Botulino - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Botulino

Uno dei farmaci più impiegati in medicina estetica è senza dubbio il Botox, basato sulla tossina botulinica di tipo A purificata. L’effetto di un’iniezione di questa sostanza è l’inibizione dell’impulso nervoso a livello muscolare, nella zona oggetto dell’applicazione.

Una donna ricorre a un'iniezione di botulino per eliminare le rughe del viso​Il botulino venne impiegato per la prima volta nel 1977, in un trattamento correlato allo strabismo. Con il tempo, gli usi della tossina botulinica sono aumentati costantemente in medicina estetica, fino a rendere la procedura una delle più popolari in assoluto.

Di solito, si ricorre alla tossina botulinica per porre rimedio a inestetismi che hanno causato delle rughe di espressione, venute fuori con il passare del tempo a causa del costante movimento dei muscoli mimici.

Il suo impiego non è invece adatto per contrastare l’invecchiamento cutaneo, rughe molto profonde o inestetismi più marcati, a meno di non essere utilizzato in associazione ad altri trattamenti chirurgici.

Inestetismi e patologie che possono essere trattate con il botulino sono:

  • Rughe della fronte, delle labbra, interciliari, rughe delle sopracciglia, di espressione;

  • Zampe di gallina;

  • Iperidrosi;

  • Cefalee croniche da tensione;

  • Blefarospasmo;

  • Strabismo;

  • Spasmo dello sfintere anale;

  • Problemi di deglutizione;

  • Spasmo muscolare da paralisi cerebrale;

  • Disordini del movimento;

  • Distonia cervicale.

Il trattamento di botulino non richiede riposo assoluto, come avviene nella maggior parte degli interventi chirurgici. Si tratta invece di un trattamento ambulatoriale che non richiede ricovero ospedaliero e nemmeno il ricorso all’anestesia (né totale né locale).

Il medico, durante il trattamento, inietta la tossina botulinica nelle zone in cui è necessario intervenire. Viene utilizzata una siringa di piccole dimensioni.

La durata della procedura è di circa 15-20 minuti.

Sperimentata da tanti anni, questa procedura non presenta particolari controindicazioni. In alcuni sporadici casi possono verificarsi delle reazioni allergiche o si può riscontrare un abbassamento della palpebra superiore (reversibile, che non dura più di un mese).

Le iniezioni della tossina botulinica non possono essere eseguite su persone con problemi neuromuscolari e su donne in stato di gravidanza.

Dopo il trattamento si riscontra un piccolo bruciore, che durerà per circa 2 giorni. Le donne che si sottopongono al trattamento, possono tornare all’utilizzo del trucco dopo circa 10 giorni. Stesso lasso di tempo è richiesto prima di esporsi al sole.

Dopo il trattamento, gli effetti estetici cominciano a essere visibili dopo circa 2-5 giorni. L’effetto completo del trattamento di solito è visibile dopo circa 30 giorni, dura per circa 4/5 mesi e andrà scomparendo in modo graduale.

L’utilizzo della tossina botulinica è sconsigliato sotto i 12 anni di età. Il costo del trattamento, generalmente oscilla tra i 150 e i 500 euro.

Esperti in botulino

Trova esperti in Botulino nella tua città:
Angelo Galli

Angelo Galli

Chirurgo plastico, Medico estetico

Genova

Prenota ora
Giulio Maria Maggi

Giulio Maria Maggi

Chirurgo plastico, Medico estetico, Dietologo

Torino

Prenota ora
Luca Leva

Luca Leva

Chirurgo plastico, Medico estetico

San Benedetto del Tronto

Prenota ora
Pierpaolo Rovatti

Pierpaolo Rovatti

Medico estetico, Chirurgo plastico

Bolzano

Prenota ora
Luigi Quarto

Luigi Quarto

Medico estetico

Lusciano

Prenota ora
Ilaria Maggi

Ilaria Maggi

Chirurgo plastico, Medico estetico, Chirurgo generale

Roma

Prenota ora

Quali professionisti effettuano Botulino?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.