Indirizzi (2)

Studio Dott. Scoyni


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
06 581..... Mostra numero

Prima visita oculistica

Visita oculistica

Visita oftalmologica +1 Altro

Visita oftalmologica


Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


390 665..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Colonnello Medico del Policlinico Militare di Roma. Consulente Oculista microchirurgo presso Ospedale Israelitico di Roma PERIODI DI STUDIO SVOL...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Cataratta
  • Retinopatia
  • Glaucoma
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita il 3/11/1990 presso l Università degli Studi di Roma ;La Sapienza
  • Specializzazione in Oftalmologia (1994) presso la Scuola di Oftalmologia I - Istituto di Oftalmologia dell Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
  • Strutturato presso il Servizio Centrale Programmazione Sanitaria del Ministero della Sanità in qualità di Direttore medico
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Oftalmologia
  • Chirurgia oftalmica
  • Medicina Legale

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Largo Bernardino da Feltre 1,

Scopri di più

Studio Dott. Scoyni



Largo Bernardino da Feltre 1,

Scopri di più

Studio Dott. Scoyni

Altre prestazioni


Largo Bernardino da Feltre 1,

Scopri di più

Studio Dott. Scoyni


Largo Bernardino da Feltre 1,

Scopri di più

Studio Dott. Scoyni


Via Fulda 14, Roma

Ospedale Israelitico

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oculistica

Medico molto attento e disponibile nella visita, ma anche molto pratico nei consigli e molto cordiale.


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oftalmologica

Il Dottore è un vero professionista nel suo campo. La visita è iniziata puntuale alle 4 e mia madre si è trovata molto a suo agio


I
Presso: Altro Altro

il dottore oltre ad essere stremamebte professionale é stato molto accogliente e pronto a conprendere tutto il mio quadro clinico


V
Presso: Ospedale Israelitico Altro

Visita deludente, soldi per pagamento ticket sprecati, non ha permesso di fare domande poiché aveva fretta, mi ha rilasciato un foglio dove non c'è neanche scritta la diagnosi fatta a voce, che aggiungere?!


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oftalmologica

Mi sono trovata molto bene durante la visita, il dottore Scoyni è disponibile, cortese, puntuale e sicuramente molto preparato


A
Presso: Studio Dott. Scoyni visita oculistica

Dottore preparatissimo e attento al cliente. Sempre disponibile Presto mi opererà e sono più che tranquillo.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oftalmologica

La mia famiglia ha un ottimo rapporto con il dottore .E' la terza operazione che affrontiamo e basta questo per far capire la fiducia e la stima che abbiamo Angela Zanni


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oftalmologica

Ti fa sentire a tuo agio, chiarezza nello spiegare la diagnosi, puntualità, cortesia, esci dallo studio convinto di essere in ottime mani


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oftalmologica

Medico cortese, disponibile e puntuale. Mi ha dato subito l’appuntamento. La attesa è avvenuta all’orario previsto.


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Dott. Scoyni visita oftalmologica

Professionale e molto disponibile, dando spiegazioni dettagliate su ogni passaggio della visita. Ottimo


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore

Gentili dottori,

sono seguito dall'oculista per una sindrome da affaticamento visivo che non risponde al trattamento con occhiali correttivi per l'ipermetropia di cui soffro. Il difetto visivo misurato senza gocce è di +1.50 od e +2.00 os, mentre a seguito di applicazione di atropina fatta in casa per tre giorni consecutivi il difetto misurato è di +2.50 od e +3.00 os. Gli occhiali correttivi che porto attualmente per vedere bene da lontano sono +1.50 od e +2.00 os. Vedo ancora molto sfocato da vicino e per mettere a fuoco devo sforzarmi.

L'affaticamento visivo di cui soffro si manifesta con dolore agli occhi, bruciore, lacrimazione, mal di testa durante lettura, scrittura e lavoro al computer, tremolii delle palpebre superiori di entrambi gli occhi e subentra quasi nell'immediato durante lo sforzo visivo da vicino, pur indossando gli occhiali.

Recentemente mi sono accorto che quando capita di fermarmi un attimo a pensare tra me e me, in quel momento metto in atto un meccanismo che fa sì che io veda doppio tutti gli oggetti più piccoli a me vicini e verso cui io sono rivolto. Nella stessa circostanza non accade di vedere doppio se invece io mi rivolgo con lo sguardo verso oggetti più distanti e lontani. Non so dire se ricongiungere gli occhi mi costi qualcosa in termini di fatica né se al contrario mantenere gli occhi aperti ma disallineati mi dia una sensazione di riposo. So che mi rilasso nel tenere gli occhi chiusi e che i sintomi dell'affaticamento visivo scompaiono dopo aver dormito la notte. Mi sono accorto che riaprendo gli occhi dopo averli tenuti chiusi per un paio di secondi chiusi posso vedere doppio prima tornare a vedere singolo mettendo a fuoco un oggetto. Volendo saprei produrre questo disallineamento anche su mia iniziativa ad occhi aperti. Chi mi ha osservato dice che quando l'occhio è disallineato si allontana spostandosi verso l'esterno in linea orizzontale.

La domanda che mi pongo è: come si potrebbe classificare questo tipo di disallineamento degli occhi? Può questo disallineamento essere in qualche modo legato alla sindrome da affaticamento visivo?

Grazie mille

probabilmente Lei ha percepito la cosiddetta diplopia fisiologica, per cui guardando all'infinito gli oggetti vicini appaiono doppi.
Non si preoccupi troppo eventualmente può fare una visita di controllo con semplici esami per stabilirlo.

Dr. Antonio Scoyni

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Colonnello Medico del Policlinico Militare di Roma. Consulente Oculista microchirurgo presso Ospedale Israelitico di Roma PERIODI DI STUDIO SVOL...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Cataratta
  • Retinopatia
  • Glaucoma
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita il 3/11/1990 presso l Università degli Studi di Roma ;La Sapienza
  • Specializzazione in Oftalmologia (1994) presso la Scuola di Oftalmologia I - Istituto di Oftalmologia dell Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
  • Strutturato presso il Servizio Centrale Programmazione Sanitaria del Ministero della Sanità in qualità di Direttore medico
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Oftalmologia
  • Chirurgia oftalmica
  • Medicina Legale

Tirocini

  • Università degli Studi di Roma La Sapienza

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Premi e riconoscimenti

  • Vincitore del concorso per tenente medico dell esercito nel settembre 1996
  • Promosso Capitano Medico nel dicembre 1997
  • Assegnato quale Dirigente Sanitario presso il Centro Addestramento Artiglieria Contro Aerei e responsabile ambulatorio oculistico dal dicembre 1997 al dicembre 1999
Visualizza altre informazioni

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (7)

Ricerche correlate