solitamente, il numero di sedute varia tra le 8 e le 14/15 sedute a scadenza settimanale, cui farà seguito una seduta a scadenza mensile per mantenere i risultati raggiunti.

Ricordiamo infine che è fondamentale rivolgersi a un medico estetico qualificato, esperto e preparato, per garantire la corretta riuscita del trattamento e la salvaguardia della propria salute.

Esperti in mesoterapia

Trova esperti in Mesoterapia nella tua città:
Maria Rosa Gaviglio

Maria Rosa Gaviglio

Dermatologo, Medico estetico

Sannazzaro de' Burgondi

Prenota ora
Nicoletta Frasca

Nicoletta Frasca

Dermatologo, Chirurgo plastico, Medico estetico

Torino

Prenota ora
Isabella Gallerani

Isabella Gallerani

Dermatologo, Medico estetico

Firenze

Prenota ora
Dario Di Criscio

Dario Di Criscio

Agopuntore, Dietologo, Epatologo

Napoli

Prenota ora
Francesco Marchetti

Francesco Marchetti

Chirurgo plastico, Medico estetico

Latina

Prenota ora
Luigi Bergamelli

Luigi Bergamelli

Dietologo, Dentista

Gorle

Prenota ora

Domande su Mesoterapia

I nostri esperti hanno risposto a 5 domande su Mesoterapia

Dr. Sergio Delfino
Dr. Sergio Delfino
Chirurgo plastico, Medico estetico
Ischia
È possibile risolvere brillantemente il suo problema con un intervento di addominoplastica nel quale tutta la pelle in eccesso viene rimossa, la parete addominale muscolare viene rinforzata e…
3 risposte
 Sabina Perri
Sabina Perri
Medico estetico, Chirurgo plastico
Firenze
La mesoterapia è una tecnica di somministrazione dei farmaci per via intradermica superficiale e profonda .Si effettua con aghi molto sottili e corti .Consente al medico di somministrare ridotte…
4 risposte
Dr. Cristiano Biagi
Dr. Cristiano Biagi
Chirurgo plastico, Medico estetico
Pisa
la mesoterapia può' lasciare lividi e edemi che scompaiono in tempi brevi. non parlerei proprio di danno irreparabile.
3 risposte

Quali professionisti effettuano Mesoterapia?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.